Agenda di Roma Tre da lunedì 2 a domenica 8 dicembre 2019

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-19675
Agenda di Roma Tre da lunedì 2 a domenica 8 dicembre 2019

Attività di Ateneo da lunedì 2 a domenica 8 dicembre 2019 inserite dai promotori nel sito dell'Ateneo tramite il sistema Link identifier #identifier__108198-1MeMo - Notizie di Ateneo

 

Mostra di libri con bibliografia - Università, disabilità, inclusione. Vent'anni dalla legge 17/1999: tra passato e futuro

2 Dicembre - 20 Dicembre 2019
Sala della Biblioteca di Scienze della Formazione
Via del Castro Pretorio, 20 - Roma

In occasione della giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità e del Convegno Celebrativo dal titolo “Università, disabilità, inclusione. Vent'anni dalla legge 17/1999: tra passato e futuro”, la sala della Biblioteca di area di Scienze della Formazione organizza una mostra di libri con bibliografia dal 2 al 20 dicembre 2019. 

Link identifier #identifier__132409-2Bibliografia 
Per informazioni:
Maria Rita Varricchio
tel. 06 57339566
Link identifier #identifier__163078-3mariarita.varricchio@uniroma3.it


 

Lezioni sulla Costituzione

2 Dicembre 2019, ore 11:30
Scuola di Lettere Filosofia Lingue, Aula Magna
Via Ostiense, 234 - Roma

Lunedì 2 dicembre 2019 alle ore 11:30, presso la Scuola di Lettere Filosofia Lingue, si terrà la seconda edizione dell’incontro “La scuola a Roma Tre. Lezioni sulla Costituzione”.

Sarà l’occasione per la presentazione di progetti di Ateneo che interessano il settore scolastico e per ascoltare le lezioni di alcuni Maestri del diritto.  

La giornata sarà aperta dai saluti del Rettore prof. Luca Pietromarchi, del prof. Fulvio Esposito, Capo Segreteria Tecnica del MIUR, del dott. Paolo Sciascia, della Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la Partecipazione del MIUR, e del Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre prof. Giovanni Serges.

L’incontro, introdotto e coordinato dal prof. Marco Ruotolo, Prorettore con delega ai rapporti con le scuole, società e istituzioni, prevede lo svolgimento di tre lezioni magistrali della prof.ssa Lorenza Carlassare, Professoressa emerita di Diritto costituzionale presso l’Università di Padova, del dott. Piero Gaeta, Avvocato Generale presso la Corte di Cassazione e del prof. Valerio Onida, Presidente emerito della Corte costituzionale. 

Le lezioni avranno rispettivamente ad oggetto le seguenti “parole chiave” della Costituzione: CulturaAmbiente e Rappresentanza.  

Link identifier #identifier__178396-4Locandina 
Per informazioni:
Marta Caredda
Link identifier #identifier__32267-5marta.caredda@uniroma3.it


 

Tradurre per il teatro: Bernard-Marie Koltès

2 Dicembre 2019, ore 16:00
Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Aula B
Via Valco di San Paolo, 19 - Roma

Lunedì 2 dicembre 2019 alle ore 16:00, presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, si terrà un incontro con il traduttore Marco Calvani e con la casa editrice Arcadiateatro. 

La giornata è organizzata in occasione dell’uscita del primo dei tre volumi che raccoglieranno l’opera completa del drammaturgo francese Bernard-Marie Koltès. 

Parteciperanno anche il regista Gianluca Merolli e il fratello dell’autore François Koltès.

L'incontro è stato organizzato nell'ambito dei corsi di lingua e traduzione francese della prof.ssa Simona Pollicino e della prof.ssa Laura Santone.  

Per informazioni:
Laura Santone
tel. 3204079626
Link identifier #identifier__143639-6laura.santone@uniroma3.it
Link identifier #identifier__102419-7http://lingueletteratureculturestraniere.uniroma3.it/bacheca/lsantone/ihome/


 

Seminario - Thinking with Music Sociology: the 'in action' perspective

3 Dicembre 2019, ore 11:00
Dams, Aula 2.14
Via Ostiense, 139 - Roma

Martedì 3 dicembre alle ore 11:00, presso il Dams, si terrà il seminario della prof.ssa Tia DeNora (Università di Exeter) dal titolo “Thinking with Music Sociology: the 'in action' perspective”. 

L’evento è organizzato dalla prof.ssa Anna Lisa Tota. Il seminario è dedicato agli studi etnografici sulla musica come elemento attivo della vita sociale.

Nella prospettiva presentata dalla studiosa (‘in action perspective’), la musica esercita un’azione costitutiva, capace di fornire gli elementi essenziali attraverso cui i soggetti definiscono la loro situazione e ordinano l’esistenza quotidiana. 

Link identifier #identifier__154703-8Locandina  

Per informazioni:
Antonietta De Feo
tel. 0657334056
Link identifier #identifier__152892-9antonietta.defeo@uniroma3.it


 

Emoji e semplificazione linguistica

3 Dicembre 2019, ore 14:00
Dipartimento di Studi Umanistici, Aula 2
Via Ostiense, 234 - Roma

Martedì 3 dicembre 2019 alle ore 14:00, presso il Dipartimento di Studi Umanistici, si terrà una giornata dal titolo “Emoji e semplificazione linguistica”.   

Le conversazioni nascono all’interno del PROGETTO ARTIS, dedicato ai temi dell’accessibilità cognitiva e comunicativa del patrimonio culturale.

L’obiettivo prioritario è favorire la fruizione di questo patrimonio da parte della collettività, con particolare riguardo per le persone che per varie ragioni (basso grado d’acculturazione, conoscenza limitata dell’italiano in quanto L2, disabilità sensoriali, età: Lifelong learning) avrebbero difficoltà in tale ricezione. Il progetto nasce dalla scelta condivisa di docenti dell’Università di Roma Tre di far convergere competenze ed esperienze già maturate in differenti ambiti di conoscenza in un nuovo e ampio settore di approfondimento scientifico.

La natura complessa del tema ha condotto alla costituzione d’un gruppo di ricerca interdisciplinare in cui si intrecciano saperi e competenze nel campo della comunicazione, della pedagogia, della storia dell’arte e dell’archeologia, dell’architettura, della divulgazione scientifica, dello sviluppo della persona e della sua inclusione sociale.

La visione culturale dell’Unità di ricerca è basata sulla centralità della persona nei processi di trasformazione dell’habitat e sulla necessità che tali processi siano guidati dalla conoscenza delle dinamiche socio-economiche e da un sentimento di cura verso i beni comuni, tra i quali rientra a pieno titolo il patrimonio culturale.

Le conversazioni vogliono essere un momento di incontro fra studiosi di formazione diversa, linguisti, comunicatori, pedagogisti, curatori museali, archeologi, paleontologi, storici dell’arte, architetti che abbiano i temi dell’accessibilità cognitiva e comunicativa fra i loro interessi e condividano una visione inclusiva del patrimonio culturale. Gli incontri sono aperti a studenti, dottorandi, docenti di ogni ordine e grado e studiosi interessati. 

Link identifier #identifier__40479-10Locandina 

Per informazioni:
Sandra Chistolini
tel. 0657339119
Link identifier #identifier__44276-11sandra.chistolini@uniroma3.it


 

Lectio Magistralis del prof. Alexander Ruiz Silva

3 Dicembre 2019, ore 15:00
Dipartimento di Scienze della Formazione
Via del Castro Pretorio, 20 - Roma

Martedì 3 dicembre alle ore 15:00, presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, si terrà una lectio magistralis del prof. Alexander Ruiz Silva dal titolo “Solidarietà nei giovani appartenenti a organizzazioni sociali nella baraccopoli della periferia di Medellín”. 

Link identifier #identifier__153077-12Locandina      

Per informazioni:
Sandra Chistolini
tel. 3357310719
Link identifier #identifier__125680-13schistolini@uniroma3.it
Link identifier #identifier__51776-14http://www.sandrachistolini.it/?p=1218


 

Canta che non ti passa

3 Dicembre 2019
Dams, Aula 7
Via Ostiense, 139 - Roma

Martedì 3 dicembre 2019, presso il Dams, si terrà una giornata dal titolo Link identifier #identifier__25766-15“Canta che non ti passa”. 

La giornata è organizzata nell'ambito del modulo di Forme e Linguaggi della Musica contemporanea del prof. GIovanni Guanti. 

Marta Palaia e Marco Abbondanzieri rifletteranno su due artisti scomodi come Luciano Bianciardi e Enzo Jannacci e sulla canzone d’autore italiana dei '60 e '70.

Quella canzone che ha educato intere generazioni alla riflessione e al "dissenso cosciente".

Per informazioni:
Giovanni Guanti
Link identifier #identifier__167915-16giovanni.guanti@uniroma3.it


 

Musiche da Mondi Nuovi

4 Dicembre 2019, ore 8:00
Dams, Aula 7
Via Ostiense, 139 - Roma

Mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 08:00, presso il Dams, si terrà una conferenza dal titolo “Musiche da Mondi Nuovi”.

La conferenza sarà tenuta da Aldo Brizzi e Link identifier #identifier__76965-17Renzo Cresti nell’ambito del corso di Forme e Linguaggi della musica contemporanea del prof. Giovanni Guanti in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre.  

Per informazioni:
Giovanni Guanti
Link identifier #identifier__50803-18giovanni.guanti@uniroma3.it
Link identifier #identifier__34404-19Nuova Consonanza


 

Roma Tre Radio a "Più libri più liberi"

4 - 8 Dicembre 2019
Roma Convention Center – La Nuvola
Viale Asia, 40 - Roma
Roma Tre Radio va in trasferta! 

L'emittente ufficiale dell'Università degli Studi Roma Tre, sarà presente dal 4 all'8 dicembre a "Più libri più liberi": la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria. 

Cinque giorni di panel, interviste e approfondimenti, seguiti Link identifier #identifier__58406-20in diretta e trasmessi dallo stand esclusivo di Roma Tre Radio all'interno della Nuvola di Fuxas, sede della manifestazione. 

I contenuti saranno realizzati dalla redazione di Dickens, curata da Maria Genovese.

Venite a trovarci.

Per informazioni:
Oriella Esposito
tel. 3665220670
Link identifier #identifier__157928-21oriella.esposito@uniroma3.it
Link identifier #identifier__54175-22https://plpl.it/


 

MySoccerPlayer

4 Dicembre 2019, ore 11:00
Dipartimento di Ingegneria, Sala Conferenze
Via Vito Volterra, 62 - Roma

Mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 11:00, presso il Dipartimento di Ingegneria, si terrà la conferenza di presentazione di “MySoccerPlayer”.

MySoccerPlayer è una tecnologia innovativa al servizio dello sport dilettantistico e amatoriale.

Durante l’evento sarà illustrata la piattaforma ed i suoi possibili utilizzi.

Sarà inoltre presentata la Convenzione con il Dipartimento ed il programma di ricerca finalizzato alla realizzazione di un sistema wearable di sensori che consentono di rilevare i parametri vitali, la localizzazione dell’atleta nel campo da gioco, la corretta postura e la prevenzione del rischio infortuni.  

Per informazioni:
Silvia Conforto
tel. 0657337305
Link identifier #identifier__20286-23silvia.conforto@uniroma3.it


 

Workshop - Sistemi intermedi. La meccanica tra Galileo e Newton

4 - 5 Dicembre 2019

Il 4 e il 5 dicembre alle ore 14:00, si terrà il workshop dal titolo “Sistemi intermedi. La meccanica tra Galileo e Newton”.

Relatori
Maria Teresa Borgato (Università degli Studi di Ferrara)
Paolo Bussotti (Università degli Studi di Udine)
Michela Malpangotto (CNRS, Paris)
Flavia Marcacci (Pontificia Università Lateranense)
Elio Nenci (Università degli Studi Milano) 

La giornata del 4 dicembre si terrà presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi Roma Tre (Aula 2), mentre l’incontro del 5 dicembre si svolgerà presso la Pontificia Università Lateranense (Aula Papa Francesco).

L’incontro è organizzato nell’ambito del ciclo di se minari di “Storia della Scienza” del Dipartimento di Studi Umanistici.

Programma completo del ciclo di seminari
 

16/10 ore 15:00 - Pietro Corsi (Linacre College, Oxford): Il pubblico della scienza: il caso dell’evoluzione, 1800-1900.

17/10 ore 15:00 - Pietro Corsi (Linacre College, Oxford): Il mercato globale delle idee: editori e imprese.

13/11 ore 16:00 - Giovanni Di Pasquale (Museo Galilei, Firenze): Le Macchine nel Mondo Antico

20/11/2019 ore 16:00 - Margarita Ana Vázquez Manassero (Universidad Autónoma de Madrid): Microcosmi del sapere. Un percorso attraverso gli spazi della scienza nei palazzi della corte di Madrid tra Cinque e Seicento.

27/11/2019 ore 16:00 - Matthijs Jonker (Bibliotheca Hertziana, Roma): The Europeanization of Indigenous Knowledge Through Images: the case of the Tesoro messicano.

4 e 5/12/2019 ore 14:00 - Workshop su Sistemi intermedi. La meccanica tra Galileo e Newton.
Relatori: Maria Teresa Borgato (Università degli Studi di Ferrara); Paolo Bussotti (Università degli Studi di Udine); Michela Malpangotto (CNRS, Paris); Flavia Marcacci (Pontificia Università Lateranense); Elio Nenci (Università degli Studi Milano) 

11/12/2019 ore 16:00 - Dario Tessicini (Durham University): Cosmologia seu historia caeli. La fondazione rinascimentale della cosmologia come disciplina filosofica. 



Per informazioni:
Antonio Clericuzio
tel. 0657338452
Link identifier #identifier__73785-24antonio.clericuzio@uniroma3.it


 

La Fisica incontra la città - L'arte ed i suoi segreti: la fisica per svelarli

4 Dicembre 2019, ore 20:30
Aula Magna del Rettorato
Via Ostiense, 159 - Roma

Mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 20:30, il prof. Luca Tortora del Dipartimento di Scienze, Università Roma Tre e dell'Istituto Nazionale di fisica Nucleare, Sezione di Roma Tre, terrà la conferenza da titolo "L'arte ed i suoi segreti: la fisica per svelarli".
L'evento è organizzato nell'ambito del ciclo di conferenze divulgative del Dipartimento di Matematica e Fisica "La Fisica incontra la città". 

Abstract

Ogni opera d'arte nasconde una sua storia ed a volte nasconde anche qualche segreto. La storia di un'opera non passa solo dalle scene o dai personaggi raffigurati ma anche dai materiali utilizzati e dalle tecniche di realizzazione. A volte un dipinto può nascondere qualcosa di proibito per quei tempi (censura) o essere il prodotto di una serie di mutamenti di stile o di idea progettuale (pentimenti) o ancora il prodotto di diversi interventi di restauro che ne hanno modificato il suo aspetto originario. Un'opera a volte può addirittura nascondere un falso! Il seminario affronterà inizialmente l'importanza della multidisciplinarità per svelare queste informazioni, con un successivo approfondimento degli aspetti chimici e fisici legati ai materiali ed alle tecniche di indagine maggiormente diffuse nel campo dei beni culturali. Curriculum Luca Tortora si è laureato in Chimica all'Università degli Studi di Napoli Federico II e successivamente ha conseguito il dottorato in Scienze e Tecnologie Chimiche presso Università di Roma Tor Vergata lavorando sulla sintesi di macromolecole organiche e loro applicazioni in sensoristica. Attualmente è docente di chimica del Dipartimento di Scienze dell'Università di Roma Tre, Incaricato di Ricerca dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e responsabile del Laboratorio di Analisi di Superfici INFN Roma Tre. Le sue attività di ricerca attuali riguardano la chimica dei materiali ed in particolare la modifica e lo studio di superfici ed interfacce. È autore di circa 50 lavori su riviste internazionali e relatore su invito a congressi nazionali ed internazionali.
Dal 2017 è responsabile degli accessi all'infrastruttura CHNet (Cultural Heritage Network), rete di competenza per i beni culturali dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), responsabile dell'unità CHNet di Roma Tre. Rappresentante INFN per il nodo multi regionale Lazio-Abruzzo, dell'infrastruttura europea E-RIHS (European Research Infrastructure for Heritage Science). 

Link identifier #identifier__188762-25Locandina 

Per informazioni:
Francesca Paolucci
tel. 065737294
Link identifier #identifier__77625-26fisincitta@fis.uniroma3.it
Link identifier #identifier__39200-27http://orientamento.matfis.uniroma3.it/tortora.php


 

XI° Forum Nazionale di Analisi Qualitativa (FNAQ) 2019

5 Dicembre 2019, ore 8:30
Dipartimento di Scienze della Formazione, Aula 11
Via Principe Amedeo, 182 - Roma

Giovedì 5 dicembre 2019 alle ore 08:30, presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, si terrà l’XI° Forum Nazionale di Analisi Qualitativa (FNAQ) 2019. 

La relazione introduttiva sarà a cura del prof. Sandro Portelli. 

La giornata ha l’obiettivo di essere un momento di riflessione e di condivisione intorno all’impostazione qualitativa della ricerca e nello specifico, vuole dare spazio ai giovani dottorandi che lavorano nell’ambito delle Scienze Sociali.

Organizzato nel Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre all'interno del Dottorato di Ricerca in Teoria e Ricerca Educativa e Sociale, il Forum intende avviare un dibattito sui Lavori in corso, pratiche, approcci e strumenti adottati dai ricercatori, focalizzandosi sui limiti, gli elementi problematici e le potenzialità dei propri percorsi.


L’undicesimo incontro pone particolare attenzione ai fondamenti e finalità che guidano il nostro lavoro: Perché fare ricerca? Cosa ha determinato la scelta della tematica? Perché usare l’approccio qualitativo? Cosa fare con i risultati? Domande declinate in prima persona utili a indirizzare e reindirizzare continuamente il lavoro. In breve, si propone uno sguardo riflessivo che coinvolga etica e prassi. 

Link identifier #identifier__28127-28Locandina 

Link identifier #identifier__142512-29Programma 

Per informazioni:
Claudio Tognonato
tel. 0657339805
Link identifier #identifier__65026-30forumanalisiqualitativa@uniroma3.it
Link identifier #identifier__31063-31http://fnaq.uniroma3.it/fnaq-2019/


 

Convegno - I viaggi e la modernità. Dalle grandi esplorazioni geografiche ai mondi extraterrestri

5 - 6 Dicembre 2019
Dipartimento Studi umanistici, Sala del Consiglio
Via Ostiense, 234-236 - Roma

Dal 5 al 6 dicembre 2019, presso il Dipartimento di Studi Umanistici, si terrà il convegno dal titolo “I viaggi e la modernità. Dalle grandi esplorazioni geografiche ai mondi extraterrestri”. 

Il 2019 segna nella storia dei viaggi e delle esplorazioni una ricorrenza importante: si celebrano infatti i cinquecento anni dalla partenza del primo viaggio di circumnavigazione del mondo affidato a Ferdinando Magellano e i cinquanta anni dallo sbarco dell’Apollo 11 sulla Luna.

Partendo da questi spunti, il Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici e il Laboratorio geocartografico “Giuseppe Caraci” del Dipartimento di Studi umanistici di Roma Tre, in collaborazione con l’Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma, organizzano a Roma un convegno internazionale che vuole riflettere sul peso avuto dalle grandi esplorazioni e dai viaggi nell’evoluzione del pensiero e della cultura, nelle scienze e nei saperi intesi in senso ampio, dalla politica alla religione, dall’antropologia alla storia dell’arte, dall’iconografia alla letteratura, dalla farmacopea all’alimentazione.

Gli elementi di novità che scossero l’Europa nel primo Cinquecento, e di conseguenza il resto del mondo, inaugurarono anche terminologicamente l’inizio di un processo di differenziazione, di caratterizzazione, di specificazione di moltissimi aspetti della realtà proseguito nei secoli successivi, grazie ai confronti sempre più diretti fra civiltà lontane, agli scambi materiali e immateriali, alle riforme e alle rivoluzioni che scaturirono dal progressivo allargamento dell’orizzonte geografico. Le Indie, Orientali e Occidentali, furono sottoposte a locali processi di conquista, sfruttamento ed evangelizzazione che andarono di pari passo con le lotte di potere legate all’ascesa o alla decadenza delle grandi potenze europee fino al XIX secolo. I viaggi diretti alle Americhe e alle regioni inesplorate (Australia e Africa) si collegano così a quelli compiuti nel Novecento nelle terre polari che, a loro volta, trovano molti echi nelle spedizioni verso i mondi extraterrestri nei quali l’aspetto tecnologico sembra prevalente, ma che toccano da vicino gli stessi temi della percezione, dell’apertura al nuovo, in un fluire ininterrotto delle esperienze odeporiche dall’esplorazione della Terra a quella dello spazio.

L’incontro è aperto alle discipline che si occupano di viaggi e letteratura, di evoluzione del pensiero scientifico, di geografia e di storia, di rapporti transcalari e di lungo periodo fra l’Europa, i continenti extraeuropei e i mondi extraterrestri. Questi gli spunti di partenza che verranno analizzati dagli intervenuti per riflettere sull’importanza del viaggio nell’apertura degli spazi fisici e mentali. 

Link identifier #identifier__50719-32Programma 

Per informazioni:
Annalisa D'Ascenzo
tel. 3203885184
Link identifier #identifier__197427-33dascenzoannalisa@gmail.com
Link identifier #identifier__194132-34http://www.cisge.it/blog/news/i-viaggi-e-la-modernita-dalle-grandi-esplorazioni-geografiche-ai-mondi-extraterrestri/


 

Cv at Lunch – incontro aziende studenti

5 Dicembre 2019, ore 12:00
Dipartimento di Ingegneria, Sala Conferenze
Via Vito Volterra 62 - Roma

Torna il Cv at Lunch, l'evento per favorire l’incontro tra aziende e laureandi.

L’appuntamento è per giovedì 5 dicembre 2019 dalle 12:00 alle 15:00, nella sede del Dipartimento di Ingegneria di Via Vito Volterra 62.

L’evento è organizzato per gli studenti degli ultimi anni dei corsi di laurea del Dipartimento di Ingegneria, ma è aperto anche agli studenti di altri Dipartimenti del nostro Ateneo.

Il Dipartimento allestirà un servizio di ristoro (pizza, bevande, frutta e caffè) al quale avranno libero accesso tutti gli studenti e, nello stesso locale, le aziende che parteciperanno potranno interagire con gli studenti, raccogliere i loro Cv e fare colloqui.

La Link identifier #identifier__29124-35registrazione non è obbligatoria ma, per motivi organizzativi, vivamente consigliata.  

Link identifier #identifier__29702-36Locandina 

Per informazioni:
Guglielmo Mizzoni
tel. 0657336421
Link identifier #identifier__137780-37didattica.ingegneria@uniroma3.it


 

Convegno - Il mondo globale e la poetica del realismo terminale. ambiente, cultura, linguaggio

5 Dicembre 2019, ore 15:00
Dipartimento di Scienze della Formazione, Aula I
Via del Castro Pretorio, 20 - Roma

Giovedì 5 dicembre alle ore 15:00, presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, si terrà un convegno dal titolo “Il mondo globale e la poetica del realismo terminale. ambiente, cultura, linguaggio” 

Link identifier #identifier__131534-38Locandina 

Per informazioni:
Carmelina Canta
tel. 3295072343
Link identifier #identifier__184397-39canta@uniroma3.it


 

Università, disabilità, inclusione. Vent'anni dalla legge 17/1999: tra passato e futuro

6 Dicembre 2019, ore 10:00
Scuola di Lettere Filosofia Lingue, Aula Magna
Via Ostiense, 234 - Roma

Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 10:00 presso l’Aula Magna della Scuola di Lettere Filosofia Lingue si terrà, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l'evento Università, disabilità, inclusione. Vent'anni dalla legge 17/1999: tra passato e futuro. 

Il Convegno è organizzato dalla Conferenza Nazionale Universitaria dei Delegati dei Rettori per la Disabilità (CNUDD) insieme alla CRUI e all’Università degli Studi Roma Tre, per celebrare il ventennale dall’approvazione della Legge n. 17/99, che ha consolidato un percorso virtuoso, impegnando ciascun Ateneo a favorire il diritto allo studio e l’inclusione degli studenti universitari con disabilità, attraverso la messa a disposizione di servizi sempre più qualificati durante i corsi di studio, e insegnamenti innovativi.

A partire dal 1999, i Delegati dei Rettori alla Disabilità si incontrano con continuità, con lo scopo di favorire lo scambio di esperienze e buone prassi. Grazie al loro impegno e a quello delle strutture tecnico/amministrative interne agli Atenei, un numero crescente di persone con disabilità ha potuto frequentare e portare a termine gli studi universitari e inserirsi nel mondo lavorativo e professionale.

Traendo spunto dall’occasione celebrativa, il Convegno vuole ripercorrere gli aspetti salienti del ventennio trascorso, presentare le questioni più significative e, soprattutto, guardare alle prospettive di miglioramento e di sviluppo future.

Per presentare i temi di confronto e l’impegno necessario ad affrontarli, la mattinata si aprirà con i saluti istituzionali e con la testimonianza di alcuni studenti universitari e laureati con disabilità. Successivamente, è prevista una tavola rotonda tra i rappresentanti delle più alte e principali istituzioni coinvolte, che sarà preceduta dall’intervento di due esperti - francese e italiano - su aspetti pedagogici e giuridici. L’evento proseguirà al pomeriggio, con il confronto fra i Delegati, per approfondire alcune tematiche scientifiche e didattiche, rilevanti per il futuro dell’inclusione a livello universitario.

Per motivi di protocollo è obbligatorio confermare la propria partecipazione attraverso questo Link identifier #identifier__90681-40link. 

Si prega di compilare la scheda di adesione entro e non oltre il 26 novembre 2019 

Per motivi di cerimoniale l’accesso all’aula sarà consentito entro le ore 9:20. 

Sarà possibile seguire l'evento in diretta streaming (dalle ore 10:00 alle 14.00) anche in Aula 2 (al piano terra della sede della Scuola). 

Link identifier #identifier__172004-41Programma


Informazioni utili 

Sede: Scuola di Lettere Filosofia Lingue
Indirizzo: Via Ostiense n. 234 

Parcheggio della sede (ingresso da Via del Valco San Paolo snc): Accesso gratuito per tutta la durata dell'evento.

Parcheggio disabili (ingresso da Via del Valco San Paolo snc): per agevolare l'ingresso, il parcheggio resterà aperto dalle ore 8:30 alle 17:00

Come raggiungere la sede:
Link identifier #identifier__43767-43Roma servizi per la mobilità
Link identifier #identifier__97692-44ATAC Roma - servizi per la mobilità 

Link identifier #identifier__80450-45Alberghi convenzionati con l'Ateneo  


 

Seminario - Borel complexity of sets of normal numbers via generic points in subshifts with specification

6 Dicembre 2019, ore 10:00
Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 311
Largo San Leonardo Murialdo, 1 - Roma

Venerdì 6 novembre alle ore 10:00, presso il Dipartimento di Matematica e Fisica, si terrà il seminario dei proff. Bill Mance e Adam Mickiewicz dal titolo "Borel complexity of sets of normal numbers via generic points in subshifts with specification". 

Abstract

We study the Borel complexity of sets of normal numbers in several numeration systems. Taking a dynamical point of view, we offer a unified treatment for continued fraction expansions and base $\base$ expansions, and their various generalisations: generalised L{\"u}roth series expansions and $\beta$-expansions. In fact, we consider subshifts over a countable alphabet generated by all possible expansions of numbers in $[0,1)$. Then normal numbers correspond to generic points of shift-invariant measures. It turns out that for these subshifts the set of generic points for a shift-invariant probability measure is precisely at the third level of the Borel hierarchy (it is a $\Pi^0_3$-complete set, meaning that it is a countable intersection of $F_\sigma$-sets, but it is not possible to write it as a countable union of $G_\delta$-sets). We also solve a problem of Sharkovsky--Sivak on the Borel complexity of the basin of statistical attraction. The crucial dynamical feature we need is a feeble form of specification. All expansions named above generate subshifts with this property. Hence the sets of normal numbers under consideration are $\Pi^0_3$-complete.

Per informazioni:
Roberto Maieli
Link identifier #identifier__69524-46maieli@mat.uniroma3.it


 

La Cattedra “José Saramago” ricorda Giulia Lanciani e Giuseppe Tavani

6 Dicembre 2019, ore 10:00
Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Sala Ignazio Ambrogio
Via del Valco di San Paolo, 19 - Roma

Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 10:00, presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, si terrà un incontro dal titolo La Cattedra “José Saramago” ricorda Giulia Lanciani e Giuseppe Tavani”. 

In occasione della commemorazione il prof. Ivo Castro, dell'Università di Lisbona, terrà una conferenza in ricordo dei due studiosi e sarà presentato il volume Di naufragi ne so più che il mare (Roma, 2019). 

Link identifier #identifier__65616-47Locandina  
Per informazioni:
Giorgio De Marchis
tel. 0657338684
Link identifier #identifier__157407-48giorgio.demarchis@uniroma3.it


 

Seminario - La ricerca giuridica sull’Unione europea: Temi e questioni attuali

6 Dicembre 2019, ore 15:30
Dipartimento di Giurisprudenza Aula 4
Via Ostiense 139 - Roma

Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 15:30, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, si terrà il seminario dal titolo “La ricerca giuridica sull’Unione europea: Temi e questioni attuali”. 

L’evento è organizzato in occasione della presentazione degli scritti offerti alla prof.ssa Claudia Morviducci, (Editore Cacucci), 2019. 

Link identifier #identifier__120318-49Locandina 

Per informazioni:
Teresa Maria Moschetta
tel. 3402528023
Link identifier #identifier__100012-50teresamaria.moschetta@uniroma3.it