Il Premio Abbiati al volume "Mille e una Callas"

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-29355
Il Premio Abbiati al volume
Link identifier #identifier__171596-1Link identifier #identifier__162784-2

Il 15 aprile 2018 la commissione della 37esima edizione del prestigioso Premio “Abbiati” della critica musicale (Alessandro Cammarano, Giovanni D’Alò, Andrea Estero, Carlo Fiore, Angelo Foletto, Giancarlo Landini, Gianluigi Mattietti, Gregorio Moppi, Carla Moreni, Alessandro Mormile, Giuseppe Pennisi, Paolo Petazzi, Lorenzo Tozzi), ha designato i vincitori per l’anno 2017. Il volume Mille e una Callascurato da Luca Aversano e Jacopo Pellegrini, docenti del nostro Ateneo, è stato insignito del prestigioso Premio, nella sezione "premio Massimo Mila" per le pubblicazioni musicologiche.

Luca Aversano è professore associato di Musicologia e Storia della musica all’Università Roma Tre nel Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo. E’ attualmente Presidente della Fondazione Roma Tre Teatro Palladium e coordinatore dei corsi di laurea DAMS. Vincitore nel 2012 del Premio Ladislao Mittner per la musicologia, dal 2001 è direttore dell’orchestra dell’Università di Parma, dal 2007 responsabile artistico della Roma Tre Jazz Band. 

Jacopo Pellegrini, critico musicale. Ha compiuto i suoi studi curriculari e musicali tra Lucca e Firenze. Ha collaborato come critico musicale a vari quotidiani e riviste, specializzate e non. attualmente, è critico musicale del quotidiano “Liberal” e scrive sui periodici specializzati “Classic voice”, “Venezia musica” e “Opéra magazine” di Parigi. E' professore a contratto al DAMS dell'Università Roma Tre.