Presentazione del volume "Via Appia. I disegni degli architetti"

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-59613
Presentazione del volume
Link identifier #identifier__148946-1Link identifier #identifier__139904-2

16 Maggio 2018, ore 17:00
Dipartimento di Architettura, aula Adalberto Libera - ex Mattatoio
L.go Giovan Battista Marzi, 10 - Roma

Presentazione del volume "Via Appia. I disegni degli architetti" a cura di Marìa Margarita Segarra Lagunes della collana Studi e Ricerche edita da Electa

Programma
Saluti del Magnifico Rettore dell'Università degli Studi Roma Tre prof. Luca Pietromarchi

intervengono:
arch. Francesco  Prosperetti, Soprintendente Speciale di Roma Archeologia Belle Arti Paesaggio
prof. Stefania Gigli Quilici, Direttore della Scuola di Specializzazione interuniversitaria in Beni Archeologici, Università degli Studi Suor Orsola Benicasa - Università della Campania "Luigi  Vanvitelli"
dott.ssa Rita Paris, Direttore del Parco Archeologico dell'Appia Antica
prof. Elisabetta Pallottino, Direttore del Dipartimento di Architettura, Università degli Studi Roma Tre

Link identifier #identifier__188378-1Locandina

Via Appia. I disegni degli architetti
a cura di Maria Margarita Segarra Lagunes
La via Appia antica, nel tratto urbano di Roma, è un laboratorio culturale che ha preso forma nel corso di poco più di venti secoli. In essa si sono depositati gli studi, i lavori, le riflessioni, ma anche le distruzioni e le indifferenze degli uomini nel tempo: è un inesauribile serbatoio che riserva ancora un inedito patrimonio di conoscenze, sia sugli eventi più antichi, sia sulle trasformazioni che hanno accompagnato quegli eventi. I saggi che costituiscono questo volume affrontano l'Appia sotto molteplici aspetti: i valori
fluttuanti del suo paesaggio, i possibili - e diversi - modi di interpretare i suoi monumenti e il suo territorio, il confronto tra approcci diversi alla rappresentazione, le campagne di restauro avviate nel corso dell'Ottocento, l'infaticabile attività dei funzionari preposti oggi alla sua tutela. Seguono i testi, i disegni e i rilievi di oltre settanta sepolcri, frutto di una campagna di studi avviata nell'ambito del Laboratorio di Restauro del Dipartimento di Architettura dell'Università Roma Tre, che documentano le specificità dei singoli ruderi, soffermandosi sulla pluralità della loro forma architettonica, delle loro tecniche costruttive, delle loro dimensioni e del loro stato di conservazione.

sommario
L’Appia: progetti e realizzazioni, Maria Grazia Filetici, Rita Paris
La via Appia descritta, disegnata, restaurata, María Margarita Segarra Lagunes
Il disegno dell’antico tra misura e vedutismo (secoli XVI-XIX), Giovanna Spadafora
La via Appia, architetti e archeologia: un confronto tra alcuni disegni di L.Canina e A.-G. Ancelet, Mauro Saccone
Interventi del XIX secolo sulla via Appia antica: un tassello della storia del restauro, Oliva Muratore
I sepolcri (a cura di Lorenzo Mattone e Gloria Valentini)

Per informazioni:
Maria Margarita Segarra Lagunes
tel. +39 335 477241
Link identifier #identifier__5739-2segarra.lagunes@uniroma3.it