Programma EU Careers Ambassadors - Edizione 2020/2021

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-87716
Programma EU Careers Ambassadors - Edizione 2020/2021
Link identifier #identifier__163352-1Link identifier #identifier__70169-2

Sei uno studente desideroso di promuovere le carriere dell'UE nella tua università? Fai domanda per diventare un ambasciatore degli studenti in carriera dell'UE. 

Il Programma EU Careers Ambassadors è curato dall’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Scadenza presentazione manifestazioni di interesse: 24 gennaio 2020. 

 

Il programma è rivolto a studenti universitari degli Stati membri dell’UE interessati a promuovere tra i loro colleghi di studi – e a titolo volontario – le possibilità di carriera presso le Istituzioni europee, ricoprendo il ruolo di “Ambasciatore delle carriere UE” per l’anno accademico 2020-2021. 
 

In particolare, gli studenti prescelti saranno chiamati a svolgere le seguenti attività:

  • fungere da punto di contatto per altri studenti interessati alle carriere presso le Istituzioni europee;
  • individuare soggetti potenzialmente interessati e diffondere informazioni sulle carriere europee tramite i mezzi di comunicazione a disposizione delle Università;
  • diffondere informazioni su eventi riguardanti le carriere europee attraverso i mezzi ritenuti più appropriati;
  • predisporre presentazioni e prendere parte a eventi di orientamento al lavoro organizzati dalle università;
  • portare a termine obiettivi mensili e fornire regolari relazioni sulle attività svolte;
  • gestire e monitorare assiduamente la pagina Facebook dedicata ed essere attivi in rete per le finalità del programma.


“Careers Ambassadors” assumono l’impegno di:

  • dedicare almeno due ore a settimana allo svolgimento del loro ruolo;
  • predisporre o prendere parte ad almeno un evento o presentazione relativo alle carriere UE;
  • comunicare regolarmente con il proprio “EU Careers Coordinator”;
  • partecipare a tutte le sessioni di formazione (in rete) offerte;
  • tenere un diario delle proprie attività e riferirne regolarmente.


Quali requisiti per poter accedere al programma, i candidati debbono:

  • essere cittadini europei;
  • essere iscritti e presenti presso la propria Università per la durata dell’incarico (Anno accademico 2020-2021);
  • essere disponibili a partecipare al corso di formazione obbligatorio che si terrà a Bruxelles nei giorni 3 e 4 ottobre 2020;
  • parlare correntemente l’inglese (unica lingua di comunicazione con EPSO) nonché la lingua del Paese nel quale si studia.

Queste ed ulteriori informazioni sono reperibili sul Link identifier #identifier__77666-1sito ufficiale di EPSO

EPSO si riserva di selezionare fino a cinque studenti per ciascuno Stato membro e non più di uno per ciascuna università. Inoltre, EPSO coprirà le spese per la partecipazione al suddetto corso di formazione obbligatorio per uno solo degli studenti selezionati. Per gli altri studenti, la copertura dei costi (circa 70 Euro a notte per l’alloggio, più il costo del viaggio aereo) sarà a carico dei rispettivi Atenei di provenienza. Si segnala infine che EPSO si riserva, in ogni caso, la decisione finale circa le Università e/o gli studenti da ammettere all’iniziativa.