Storie di Erasmus: Maria Chiara Humana dal Ruanda a Bordeaux grazie al Premio Erasmus

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-57637
Storie di Erasmus: Maria Chiara Humana dal Ruanda a Bordeaux grazie al Premio Erasmus
Link identifier #identifier__116301-1Link identifier #identifier__48668-2

Maria Chiara Humura, studentessa di Scienze Politiche del nostro Ateneo, è una dei quaranta studenti vincitori del Premio Erasmus, che l'Università Roma Tre ha conferito a coloro che, durante il periodo di studio all'estero, si sono distinti come i più meritevoli. 

Il premio, pari a 500 euro, ha portato Maria Chiara a Bordeaux, un'occasione rivelatisi importante: "E’ un’esperienza fortissima: io credo che l’Erasmus dovrebbe diventare obbligatorio", ha dichiarato Maria Chiara al Corriere.it che le ha dedicato un Link identifier #identifier__126129-1articolo

Quella di Maria Chiara è la storia di tanti studenti che, grazie al programma Erasmus, arricchiscono il proprio percorso di studi con una esperienza che prima di tutto è un esperienza di vita.