Teatro Palladium - Prime donne. Carmela Remigio

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-10960
Teatro Palladium - Prime donne. Carmela Remigio
Link identifier #identifier__146481-1Link identifier #identifier__136216-2

mercoledì 18 aprile 2018 - ore 20,30

Teatro Palladium
Piazza Bartolomeo Romano, 8 - Roma

Carmela Remigio
pianista Michele D’Elia

Ultimo incontro con le Prime Donne, la rassegna di concerti lirici al femminile realizzata dalla Fondazione Palladium Roma Tre in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma.  A esibirsi sul palco del Teatro Palladium mercoledì 18 aprile, alle ore 20.30, ci sarà il soprano Carmela Remigio, in questi giorni già impegnata proprio all’Opera di Roma per la prima volta come Nedda nei Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, che interpreterà un repertorio con vari brani di Gaetano Donizetti e Gioachino Rossini.

PROGRAMMA

Gaetano Donizetti

da Nuits d’été à Pausilippe

Il barcaiuolo

Il crociato

A mezzanotte

La torre di Biasone

La canocchia

Le crépuscule




Gioachino Rossini

da Soirées musicales

La promessa

Il rimprovero

La partenza

L’orgia

L’invito

La pastorella dell’Alpi

La gita in gondola

La danza

Soprano, recentemente insignita del prestigioso “Premio Abbiati” dall’Associazione Critici
 Musicali italiani, dopo aver vinto nel 1992
la “Luciano Pavarotti International Voice
Competition” a Philadelphia, ha debuttato da protagonista in Alice di G. Testoni
al Teatro Massimo di Palermo. Dal 1997
ha cantato con Luciano Pavarotti in oltre
settanta concerti in tutto il mondo. Specializzata nel repertorio mozartiano, ha
cantato tutti i maggiori ruoli ne Le nozze
di Figaro, La clemenza di Tito, Così fan tutte, Die Zauberflöte, Idomeneo. Nel 2016
 ha raggiunto le 400 recite del Don Giovanni. Nel suo repertorio anche ruoli di
Verdi (Falstaff, Otello, Simon Boccanegra, La traviata), Puccini (La Bohème e Turandot) e Donizetti (Maria Stuarda, Roberto Devereux, Anna Bolena). Altre opera che l’hanno vista in scena sono Norma, Carmen e Giulio Cesare, Faust, Der Vampyr, Alceste, Orfeo ed Euridice, Evgenij Onegin, The Rake’s Progress e La donna serpente. Si esibisce sia nel repertorio operistico sia in quello da camera – sacro e profano – nei principali teatri, festival musicali e sale da concerto in Italia e all’estero, avendo collaborato con direttori e registi di fama internazionale. Tra le sue incisioni discografiche di particolare rilievo le due edizioni di Don Giovanni con Claudio Abbado (Deutsche Grammophon) e Daniel Harding (Virgin), lo Stabat Mater di Rossini con Gianluigi Gelmetti (Agorà), Arie Sacre Verdiane con Myung-Whun Chung (Deutsche Grammophon), il doppio CD Arias (Universal-Decca) dedicato a Tosti e a Rossini.

È possibile scaricare la Link identifier #identifier__31956-1locandina

Biglietti:

Intero: 15 €
Ridotto: 10 €
Studenti: 5 €

Per informazioni e biglietteria
Link identifier #identifier__15310-2biglietteria.palladium@uniroma3.it
tel. 327 2463456 (orario 10:00-13:00 / 15:00 – 20:00)

Biglietti online
Link identifier #identifier__140996-3http://www.liveticket.it/TeatroPalladium