MERCATI, IMPRESA E CONSUMATORI

Link identifier #identifier__165565-1Link identifier #identifier__173502-2
Il corso ha lo scopo di formare figure di elevata qualificazione per lo svolgimento di attività di ricerca presso soggetti pubblici e privati, capaci di progettare e condurre programmi di ricerca pura e applicata nel diritto e nelle tecniche di analisi e di gestione dell’economia e dei mercati. La cosiddetta finanziarizzazione, il nuovo ruolo del credito, dell’attività bancaria e assicurativa e le conseguenti nuove frontiere del consumerismo confermano la centralità del diritto dell’economia nei sistemi nazionale ed europeo e suggeriscono percorsi formativi altamente specializzati. Il nucleo del progetto raccoglie più SSD, ulteriori rispetto al Diritto dell’economia, anche appartenenti all’area delle scienze economiche: ciò però nella logica di stretta coerenza culturale, assicurata dall’unità e dalla specificità del tema. La presenza di SSD e di aree differenti – giuridici, aziendali matematici finanziari – trova ragione teorica e pratica nell’esigenza di formare studiosi dotati di conoscenza sostanziale dei fenomeni, che controllino criticamente più metodi di analisi dei dati e dei problemi. Così, il dottorato si articola in curricula proprio per rendere possibili l’accesso stabile e la ricomposizione adeguata delle competenze essenziali per una formazione scientifica e professionale fortemente specialistica. Obiettivo è dunque la formazione completa ed efficace sul terreno dell’analisi e del governo delle problematiche connesse alla disciplina dell’economia e dei mercati, per come si presentano e vengono affrontate a livello nazionale, trasnazionale e internazionale

Curricula

Curriculum Diritto dell'economia e dei consumatori
codice CURR782
Curriculum Finanza, mercati e regolazione
codice CURR783
Curriculum Governance e gestione d'impresa
codice CURR784
Curriculum Qualità, innovazione e sostenibilità
codice CURR785