Agenda di Roma Tre da lunedì 14 a domenica 20 gennaio 2019

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-44021
Agenda di Roma Tre da lunedì 14 a domenica 20 gennaio 2019

Attività di Ateneo da lunedì 14 a domenica 20 gennaio 2019 inserite dai promotori nel sito dell'Ateneo tramite il sistema Link identifier #identifier__198760-1MeMo - Notizie di Ateneo

Incontro - When a Veteran Met Shakespeare: A Conversation with Stephan Wolfert

Lunedì 14 Gennaio 2019, ore 10:00
Scuola Lettere Filosofia Lingue, Aula 10
Via Ostiense, 234 - Roma

Il 14 gennaio 2019 alle ore 10, si terrà presso l'Aula 10 della Scuola di Lettere Filosofia Lingue, un incontro organizzato nell'ambito delle attività di orientamento e terza missione dei Corsi di Laurea in Lingue e Letterature per la Comunicazione Interculturale e Letterature e Traduzione Interculturale del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere. 

Il drammaturgo e attore statunitense Stephan Wolfert presenterà Cry Havoc, un monologo ispirato alla propria esperienza di veterano e al suo incontro con Shakespeare. Lo spettacolo fa parte del festival On Stage! L'America va in scena (21-27 gennaio 2019), nel quale saranno rappresentati spettacoli in lingua originale con sopratitoli in italiano alla cui realizzazione, per la parte traduttiva, hanno collaborato gli studenti dei Corsi di Laurea in Lingue e Letterature per la Comunicazione Interculturale e Letterature e Traduzione Interculturale, nell'ambito di un progetto di didattica innovativa. 

Link identifier #identifier__6055-2Locandina 

Per informazioni:
Maddalena Pennacchia
tel. 3290571092
Link identifier #identifier__30676-3maddalena.pennacchia@uniroma3.it


 

Seminario - Mixing time on dynamic configuration model

Martedì 15 Gennaio 2019, ore 11:30
Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 211
Largo San Leonardo Murialdo, 1 palazzina C - Roma

Martedì 15 gennaio 2019 alle ore 11.30, presso l'Aula 211, il Dipartimento di Matematica e Fisica, ospiterà il seminario del prof. Luca Avena dal titolo "Mixing time on dynamic configuration model". 

Abstract
We are interested in understanding the mixing time (i.e. the time to reach equilibrium) for a discrete-time random walk moving on a network changing over time in a random fashion. To this aim, we consider a specific model where the underlying evolving network has n vertices, it is initially sampled from the so-called configuration model (a random graph ensemble with a prescribed vertex-degree sequence) and at each time-unit a given  fraction of the edge set is randomly rewired. We characterize the mentioned mixing-time for a random walk without backtracking as a function of the fraction of rewired edges. This work extends to a dynamic setup previous works on random walks on static random graphs. In particular, we show that the mixing-time is speeded-up by the presence of the edge-rewiring dynamics and depending on whether such a dynamics is slow, moderate or fast, we show the presence of so-called cutoff , half-cutoff, or absence of cutoff, respectively.  Joint work with Hakan Guldas, Remco van der Hofstad and Frank den Hollander. 

Per informazioni:
Pietro Caputo
Link identifier #identifier__143471-4caputo@mat.uniroma3.it


 

Orientamento: GVU 2019 - Dipartimento di Economia Aziendale

Mercoledì 16 Gennaio 2019, ore 9:30
Dipartimento di Economia Aziendale, Aula Magna
Via Silvio D'Amico, 77 - Roma

Mercoledì 16 gennaio 2019 dalle ore 9,30 alle ore 13,presso l'Aula Magna del Dipartimento di Economia Aziendale in Via Silvio D’Amico 77, si terrà la Giornata di Vita Universitaria (GVU) presso il Dipartimento di Economia Aziendale, un incontro di orientamento in cui verrà presentata l’offerta formativa del Corso di Laurea in Economia e gestione aziendale. 

Per partecipare all'incontro è obbligatoria la prenotazione: Link identifier #identifier__71829-5http://europa.uniroma3.it/orientamentogvu/ 

Durante la GVU gli studenti avranno la possibilità di assistere alla presentazione del suddetto Corso di Laurea da parte dei docenti e degli studenti seniores del Dipartimento, nonché di fare una visita guidata della sede.

Il programma dell’incontro sarà costantemente aggiornato on line sul sito orientamento nell’apposita sezione dedicata: Link identifier #identifier__52846-6http://www.uniroma3.it/ateneo/uffici/ufficio-orientamento/ 

Per informazioni relative all’offerta didattica del Dipartimento è possibile consultare il sito: Link identifier #identifier__112082-7http://disa.uniroma3.it/ 

Link identifier #identifier__155871-8Programma 

Per informazioni:
Valentina Cavalletti
tel. 0657332816
Link identifier #identifier__154515-9ufficio.orientamento@uniroma3.it
Link identifier #identifier__159910-10http://europa.uniroma3.it/orientamentogvu/


 

Seminario - Rational curves on elliptic fiber spaces

Giovedì 17 Gennaio 2019, ore 14:30
Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 311
Largo San Leonardo Murialdo, 1 palazzina C - Roma

Giovedì 17 gennaio 2019 alle ore 14.30, presso l'Aula 311, il Dipartimeno di Matematica e Fisica, ospiterà il seminario del prof. Fabrizio Anella dal titolo "Rational curves on elliptic fiber spaces".  

Abstract
Rational curves play an important role in many different fields, which ranges from algebraic and hyperbolic geometry to theoretical physics. A key piece in the theory is the existence of such curves on varieties with trivial canonical class. It is well-known that an abelian variety does not contain rational curves, and it is conjectured that this is the only case. This is completely proved only in dimension two by the works of Bogomolov and Mumford. There are many partial results in dimension three, but very little is known in higher dimension. In this talk we will give a constructive proof for the existence of uniruled divisors in varieties with an elliptic fiber space structure with some technical hypothesis. We will discuss, with some examples, which hypothesis are necessary and which ones can be relaxed.

Per informazioni:
Filippo Viviani
Link identifier #identifier__135897-11viviani@mat.uniroma3.it


 

Seminario - Wulff shape associated to the Ising model

Giovedì 17 Gennaio 2019, ore 14:30
Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula F
Largo San Leonardo Murialdo, 1 - Roma

Gioved 17 gennaio 2019 alle ore 14:30 il Dipartimento di Matematica e Fisica, ospiterà il seminario del prof. S. Miracle-Sole dal titolo "Wulff shape associated to the Ising model". 

Abstract
I will review some aspects of the theory of the Wulff shape in the context of the Ising model. According to the Wulff construction the shape of the equilibrium crystal is determined by the surface tension considered as a function of the interface orientation. We present some (conjectured) approximate solutions and some rigorous results concerning this function, in the case of a lattice gas, and apply them to study the shape of the equilibrium crystal and, in particular, the shape of the facets of this crystal. 

Per informazioni:
Alessandro Giuliani
Link identifier #identifier__85468-12giuliani@mat.uniroma3.it


 

Ciclo seminariale: Linguaggio a Roma Tre

Giovedì 17 Gennaio 2019, ore 15:30
Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo, Aula Matassi
via Ostiense, 234 - Roma

Nell'ambito del ciclo seminariale "Linguaggio a Roma Tre", giovedì 17 gennaio 2019 alle ore 15.30 presso l'Aula Matassi del Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo, la prof.ssa Elisa De Roberto (Università Roma Tre) terrà una conferenza dal titolo "Strutture dell’approssimazione in italiano antico".  

Link identifier #identifier__4461-13Locandina 

Per informazioni:
Anna Pompei
tel. 0657338314
Link identifier #identifier__142846-14anna.pompei@uniroma3.it


 

Seminari dei proff. Giulio Guerrieri e Luc Pellissier

Venerdì 18 Gennaio 2019, ore 11:00
Dipartimento di Matematica e Fisica, Aula 311
Largo San Leonardo Murialdo, 1 palazzina C - Roma

Venerdì 18 gennaio 2019 alle ore 11:00 il Dipartimento di Matematica e Fisica, ospiterà i seminari dei proff. Giulio Guerrieri e Luc Pellissier dai titoli "Types by Need (joint work with Beniamino Accattoli and Maico Leberle)" e "Linear Implicative Algebras, a Brouwer-Heyting- olmogorov interpretation of linear logic". 

Abstract (Giulio Guerrieri)
A cornerstone of the theory of λ-calculus is that intersection types characterise termination properties. They are a flexible tool that can be adapted to various notions of termination, and that also induces adequate denotational models.
Since the seminal work of de Carvalho in 2007, it is known that multi types (i.e. non-idempotent intersection types) refine intersection types with quantitative information and a strong connection to linear logic. Typically, type erivations provide bounds for evaluation lengths, and minimal type derivations provide exact bounds.
De Carvalho studied call-by-name evaluation, and Kesner used his system to show the termination equivalence of call-by-need and call-by-name. De Carvalho’s system, however, cannot provide exact bounds on call-by-need evaluation lengths.
In this paper we develop a new multi type system for call-by-need. Our system produces exact bounds and induces a denotational model of call-by-need, providing the first tight quantitative semantics of call-by-need.

Abstract (Luc Pellissier)
Implicative Algebras were recently introduced by Alexandre Miquel as a unified framework for forcing and realisability, whose particularity is to interpret terms and formulæ uniformly.
In this ongoing work, we show how linear logic fits in this picture: we present a notion of model of intuitionnistic linear logic in which sits both syntactic models and a localized phase semantics ; and show how to transform such a model into an algebra allowing to interpret faithfully all the connectives of classical linear logic.

Per informazioni:
Lorenzo Tortora de Falco
Link identifier #identifier__123034-15tortora@uniroma3.it


 

"Kobarid" in prima mondiale al 30° Trieste Film Festival

Domenica 20 Gennaio 2019, ore 11:00
Cinema Ambasciatori
Viale XX Settembre, 35 - Trieste

Kobarid, l'ultimo film diretto da Christian Carmosino Mereu e interpretato da Alessio Boni, verrà proiettato in prima mondiale domenica 20 gennaio 2019 al 30° Trieste Film Festival.

Sinossi:
Kobarid (Caporetto) racconta la guerra, la disfatta, il fallimento delle politiche di potenza, il massacro dei soldati e dei civili, dando voce alle montagne, ai boschi, alle trincee e alla moltitudine di anonimi soldati. Da una parte le immagini in apparenza indifferenti della Kobarid di oggi, dall’altra le storie terribili e inumane dei soldati delle due parti attraverso la voce di Alessio Boni. 

Cast & Credits:
Il film, prodotto da Christian Carmosino Mereu e realizzato in associazione con il Centro Produzione Audiovisivi del Dipartimento Filosofia Comunicazione e Spettacolo dell'Università Roma Tre, Incandenza Film e Command B, sarà proiettato domenica 20 gennaio al Cinema Ambasciatori di Trieste (viale XX settembre, 35) alla presenza del regista e dello staff del film. Kobarid nasce da un'idea di Christian Carmosino Mereu, prodotto con Vito Zagarrio, Fabrizio Mambro e Beppe Leonetti, scritto con Marina Margioni, montato da Fabrizio Mambro con la colonna sonora del musicista norvegese Svarte Greiner e il montaggio del suono di Riccardo Spagnol.

Note di Regia:
Il film evoca la battaglia attraverso 45 quadri corrispondenti a 45 frammenti di diari di soldati italiani e austro-ungarici.
100 minuti a 100 anni dai fatti. L’evocazione storica (basata sui veri diari dei soldati sia austriaci cheitaliani) è messa in relazione con la cittadina così come si presenta oggi, esattamente un secolo dopo.
Il film crea un ambiente in cui non si presentano gli eventi al passato remoto, ma si coniugano in un indefinito passato “prossimo” (i diari sonori), che dialoga con il presente (i quadri in piano sequenza).
I 45 racconti sono fedeli ricostruzioni dei fatti. La dimensione orale viene messa alla prova, in dialogo con il normale e lento fluire quotidiano del tempo, dove lo spettatore ha modo di sistemare il ricordo della battaglia in un “quadro” odierno dei luoghi dove la stessa avvenne. Il film mette in evidenza, per contrasto o per metonimia, la Storia come memoria collettiva in stretta relazione con la banalità del quotidiano, privato dei tradizionali e prevedibili significanti che l’iconografia di guerra usa veicolare 

KOBARID
un film di / a film by
Christian Carmosino Mereu

con la voce narrante di / with the voice of
Alessio Boni

anno di produzione: 2019
durata: 100’
paese: Italia
formato di ripresa: 4K, scope
formato di proiezione: DCP
ambientazione:  Kobarid (Caporetto) e Valle dell’Isonzo - Slovenia

prodotto da
Christian Carmosino Mereu

in associazione con
Fabrizio Mambro (Command B)
Beppe Leonetti (Incandenza Film)
Vito Zagarrio (Università Roma Tre)

sceneggiatura
Christian Carmosino Mereu, Marina Margioni

montaggio
Fabrizio Mambro

fotografia, presa diretta, produzione esecutiva /
Christian Carmosino Mereu

musiche
Svarte Greiner montaggio del suono
Riccardo Spagnol

postproduzione, color, supervisione alle musiche /
Fabrizio Mambro

dipinto poster
Giancarlo Savino

trailer
Tiziana Terranova

traduzioni
Emma Catherine Gainsforth
Helen O'Keeffe
Aïmata Angela Guillain

mezzi tecnici
Centro Produzione Audiovisivi
Dipartimento Filosofia, Comunicazione e Spettacolo
Università degli Studi Roma Tre 

Link identifier #identifier__154573-16Press Kit Link identifier #identifier__150875-17Locandina

Per informazioni:
Christian Carmosino
tel. 0657334329
Link identifier #identifier__41296-18christian.carmosino@uniroma3.it
Link identifier #identifier__128675-19http://www.triestefilmfestival.it/album/kobarid/


Agenda internazionale

La dott.ssa Laura Moschini a Sydney

La dott.ssa Laura Moschini, componente per Roma Tre del Consiglio scientifico del GIO-Osservatorio interuniversitario Studi di Genere, ha incontrato a Sydney Arti Agrawal, Associate Professor della School of Data and Electrical Engineering e Director del Women in Emgineering and Information Technologies dell'UTS-Università Tecnologica di Sydney, alla presenza di Stephanie Himsley, International Projects Coordinator, Associate Dean (International) UTS, per uno scambio di conoscenze, idee e opinioni per la promozione di Empowerment femminile, Gender Mainstreaming e presenza femminile in ambito STEM anche in collaborazione con altri enti ed associazioni nazionali ed internazionali nonchè realtà produttive interessate alla sostenibilità sociale ed economica in ottica di genere.  
L'incontro si è concluso molto positivamente con l'intento di verificare la possibilità di attivare una convenzione tra UTS e Roma Tre per progetti in ambito europeo e internazionale e scambi di studenti e docenti.

Link identifier single category #link-single-category-63662Eventi