20709896 - LINGUISTICA E PERSUASIONE

Obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti le metodologie per l’analisi degli strumenti linguistici che promuovono la persuasione e per la costruzione di testi efficaci sotto il profilo argomentativo. A questo fine saranno analizzate le figure retoriche e saranno esposti i principi fondamentali della teoria dell’argomentazione, con particolare riguardo a testi pubblicitari e giornalistici.

POMPEI ANNA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il modulo si propone come corso introduttivo alle tecniche di difesa e di promozione delle proprie tesi, ai fini della persuasione e del convincimento. Saranno anzitutto ripercorse le tappe essenziali del dibattito tra dialettica e retorica e saranno presentati da una parte i fondamenti della teoria dell’argomentazione, dall’altra le principali figure retoriche. La trattazione teorica sarà costantemente accompagnata da esercitazioni, al fine di guidare gli studenti al progressivo riconoscimento delle strategie di persuasione e di convincimento messe in atto nei testi, con particolare riguardo all’ambito giornalistico e pubblicitario.

Testi Adottati

1. Mortara Garavelli, Bice, Il parlar figurato. Manualetto di figure retoriche, Laterza, Bari-Roma, 2011.
2. Lo Cascio, Enzo, Persuadere e convincere oggi. Nuovo manuale dell'argomentazione, Academia, Milano, 2009 (capp. 1-5, 7, 11-12; del cap. 12 solo §§ 12.1, 12.6-12.7).


Modalità Erogazione

Tradizionale

Modalità Valutazione

Prova scritta