20704054 - ESTETICA - SPECIALISTICO

Il corso intende fornire agli studenti conoscenze avanzate relative al lessico e ai problemi fondamentali dell’estetica, con un particolare approfondimento dedicato ad uno o più autori tra i più significativi della disciplina.
Lo studente sarà in grado di applicare le conoscenze acquisite nella discussione e nell’argomentazione tanto in una prospettiva teorica quanto in una prospettiva storico-filosofica.
Lo studente avrà acquisito:
- avanzata capacità di pensiero critico in rapporto all’estetica;
- avanzata proprietà di linguaggio e capacità argomentativa in rapporto agli argomenti trattati nel corso;
- capacità di leggere e analizzare i testi;
- presentazione orale di una relazione e/o preparazione di testi scritti (in italiano o in inglese)

ANGELUCCI DANIELA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso partirà da una introduzione al pensiero di Deleuze, per poi passare alla lettura e al commento di alcuni passi di Logica del senso (1969) focalizzandosi sui concetti di divenire ed evento. Nella seconda parte del corso si seguiranno alcune tracce letterarie presenti nel testo del 1969, e si affronteranno i rapporti tra letteratura e filosofia nel pensiero di Deleuze, concentrandosi in particolare su alcuni autori e autrici.

Testi Adottati

G. Deleuze, Logica del senso, Feltrinelli, Milano.
G. Deleuze, F. Guattari, Kafka, per una letteratura minore, Quodlibet, Macerata.
G. Deleuze, C. Parnet, Conversazioni, Ombre corte, Verona, in partic. capp. I e II.
G. Deleuze, Critica e clinica, Raffaello Cortina, Milano, in partic. capp. 1, 3, 4, 10.

Una lettura a scelta tra:
L. Carroll, Alice nel paese delle meraviglie, qualsiasi edizione.
F. Kafka, Il processo, qualsiasi edizione.
H. Melville, Bartleby lo scrivano e Billy Budd, qualsiasi edizione.

E una lettura a scelta tra:
M. Duras, Il rapimento di Lol V. Stein, qualsiasi edizione.
C. Lispector, Acqua viva, qualsiasi edizione.


Modalità Erogazione

Il corso prevede Didattica frontale; Discussioni con gli studenti e dibattiti sugli argomenti trattati; Presentazioni orali da parte degli studenti; La frequenza non è obbligatoria ma è vivamente raccomandata.

Modalità Valutazione

La valutazione si svolgerà tramite una prova orale.