21801864 - ECONOMIA AZIENDALE

IL CORSO SI PROPONE DI FORNIRE AGLI STUDENTI LE CONOSCENZE E GLI STRUMENTI UTILI PER LA COMPRENSIONE DELL’ ECONOMIA AZIENDALE.

LA PRIMA PARTE DEL CORSO FORNISCE LE CONOSCENZE DI BASE PER LA COMPRENSIONE DELLA STRUTTURA E DEL COMPORTAMENTO

DEL SISTEMA AZIENDALE, APPROFONDENDO LE DIVERSE CARATTERISTICHE E FINALITÀ CHE CONTRADDISTINGUONO LE AZIENDE DI EROGAZIONE E LE IMPRESE.

NELLA SECONDA PARTE DEL CORSO SI FORNISCONO AGLI STUDENTI GLI STRUMENTI BASILARI IN TEMA DI RILEVAZIONI CONTABILE.

D'AMICO EUGENIO

scheda docente | materiale didattico

Programma

I modulo: l’economia dell’azienda (4 cfu)
L’economia aziendale come scienza economica. l’azienda come istituto: patrimonio, gestione e organizzazione. L’azienda e i bisogni umani (la teoria di maslow). aziende di erogazione e impresa. i soggetti aziendali: soggetto giuridico e soggetto economico. L’economicita’ aziendale, di gruppo e collettiva; l’efficienza: costi e rendimenti. l’efficienza: la b.e.a.

II modulo: crisi e risanamento d’impresa (4 cfu)
Crisi e declino, insolvenza e dissesto. cause della crisi: inefficienza, sovracapacita’, prodotti, programmazione e innovazione. risanamento e turnaround, risanamento e cessazione. Il progetto di risanamento. Gli attori del risanamento. La legalizzaione del piano di risanamento.



Testi Adottati


G. Zanda, lineamenti di economia aziendale, kappa, Roma, ult.ed.

Nel corso delle lezioni verranno forniti precisi riferimenti per l’utilizzo dei testi consigliati, nonchè indicazioni bibliografiche e/o materiale integrativo per eventuali approfondimenti su specifiche tematiche.



Bibliografia Di Riferimento

-Le indicazioni bibliografiche verrranno fornite durante le lezioni

Modalità Erogazione

nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020".

Modalità Frequenza

-Non c'è obbligo di frequenza Si può sostenere l'esame da non frequentante

Modalità Valutazione

-Test con tre domande aperte ed una domanda di contabilità. Lo studente deve rispondere a 3 domande scelte tra le 4. nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020".