logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

2nd Conference on Future Education

Roma 16-18 novembre 2017

16 novembre 2017
Università degli Studi Roma Tre
Rettorato
Via Ostiense, 159 Roma

17-18 novembre 2017
Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Scienze della Formazione
Polo didattico
Via Principe Amedeo 184 Roma

Il Futuro dell’Educazione con EDGAR MORIN

 

L’apprendimento efficace in una epoca caratterizzata da una sempre maggiore rapidità, complessità e incertezza.

Fonte: www.wunicon.org/rome

Keynote di Edgar Morin

Presentazioni di  Nora Bateson , Federico Mayor Zaragoza (Unesco) , Elisabeth Paunovic (OMS)   e molti altri illustri relatori che rappresentano i principali attori sociali dei cinque continenti.

Nel raccogliere le sfide emerse dalla  conferenza tenutasi nel 2013 all’Università di Berkeley  la World Academy of Art & Science, il World University Consortium  hanno voluto coinvolgere  l’Università di Roma Tre  nell’organizzazione di una  conferenza internazionale sul futuro dell’educazione che coinvolga tutti gli stakeholder – giovani, studenti, insegnanti, professori, lavoratori,  imprenditori e la società civile.

La conferenza avrà come obiettivo quello  di individuare pratiche educative che rispondano alle necessità e alle aspirazioni dei diversi stakeholders - giovani, insegnanti, datori di lavoro, enti di ricerca, governi e parti sociali.

La Sfida

Come mai prima d’ora la società affronta profondi cambiamenti, spesso repentini, generando da un lato sfide  e opportunità senza precedenti e da un altro timori e incertezze. E’ pertanto indispensabile  prevedere e gestire  le conseguenze  della quarta rivoluzione industriale, le questioni ambientali, i livelli crescenti di diseguaglianza, la  disoccupazione giovanile,  la globalizzazione e virtualizzazione  dell’economia, l’esplosione della comunicazione e della formazione on line, il moltiplicarsi dei contatti interculturali  e dei flussi migratori e il loro impatto sul mondo dell’educazione e tutte le sue componenti.

La Soluzione

L’educazione è il mezzo più efficace attraverso il quale l’umanità coscientemente guida l’evoluzione sociale, al fine di massimizzare i benefici e ridurre i costi e i traumi associati ai processi di cambiamento.

E’ urgente garantire e ampliare le opportunità di accesso a un’educazione di qualità in ogni contesto e lungo tutto l’arco di vita. Limitarsi a moltiplicare le offerte educative esistenti non è sufficiente, ciò rischierebbe di aggravare invece che di diminuire il divario esistente tra le offerte formative odierne e quello di cui abbiamo veramente bisogno;   non solo in termini quantitativi ma anche qualitativi – un nuovo paradigma educativo. Aggiornare i contenuti dei corsi non è sufficiente. Abbiamo bisogno di offerte educative che preparino efficacemente le nuove generazioni a gestire le innovazioni e  sfide future  che  attualmente non siamo neppure in grado di anticipare.

Gli obiettivi

●    Implementare interventi pedagogici attivi e partecipati, centrati sulla persona e sullo studente;

●    Valorizzare le nuove tecnologie emergenti per l’apprendimento e la diffusione delle conoscenze;

●    Promuovere sistemi di pensiero integrati;

●    Esplicitare il ruolo centrale dei valori nello sviluppo umano;

●    Convergere verso approcci alla conoscenza multi e transdisciplinari;

●    Sviluppare abilità mentali per il pensiero indipendente e creativo, leadership e imprenditorialità;

●    Ampliare gli obiettivi e gli scopi dell’apprendimento formale e non formale fino a comprendere il più ampio sviluppo della persona, della sua individualità, dei suoi valori e delle  sue competenze sociali.

La conferenza

è stata ideata come piattaforma aperta e attiva per facilitare tra i partecipanti la collaborazione, la condivisione e la co-creazione di nuove idee, approcci, metodologie e buone pratiche.     

La partecipazione di numerosi stakeholder consentirà  un approfondimento tematico, mediante sessioni inter e cross-disciplinari, dei principali argomenti afferenti l’area educativa e pedagogica: dalle nuove tecnologie dell’apprendimento fino all’impatto che i sistemi sociali ed economici contemporanei esercitano sul mercato del lavoro, l’acquisizione di skills trasversali, il potere sociale delle comunità, la cittadinanza, le diversità culturali e lo sviluppo personale.

I temi:

●    Apprendere  nell’era dell’incertezza e dei rapidi cambiamenti

●    Affrontare e colmare i ritardi nella formazione superiore

●    Educare per il pieno impiego e il benessere sociale

●    Compiere azioni di empowerment attraverso l’educazione  

●    Educare alla transdisciplinarietà

●    Promuovere l’apprendimento centrato sulla persona  

●    Mente, pensiero e creatività nelle generazioni future

●    Educazione, sviluppo personale e individualità

●    L’apprendimento come modo di vivere

●    L’educazione centrata sui valori e l’educazione  value-free  

●    La costruzione sociale della conoscenza  

●    Reti, ambienti di apprendimento e comunità di apprendimento

●    La formazione online e blended

●    Abbattere le torri d’avorio

●    Modi di pensare e di apprendere  

●    Imprenditorialità sostenibile  

●    Leadership trasformativa

●    Educazione permanente  

●    Riconoscere e gestire le transizioni in educazione e nella società

●    Prospettive inclusive  di tutti gli stakeholder

●    Che cosa vogliono gli studenti   

●    Promuovere l’apprendimento in un periodo di cambiamento accelerato e d’informazioni istantanee

●    La politica e l’economia nel campo dell’educazione

●    Il punto di vista dei lavoratori

Iscrizioni

Per gli studenti del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Roma Tre sono previsti n. 30 posti gratuiti per ogni giornata. Per iscriversi occorre compilare il seguente modulo LEGGENDO BENE le indicazioni https://goo.gl/forms/BCulQARwpnsQReXH3 . 

Per i colleghi e le colleghe del Dipartimento di Scienze della Formazione sono previsti max 15 posti gratuiti per ogni giornata. Per iscrizioni contattare la prof.ssa Anna Aluffi Pentini.

Per tutti gli altri 

Coloro che desiderano prendere parte all'evento potranno farlo iscrivendosi direttamente al sito della World Academy : www.worldacademy.org/rome


Per informazioni: Anna Aluffi Pentini
tel. 0657339122 anna.aluffipentini@uniroma3.it
www.wunicon.org/rome


E' possibile scaricare la locandina