logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Teatro Palladium - Prime donne. Maria Grazia Schiavo

19 Febbraio 2018, ore 20:30
Teatro Palladium
Piazza Bartolomeo Romano, 8 - Roma

Recital di Maria Grazia Schiavo
pianista Sergio La Stella

“Prime Donne” è la rassegna di concerti lirici nata dalla collaborazione fra il Teatro dell’Opera di Roma e la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium: cinque serate che ospiteranno altrettante cantanti che saranno quest’anno sul palcoscenico dell’Opera.

Lunedì 19 febbraio, per il terzo appuntamento della rassegna, Maria Grazia Schiavo terrà un recital accompagnata al piano dal maestro Sergio La Stella.

Maria Grazia Schiavo. Napoletana, diplomata al Conservatorio S. Pietro a Majella, ha vinto diversi concorsi internazionali tra cui il Santa Cecilia di
Roma e il Clermont Ferrand. Debutta con
Roberto De Simone ne La Gatta Cenerentola. Si afferma come uno dei soprani italiani
di riferimento nel repertorio belcantistico e
barocco cantando, nei principali teatri italiani, europei ed internazionali, in opere quali la Lucia di Lammermoor, il Ratto dal Serraglio, Demofoonte diretta da Riccardo Muti, Rinaldo di Haendel, Don Giovanni, La traviata, Il Viaggio a Reims, Il Tamerlano, Elisir d’amore, Die Zauberflöte, Morte e Sepoltura di Cristo di Caldara; il Messiah di Haendel, Carmina Burana con Riccardo Muti, Marito Disperato di Cimarosa, Trionfo di Clelia di Gluck; Enfant et les Sortileges, Giustino di Vivaldi, Betulia Liberata di Mozart, La Partenope di Haendel, la Fida Ninfa di Vivaldi, Giulio Cesare di Haendel, Olimpiade di Pergolesi, Farnace di Vivaldi. Specialista del repertorio napoletano del diciottesimo secolo, ha cantato il Demofoonte e il Veni Creator Spiritus di Jommelli diretta dal Maestro Muti; Pulcinella vendicato di Paisiello, La Finta giardiniera di Pasquale Anfossi, La Didone abbandonata di Piccinni, Motezuma di Di Majo e La Partenope di Vinci. Il repertorio seicentesco italiano comprende l’Orfeo di Monteverdi, La Didone di Cavalli, La Statira di Cavalli, mentre per il repertorio sacro citiamo la Messa per l’Incoronazione di Napoleone di Paisiello al Festival di Saint Denis, L’Exultate Jubilate di Mozart al Teatro Real di Madrid. Ha inciso per Naïve Pulcinella Vendicato di Paisiello, La Statira di Cavalli, Coralità e Devotione di Provenzale e per Eloquentia lo Stabat Mater di Pergolesi. Di recente è uscita una raccolta di autori veneziani sugli Ospedali e il disco solista Arie di furore di Terradellas e Le cantate Italiane di Haendel per Glossa. Tra fine febbraio e marzo sarà Violetta in La traviata al Teatro dell’Opera di Roma.

Programma
F. Poulec Les chemins de l’amour
L. Bernstein Glitter and be gay

F. Listz Sogno d’amore

G. Verdi Caro nome
F. Lehar. Meine Lippen Sie küssen so heiss
E. Satie Gymnopédie
E. Satie Je te veux

L. Arditi Il bacio
J. Offenbach Les oiseaux dans la charmille
P. Sancan Toccata
 36
G. Verdi È strano...sempre libera degg’io

Locandina

Biglietti:

Intero: 15 €
Ridotto: 10 €
Studenti: 5 €

Per informazioni e biglietteria
biglietteria.palladium@uniroma3.it
tel. 327 2463456 (orario 10:00-13:00 / 15:00 – 20:00)

biglietti online
http://www.liveticket.it/TeatroPalladium