logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Performing Poetry: Seamus Heaney, l'Italia e il Mondo

Giovedì 20 Marzo 2014 - ore 17-19
Museo dell'Alto Medio Evo, Sala 'Opus sectile'
viale Lincoln 3 - Roma EUR

Nell’ambito della Giornata Mondiale della Poesia, il Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell’Università Roma Tre e la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Roma - Museo Nazionale dell’Alto Medioevo organizzano il convegno Performing Poetry: Seamus Heaney, l’Italia e il mondo, da un’idea di Maria Anita Stefanelli con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.
L'incontro è a cura di: Prof. Richard Ambrosini (Presidente C.R.I.S.I.S e Università Roma Tre), Prof. Andrea Mariani (Università Chieti-Pescara), Prof.ssa Carla De Petris (Università Roma Tre).

Ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Poesia nel primo giorno di primavera. Istituita dall’UNESCO in quanto si riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato della promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della pace. Quest’anno alcuni amici studiosi del poeta irlandese recentemente scomparso, Seamus Heaney, Premio Nobel 1995, hanno organizzato in collaborazione con il Museo dell’Alto Medio Evo un evento culturale incentrato sulla sua poesia e il suo rapporto con l’Italia presso la sala “Opus sectile” del Museo e offriranno al pubblico del Museo e agli studenti di Roma Tre, insieme al ricordo della sua opera, una lettura di sue poesie in lingua originale e in traduzione italiana.
 

Per informazioni:
Maria Anita Stefanelli
tel. 06 57338438 stefanel@uniroma3.it


E' possibile scaricare il programma