logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Cinque artisti Accademici di Roma Tre

COMUNICATO STAMPA

CINQUE ARTISTI “ACCADEMICI DI ROMA TRE”. L’ONORIFICENZA  CONFERITA PER ALTI MERITI ARTISTICI E CULTURALI

Roma, 17 novembre 2016. A cinque artisti è stato conferito stamani il titolo di “Accademico dell’Università Roma Tre”. Nell’Aula Magna del Rettorato, il rettore Mario Panizza ha insignito dell’onorificenza Emilio Farina, Michael Michaeledes (in memoriam), Luca Maria Patella, Oliviero Rainaldi e Giuseppe Salvatori.

I cinque Maestri si aggiungono agli Accademici nominati lo scorso aprile: Tommaso Cascella, Mario Ceroli, Omar Galliani, Jonathan Hynd e Gianfranco Notargiacomo.

L’Università degli Studi Roma Tre, nell’ambito della sua attività di promozione delle arti, conferisce tale riconoscimento a personalità del mondo delle arti di maggiore spicco e prestigio in campo nazionale e internazionale, in considerazione dei loro alti meriti artistici e culturali.

_______________

Con la realizzazione della Collezione d’arte Contemporanea avviata nel 2014, l’Università degli Studi Roma Tre intende promuovere la diffusione e la conoscenza dell’arte contemporanea italiana (e dell’arte di stranieri, ma operanti, o che hanno operato, anche in Italia). La Collezione è nata con l’acquisizione di opere d’arte singole, o di collezioni totali o parziali, donate dai più importanti artisti contemporanei, o dai loro eredi, dalle gallerie, da fondazioni e da organismi privati. Ad esse l’ateneo affiancherà, in parallelo, le opere degli artisti delle ultime generazioni. 

Il progetto della Collezione mira a fornire una rappresentazione articolata dell’arte italiana attuale, nelle sue varie tendenze (figurative, astratte, virtuali). L’obiettivo è quello di contribuire, con gli strumenti scientifici e culturali propri dell’Università, alla promozione, in Italia e all’estero, degli artisti italiani: una delle aree più sensibili, innovative e creative del nostro Paese.

In questo senso, Roma Tre intende proporsi come luogo d’incontro e di contatto tra artisti italiani e stranieri, portatori di culture ed esperienze diverse, nonché come spazio di riflessione e di pratica artistica, mediante attività didattico-formative (anche online) in cui saranno impegnati gli artisti presenti nella Collezione, sia sul versante della sperimentazione e delle nuove tecnologie, sia su quello della pittura di tradizione.

→ Invito e Nota del Curatore

Foto della cerimonia

Video 

Fb https://www.facebook.com/universitaroma3/videos/692321447593733/

Yt https://youtu.be/zFs--XQNFrU