logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Centro di Eccellenza Altiero Spinelli - Per l'Europa dei Popoli e la Pace nel Mondo

Istituzione e finalità

Il Centro di eccellenza Altiero Spinelli (CeAS)è stato istituito sulla base di una apposita convenzione tra l'Università Roma Tre e la Commissione europea, a seguito di una pubblica selezione, relativa all'area dei paesi membri dell'Unione europea, nell'ambito del programma di azione comunitaria Jean Monnet per la costituzione di poli di eccellenza universitari, a sostegno delle attività scientifiche e formative nel campo dell'integrazione europea.
Il Centrò è dedicato ad Altiero Spinelli, una delle figure più illustri del federalismo europeo, la cui opera e il cui impegnohanno segnato l'avvio del processo di integrazione e il suo sviluppo, in particolare con il primo progetto di "Trattato sull'Unione europea" (1984).
Il CeAS, nato per iniziativa della Cattedra Jean Monnet di "Diritto e istituzioni dell'Unione europea" (attiva dal 1999, nella Facoltà di Scienze Politiche) opera con finalità di ricerca e formazione in una serie di ambiti tra cui: cittadinanza europea e diritti fondamentali; spazio di libertà, sicurezza e giustizia; modello sociale europeo; politiche di coesione economica, sociale e territoriale; politiche di cooperazione allo sviluppo e sulla immigrazione; sistemi giuridici europei e diritto uniforme; dialogo interculturale; spazio europeo di istruzione superiore; politiche di difesa ambientale e di valorizzazione dei beni e delle attività culturali.

Collaborazioni e Internazionalizzazione

Il CeAS ha avviato rapporti di collaborazione con istituzioni ed enti italiani (ministeri, enti del territorio, centri di ricerca, scuole e istituti di alta formazione, fondazioni e associazioni), per lo svolgimento di attività e iniziative di carattere scientifico-culturale. Il Centro è assegnatario di fondi per l'internazionalizzazione del Ministero dell'Università e della Ricerca (MiUR) e di fondi europei con i quali ha realizzato e sviluppa progetti di attività di ricerca e formative, in collaborazione con partner istituzionali di paesi sia europei che extra-europei (http://www.centrospinelli.eu/db/?Enti_Partner).
Il CeAS è membro della "FundamentalRights Platform" (FRP), rete europea di cooperazione e informazione tra la società civile e l'Agenzia Europea per i Diritti Fondamentali (FundamentalRights Agency). Tra le più recenti collaborazioni si inserisce quella con la Al-Babtain Foundation (Kwuait) per dare vita allo Euro-ArabInstitute for the DialoguebetweenCultures (http://www.euroarabinstitute.com).

Attività di ricerca, formative, pubblicazioni

Il CeAS, insieme conun'intensa attività di ricerca, eroga borse a progetto destinate a giovani studiosi ed ha sviluppato un'ampia serie di pubblicazioni, tra cui la rivista semestrale "La cittadinanza europea" e la collana dei "Quaderni del Centro Altiero Spinelli", pubblicate dalla FrancoAngeli (http://www.centrospinelli.eu/db/?Attivit%E0_di_ricerca).
Il Centro sostiene e organizza altresì attività di formazione, tra cui il Master di II livello in "Cittadinanza europea e integrazione euro-mediterranea. I beni e le attività culturali come fattore di coesione e sviluppo" (http://www.mastereuromed.eu/), i moduli integrativi della Cattedra Jean Monnet, attività di aggiornamento professionale per vari enti (statali e locali), nonché attività convegnistiche/seminariali, tra cui le "Giornate per l'Europa", e di promozione culturale, tra cui il Premio "Cittadinanza europea per l'Europa dei popoli e la pace nel mondo" (http://www.centrospinelli.eu/db/?Eventi).

Informazioni e Recapiti
Indirizzovia Gabriello Chiabrera, 199 00145 - Roma
Tel.06.57335212
Fax06.57335366
Emailcentrospinelli@uniroma3.it
Sito Webwww.centrospinelli.eu
PresidenteLuigi Moccia, Cattedra Jean Monnet di "Diritto e istituzioni dell'Unione europea"
Consiglio scientificoGianni Bonvicini (Vice Presidente IAI), Rocco Cangelosi (Ambasciatore), Pier Virgilio Dastoli (già Direttore Rappresentanza Commissione Europea), Marc Maresceau (Univ. Gent), Giacomo Marramao (Univ. Roma Tre), Simon Petermann (emerito Univ. Liegi), Lia Pop (Univ. Oradea), Jo Shaw (Univ. Edimburgo)
Segretario amministrativoGiovanni Renzullo

 

in Centri