logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Ingegneria civile (dm 270)

Laurea 2016-2017

Obiettivi formativi specifici

L'ordinamento didattico del Corso di Laurea è concepito al fine di definire un profilo professionale di ingegnere civile prevalentemente orientato verso i settori dell'ingegneria idraulica, dell'ingegneria delle strutture, delle infrastrutture viarie e dei sistemi di trasporto. L'attitudine a impostare e risolvere problemi nei settori indicati viene sviluppata in quattro orientamenti formativi (curricula):

L'articolazione proposta del corso di studi è tale da garantire una adeguata formazione di base, una conoscenza generale delle discipline caratterizzanti l'ingegneria civile con un approfondimento in uno tra i curricula proposti.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Gli ambiti professionali tipici del laureato in Ingegneria Civile sono:

In relazione alle attività classificate dall'ISTAT
Fabbricazione di prodotti in calcestruzzo per l'edilizia
Lavori generali di costruzione per edifici e opere di ingegneria civile
Lavori di edilizia e genio civile
La costruzione di fabbricati e strade
Costruzione di opere di ingegneria civile: ponti, inclusi quelli per autostrade sopraelevate, viadotti, gallerie e sottopassaggi
Gestione di progetti di costruzione
Attività degli studi di architettura, ingegneria ed altri studi tecnici
Progettazione di edifici, direzione dei lavori di costruzione,
Attività di consulenza in campo ingegneristico, tecnico e di gestione di progetti connessi all'ingegneria civile, idraulica e dei trasporti
Trasporti ferroviari
Trasporto di merci su strada
Trasporti marittimi e costieri
Trasporti aerei


Il corso prepara alle professioni di