logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Scienze geologiche (dm 270)

Laurea 2017-2018

Obiettivi formativi specifici

Lo scopo del percorso formativo è di garantire l'acquisizione di solide basi teoriche e pratiche negli ambiti culturali nelle Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali e in particolare della Geologia di base, che consentano sia di entrare nel mondo del lavoro in ambiti geologici e affini, in ruoli tecnico-esecutivi, sia di proseguire gli studi indirizzandosi verso specifici aspetti della Geologia.
L'offerta didattica incrementa sensibilmente le conoscenze matematiche, fisiche e chimiche di base per un approccio più quantitativo ai processi geologici. Inoltre affronta una preparazione di base estesa ai principali settori delle Scienze Geologiche, sotto gli aspetti metodologici e pratici, per consentire lo sviluppo di competenze professionali in chi desideri entrare nel mondo del lavoro al conseguimento del titolo. Nello stesso tempo, tale impostazione, insieme con il coordinamento sui contenuti disciplinari per una base comune, già perseguito insieme ai corsi di Laurea analoghi di altri atenei, faciliterà il passaggio a successivi corsi di studio.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Italiano - Ambiti occupazionali per 104617-08 SCIENZE GEOLOGICHE (DM 270) I principali sbocchi occupazionali sono dati dalla compartecipazione ad attività professionali in diversi ambiti di applicazione, quali cartografia geologica di base, rilevamento delle pericolosità geologiche, analisi del rischio geologico, prevenzione e sicurezza in ambito geologico ed ambientale, indagini geognostiche dirette ed indirette, reperimento di georisorse comprese quelle idriche, valutazione dello stato di conservazione dei beni culturali ed ambientali, analisi e certificazione dei materiali geologici, valutazione d'impatto ambientale, rilievi geodetici, topografici, oceanografici ed atmosferici, esecuzione di prove ed analisi di laboratorio geotecniche, mineralogiche e geochimiche. Le principali aree di occupazione includono enti di gestione pubblici (come l'APAT, l'ENEA, il Dipartimento per la Protezione Civile, gli uffici tecnici degli Enti Territoriali), Enti di Ricerca (CNR, INGV ecc.), enti e compagnie di ricerca degli idrocarburi, studi professionali di geologia e ingegneria, lavoro autonomo di Geologo (Geologo Junior) dopo il superamento del relativo Esame di Stato. Il Corso prepara alle professioni di: Analista geologo, Analista vulcanologo, Analista mineralogo, Analista sismologo. Tali attività sono comprese tra quelle identificate come 2.1.1.5 degli attuali codici ISTAT. Il corso prepara alla professione di: Geologi, meteorologi, geofisici e professioni correlate - (2.1.1.5)