logo Roma Tre
versione stampabile invia questa pagina  per email

Scienze cognitive della comunicazione e dell'Azione (dm270)

Laurea Magistrale 2017-2018

Obiettivi formativi specifici

A conclusione dei curricula i laureati nei corsi di laurea magistrale della classe LM-92 saranno in possesso di competenze teoriche e metodologiche di alto livello idonee all'analisi dei fenomeni e delle attività specifiche nei diversi settori della comunicazione (media, pubblica amministrazione, relazioni internazionali e interculturali, apparati dell'industria culturale e del settore aziendale, dei servizi e dei consumi). Per raggiungere tale obiettivo, i due curricula sono così strutturati:


A. Studi per la comunicazione interculturale
Il curriculum (A) mira all'acquisizione di conoscenze di livello avanzato dei contesti storici, politici, economici e sociali dei processi di comunicazione interculturale caratteristici delle società contemporanee sia in ambito locale che in una prospettiva internazionale.


B. Teorie e tecniche dell'informazione e della comunicazione
Il curriculum (B) si rivolge a quegli studenti che intendono portare avanti lo studio dell'informazione e della comunicazione a partire da una prospettiva interdisciplinare che attinge alle ricerche teoriche e applicate sul linguaggio, la comunicazione e la cognizione.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Gli sbocchi professionali previsti direttamente per i laureati nel corso di Laurea Magistrale in Teorie della
comunicazione riguardano, con funzioni di responsabilità elevata, il campo della comunicazione e diffusione della
conoscenza, con elevata padronanza delle nuove tecnologie, sia nell'ambito pubblico che in quello privato.
Le attività a libera scelta dello studente possono permettere di migliorare la sua preparazione per questi sbocchi
professionali e agevolare l'accesso ad altri sbocchi professionali.
I laureati del corso di Laurea Magistrale in Teorie della comunicazione avranno la possibilità di accedere ad un corso
di Dottorato di ricerca, secondo le disposizioni dei regolamenti ministeriali e dei singoli Atenei, o ad un Master
anche di secondo livello secondo le normative dell'Ateneo che lo organizza. Le attività obbligatorie del corso di
Laurea sono finalizzate alla preparazione per l'accesso ai corsi di Dottorati di ricerca nelle seguenti aree disciplinari:
11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
14 - Scienze politiche e sociali.
Le attività a libera scelta dello studente possono permettere di migliorare la sua preparazione a queste tipologie di
dottorato di ricerca, nonché di agevolare l'accesso ad altre tipologie di dottorato di ricerca.
Il corso prepara alle professioni di

Il corso prepara alle professioni di