Prorettore con delega per i rapporti con gli Organi di governo dell’Ateneo e per le materie regolamentari

prof. CarrattaAntonio Carratta (Neviano, 1965), laureato con lode in Giurisprudenza all’Università di Firenze, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Diritto processuale civile presso l’Università di Bologna e dal 2000 è professore ordinario di Diritto processuale civile nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre. In precedenza, ha insegnato nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Macerata, dove ha ricoperto anche l’incarico di Consigliere di amministrazione e di Senatore accademico.

È stato Coordinatore del Dottorato di ricerca in Diritto processuale civile presso l’Università “La Sapienza” di Roma dal 2010 al 2014, Consigliere di amministrazione dell’Università Roma Tre per due mandati consecutivi (dal 2013 al 2019), componente del Consiglio direttivo della Scuola per le professioni legali della stessa Università, e responsabile di progetti PRIN (2003 e 2006), oltre ad aver collaborato con la Nagoya University Graduate School of Law (Giappone) nell’ambito del programma di ricerca internazionale in Business Tort Litigation dello stesso Ateneo.

Attualmente è componente del Consiglio direttivo del Centro Internazionale di ricerca «Diritto e globalizzazione», costituito nel Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre, e del Collegio dei docenti del Dottorato internazionale «Law and Social Change: the Challenges of Transnational Regulation», attivato dal medesimo Ateneo.

Socio dell’International Association for Procedural Law (IAPL) e dell’Associazione italiana fra gli studiosi del processo civile (AISPC), nel cui Consiglio Direttivo è stato eletto fra il 2011 e il 2015, è condirettore delle opere Diritto online e Diritto oggi, entrambe pubblicate dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, ed è stato componente del Comitato scientifico dell’Enciclopedia Giuridica dello stesso Istituto, quale responsabile per il settore del Diritto delle procedure concorsuali. Fa parte, inoltre, dei Comitati scientifici e di direzione di diverse riviste e collane giuridiche.

È autore e curatore di diverse Link identifier #identifier__23092-1pubblicazioni monografiche, che hanno riguardato, in modo particolare, i temi dei poteri del giudice (Poteri del giudice, Zanichelli, 2011), del principio della non contestazione (Il principio della non contestazione nel processo civile, Giuffrè, 1995), della tutela anticipatoria, cautelare e possessoria (Profili sistematici della tutela anticipatoria, Giappichelli, 1997; Procedimenti cautelari, Zanichelli, 2013; Procedimenti possessori, Zanichelli, 2019), della tutela processuale societaria (Il nuovo processo societario, Zanichelli, 2004) e della tutela giurisdizionale europea (Verso il procedimento ingiuntivo europeo, Giuffrè, 1997). È coautore, inoltre, del manuale di Diritto processuale civile, pubblicato da Giappichelli e giunto nel 2019 alla XXVII edizione.

Dal 7 novembre 2019 è Prorettore con delega per i rapporti con gli Organi di governo dell’Ateneo e per le materie regolamentari.

 

Informazioni di sistema 11 Settembre 2020