Politiche e Strumenti per la Direzione e la Valorizzazione delle Risorse Umane

Link identifier #identifier__42878-1Link identifier #identifier__148077-2

Master di I livello A.A. 2019/2020

Link identifier #identifier__8844-1Regolamento

Il Corso di Studio in breve

Il Master si propone di fornire una risposta qualificata sul piano culturale-scientifico e professionale alle esigenze di formazione pedagogica, manageriale, gestionale, tecnico-culturale e didattica a coloro che esercitano o intendono prepararsi per esercitare la propria professione nel vasto campo delle risorse umane. Il Master si rivolge anche a giovani neolaureati che intendano sviluppare la loro professionalità nell’area della direzione delle risorse umane sia in aziende che in enti pubblici, ma anche a quanti già operano, a vario titolo, in ruoli di direzione, organizzazione, gestione e coordinamento e vogliano cogliere questa esperienza come opportunità di aggiornamento per accrescere le proprie competenze e capacità di problem solving.

Obiettivi formativi specifici del Corso

Il master si propone di formare una figura capace di attivare una prospettiva multidimensionale alla gestione e organizzazione delle risorse umane attraverso i seguenti ambiti tematici:

  • area gestionale e organizzativa, relativa allo sviluppo dei processi di gestione dei sistemi organizzativi complessi;
  • area del diritto del lavoro e delle relazioni industriali, relativa agli istituti normativi, ai temi della prevenzione, protezione e sicurezza e dell’evoluzione delle relazioni industriali;
  • area amministrazione del personale, relativa agli obblighi normativi, retributivi e contrattuali;
  • area direzione e sviluppo delle risorse umane, attinente al tema della leadership, della gestione di gruppi di lavoro e della delega;
  • area selezione, formazione e valutazione, riferita alla gestione dei processi di selezione, alla rilevazione dei bisogni formativi per la progettazione, erogazione e valutazione di interventi di formazione e aggiornamento;
  • area innovazione e sviluppo, volta a potenziare conoscenze e competenze specifiche in tema di ricerca e sviluppo.

Sbocchi occupazionali

  • Selezione e valutazione del personale presso aziende, enti pubblici, associazioni imprenditoriali, organizzazioni sindacali e agenzie di intermediazione, outplacement e somministrazione del lavoro;
  • ​​​​​​​Gestione dei processi formativi all’interno di aziende, associazioni imprenditoriali, organizzazioni sindacali strutture e agenzie di consulenza e formazione del personale;
  • Gestione dei processi amministrativi-contrattualistici presso Consulenti del lavoro;
  • Attivazione di percorsi di empowerment del soggetto quali orientamento, bilancio di competenze presso agenzie formative o servizi per l’impiego.