Roma Tre ed Enel insieme per una formazione pensata per il mondo del lavoro

COMUNICATO STAMPA
 
  • Al via per 15 studenti l’Apprendistato di alta formazione e ricerca per il conseguimento di una Laurea Triennale in Ingegneria Elettronica;
  • Le candidature potranno essere presentate a partire dal 21 giugno 2021 e fino al 12 luglio 2021;
  • Ciucciovino: “Un progetto unico a livello nazionale di apprendistato per il conseguimento della laurea triennale. La formazione universitaria e la formazione in azienda si fondono per creare figure professionali altamente specializzate e dotate sul campo di tutte le competenze necessarie all'inserimento lavorativo”.
  • Tamburi: “Collaborare con il mondo universitario per integrare la formazione accademica con quella aziendale è fondamentale. Con la transizione energetica sono in corso cambiamenti epocali che richiedono competenze e approcci nuovi”.
 
Roma, 25 giugno 2021 - Colmare il gap tra mondo del lavoro e quello della formazione è possibile. Lo testimonia una delle prime applicazioni in Italia di Apprendistato di alta formazione e ricerca (art. 45 del D.Lgs 81/2015) per il conseguimento di una Laurea in Ingegneria Elettronica realizzato dall’Università Roma Tre in partnership con Enel. Grazie al protocollo d’intesa siglato tra l’Ateneo capitolino e il colosso dell’energia, a partire dal prossimo anno accademico 2021/2022, saranno coinvolti 15 studenti e studentesse del 3° anno del corso di laurea triennale in Ingegneria Elettronica, che alterneranno le lezioni e lo studio a una formazione tecnico-professionale in azienda. Le candidature potranno essere presentate a partire dal 21 giugno 2021 e fino al 12 luglio 2021 in base ai requisiti e secondo le modalità indicate nel relativo bando pubblicato sul sito di Roma Tre.
 
“La formazione universitaria e la formazione in azienda – ha dichiarato Silvia Ciucciovino, Prorettore con delega ai Rapporti con il mondo del lavoro - si fondono per creare figure professionali altamente specializzate e dotate sul campo di tutte le competenze necessarie all'inserimento lavorativo. Quale migliore esempio di connessione tra Università e mondo del lavoro per formare le competenze del futuro?”.
 
“Collaborare con il mondo universitario per integrare la formazione accademica con quella aziendale è fondamentale.” ha commentato Carlo Tamburi, Direttore Enel Italia. “Sono in corso cambiamenti epocali che richiedono competenze e approcci nuovi, basti pensare alla transizione energetica, alla digitalizzazione e al ruolo ormai imprescindibile della sostenibilità nel modello di business di un’azienda come Enel”.

A favorire per ciascuno “studente-apprendista” l’integrazione tra l’apprendimento in aula (con insegnamenti aggiuntivi di misure e macchine elettriche, impianti elettrici di distribuzione, sicurezza degli impianti elettrici) e l’esperienza lavorativa saranno un tutor aziendale e da un tutor universitario.
 
L’Apprendistato di alta formazione e ricerca si concluderà con il conseguimento della laurea triennale in Ingegneria Elettronica entro la durata del corso di studi e comunque non oltre il 31 marzo 2023.
 
 
CONTATTI STAMPA
 
Enel
News Media Italia
Telefono +39 06 8305 5699
Link identifier #identifier__39419-1ufficiostampa@enel.com
Link identifier #identifier__71837-2gnm@enel.com
Link identifier #identifier__18646-3enel.com
 
 
Comin & Partners
Lucio Filipponio | Link identifier #identifier__146168-4lucio.filipponio@cominandpartners.com | 327 3281717
 
Università degli studi Roma Tre
Alessia del Noce | Link identifier #identifier__166025-5alessia.delnoce@uniroma3.it | 339 5304817