20402477 - PROFESSIONE ENOGASTRONOMO 3 (ULTERIORI ATTIVITÀ FORMATIVE-ART.10, COMMA 5 LETTERA D)

The aim of the course, through a series of seminars held by professionals and experts in the agri-food sector, is to make people understand the aspects of possible professional outlets

GRETO GIANCARLA

teacher profile | teaching materials

Programme

Luciana SQUADRILLI
Pizza e pizzaioli d'Italia - Le diversità della pizza made in Italy
Michele RUSCHIONI
Da lavorare nel network ad essere network
Massimo SACCO
I manager della ristorazione
Selena PELLEGRINI
L’Agroalimentare italiano esporta in digitale – Il caso WoopEvo
Carlo DUGO
Attività imprenditoriale nel mondo del vino
Simone COZZI
Selezionare il meglio, produrlo, distribuirlo
Leonardo MARTOCCIA
Maccheroni Express - come nasce una piccola impresa
Emanuele MARELLA
Caseificio Formaggi Boccea. Sinergie tra: tradizione di famiglia, innovazione di processo, soluzioni energetiche green, prodotti "i naturosi", fattoria 2.0
Federico CHIANI
Produzione di vini biologici di qualità: sostenibilità ambientale e innovazione
Roberto LIBERATI
Qualcuno ha detto carne?
Giovanni TERRACI
Catering di qualità e le religioni nel piatto
Silvia LANDUCCI
Esperienza in una PMI: l'importanza del multiruolo

Core Documentation

handouts provided by the theachers


Type of delivery of the course

The course consits in seminars Idoneity will be conferred to students that will attend at least 80% of the seminars

Type of evaluation

At the end of each seminar students will make a written test (2-3 open questions) Idoneity will be conferred to students collecting sufficent scores in at at least 80% of the tests.