20710603 - LETTERATURA ITALIANA DI ARTE, VIAGGIO E MEMORIA L.M.

CRIMI GIUSEPPE

teacher profile | teaching materials

Programme

The course will focus on wonders and monsters in medieval and Renaissance literature, from Marco Polo to Torquato Tasso. Moreover, motifs in Encyclopedic texts, travel writings, and strictly literary texts will be examined and discussed.



Core Documentation

Bibliography:

Required Text Books (1, 2):
1. Primary Works: Course lecture notes, provided by the professor (Files shared in Microsoft Teams);
2. Criticism (files provided by the professor and shared in Microsoft Teams):
a) F. Cardini, I viaggi immaginari, in Viaggiare nel Medioevo, a cura di S. Gensini, Roma-Pisa, Ministero per i Beni e le Attività culturali-Pacini, 2000, pp. 493-516;
b) G.R. Cardona, I viaggi e le scoperte, in Letteratura italiana, vol. V: Le questioni, Torino, Einaudi, 1986, pp. 687-716;
c) M. Ciccuto, Le meraviglie d’Oriente nelle enciclopedie illustrate del Medioevo, in L’enciclopedismo medievale. Atti del Convegno «L’enciclopedismo medievale». San Gimignano, 8-10 ottobre 1992, a cura di M. Picone, Ravenna, Longo 1994, pp. 79-116;
d) G. Crimi, Mostri, menzogne e meraviglie nel ‘Bosadrello’ di Baldassarre da Fossombrone, in «Italique», XVI, 2013, pp. 155-191;
e) M. Fiorilla, I classici nel ‘Canzoniere’. Note di lettura e scrittura poetica in Petrarca, Roma-Padova, Antenore, 2012, pp. 82-105 (Testi geografici ed enciclopedici);
f) M. Masoero, I mostri nella letteratura della scoperta, in Disarmonia, bruttezza e bizzarria nel Rinascimento. Atti del VII Convegno Internazionale (Chianciano-Pienza, 17-20 luglio 1995), a cura di L. Secchi Tarugi, Firenze, Cesati, 1998, pp. 295-306;
g) R. Wittkower, Le meraviglie dell’Oriente: una ricerca sulla storia dei mostri, in Id., Allegoria e migrazione dei simboli, Torino, Einaudi, 1987, pp. 84-152;
h) Id., Marco Polo e la tradizione figurativa delle meraviglie dell’Oriente, ivi, pp. 153-187.

Additional readings for non-attending students. Students will choose one of the following books:

a) J. Baltrušaitis, Il Medioevo fantastico. Antichità ed esotismi nell’arte gotica, con un’introduzione di M. Oldoni, Milano, Adelphi, 2012;
b) G. Bossi, Immaginario di viaggio e immaginario utopico. Dal sogno del paradiso in terra al mito del buon selvaggio, Milano, Mimesis, 2003;
c) C.-C. Kappler, Demoni, mostri e meraviglie alla fine del Medioevo, a cura di F. Cardini, Milano, Jouvence, 2019;
d) J. Le Goff, Il meraviglioso e il quotidiano nell’occidente medievale, a cura di F. Maiello, Roma-Bari, Laterza, 2010;
e) Le meraviglie dell’India. Le meraviglie dell’Oriente, Lettera di Alessandro ad Aristotele, Lettera del Prete Gianni, in appendice i testi latini, traduzione e cura di G. Tardiola, Roma, Archivio Guido Izzi, 1991;
f) L. Montemagno Ciseri, Mostri: la storia e le storie, Roma, Carocci, 2018.




Type of delivery of the course

Traditional (face to face) teaching and online teaching

Type of evaluation

Oral examination