21210073 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

Il corso di Economia e Gestione delle Imprese si pone i seguenti obiettivi formativi:
1) Leggere e interpretare l’operare delle imprese nel mondo attuale;
2) Conoscere e discutere i processi di base della gestione delle imprese;
3) Conoscere e applicare gli strumenti per l’analisi dell’evoluzione del contesto competitivo in cui si trovano ad operare le imprese;
4) Conoscere e applicare gli strumenti operativi di base per assumere le decisioni manageriali;
5) Creare le basi per poter approfondire, successivamente nei corsi di interesse degli studenti, specifici processi gestionali.

Per raggiungere questi obiettivi il corso si avvale di una didattica attiva e interattiva. La frequenza è fortemente consigliata.

Curriculum

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210073 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia L-33 ADDIS MICHELA

Programma

Il corso è strutturato in tre parti:
1) L’impresa e la strategia
2) Le funzioni di direzione aziendale
3) La gestione operativa

Nello specifico, il corso si occupa di:
L’impresa e le sue funzioni
L’impresa e il suo ambiente
Gli stakeholder
Le finalità dell’impresa
La gestione strategica dell’impresa
L’analisi del settore e dell’ambiente competitivo
Evoluzione del settore e strutture concorrenziali
L’analisi delle risorse e delle competenze
Natura e fonti del vantaggio competitivo
La crescita dell’impresa
Le funzioni di direzione aziendale: direzione, programmazione, controllo, risorse umane, sistemi informativi, knowledge management
La gestione operativa: marketing, produzione, finanza, logistica, innovazione, amministrazione

Per tutto il materiale far riferimento alla scheda dell'insegnamento sul sito di Ateneo.


Testi Adottati

Studenti frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)
• Gli appunti del corso

Studenti NON frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)

Gli studenti interessati ad approfondire i temi affrontati al corso sono invitati al ricevimento.


Modalità Erogazione

Laddove specificatamente indicato, agli studenti è richiesto di venire in aula preparati sul materiale previsto nello specifica sessione. Le indicazioni in merito vengono fornite tramite il programma dettagliato in continuo aggiornamento, la cartella di condivisione e le lezioni in aula. Il corso è composto da: - lezioni frontali - discussione di casi aziendali - esercitazioni - testimonianze esterne - attività integrative

Modalità Frequenza

La frequenza al corso e la partecipazione attiva sono fortemente consigliate.

Modalità Valutazione

Prova scritta: per tutti gli studenti l’esame è in forma scritta (durata 1.5 ore). La prova scritta è composta da domande chiuse a risposta multipla, snelle domande aperte ed esercitazioni. Prova orale: La prova orale è obbligatoria (-2/+2). Attività integrative: Il voto può essere eventualmente integrato con il punteggio di attività periodiche. Le attività integrative periodiche danno diritto a un punteggio aggiuntivo al voto dello scritto che può variare in un range di 0-5 punti. I dettagli sono esposti in aula nella prima lezione. Appelli ufficiali: Per gli appelli ufficiali occorre prenotarsi on-line dal portale dello studente (Gomp) e presentarsi muniti di un documento valido di riconoscimento. In assenza di prenotazione, lo studente non sarà ammesso all’esame. Modalità di verbalizzazione: La verbalizzazione potrà avvenire o in presenza fisica dello studente (in questo caso i voti saranno comunicati in aula oppure sul sito del corso) oppure avvalendosi della modalità silenzio/assenso (in questo caso i voti saranno comunicati sugli account email tramite Gomp, assieme alla data fissata per la visione dei compiti e la verbalizzazione dell’esame; gli studenti avranno 7 giorni di tempo per manifestare il proprio interesse a RIFIUTARE il voto. Trascorso il periodo di tempo (7 gg), la verbalizzazione avrà luogo in automatico). La modalità di verbalizzazione adottata nello specifico appello sarà comunicata in aula ai presenti il giorno dello scritto. Salto appello: Qualora previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, coloro che ottengono una votazione inferiore a 17 nella prova scritta di un appello NON possono ripresentarsi all'appello successivo, previsto nell'ambito della stessa sessione. Si chiarisce che la regola si applica solo in merito ad appelli appartenenti alla stessa sessione, e non fra appelli appartenenti a sessioni successive.

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso è strutturato in tre parti:
1) L’impresa e la strategia
2) Le funzioni di direzione aziendale
3) La gestione operativa

Nello specifico, il corso si occupa di:
L’impresa e le sue funzioni
L’impresa e il suo ambiente
Gli stakeholder
Le finalità dell’impresa
La gestione strategica dell’impresa
L’analisi del settore e dell’ambiente competitivo
Evoluzione del settore e strutture concorrenziali
L’analisi delle risorse e delle competenze
Natura e fonti del vantaggio competitivo
La crescita dell’impresa
Le funzioni di direzione aziendale: direzione, programmazione, controllo, risorse umane, sistemi informativi, knowledge management
La gestione operativa: marketing, produzione, finanza, logistica, innovazione, amministrazione

Per tutto il materiale far riferimento alla scheda dell'insegnamento sul sito di Ateneo.


Testi Adottati

Studenti frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)
• Gli appunti del corso

Studenti NON frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)

Gli studenti interessati ad approfondire i temi affrontati al corso sono invitati al ricevimento.


Bibliografia Di Riferimento

/

Modalità Erogazione

Laddove specificatamente indicato, agli studenti è richiesto di venire in aula preparati sul materiale previsto nello specifica sessione. Le indicazioni in merito vengono fornite tramite il programma dettagliato in continuo aggiornamento, la cartella di condivisione e le lezioni in aula. Il corso è composto da: - lezioni frontali - discussione di casi aziendali - esercitazioni - testimonianze esterne - attività integrative

Modalità Frequenza

La frequenza al corso e la partecipazione attiva sono fortemente consigliate.

Modalità Valutazione

Prova scritta: per tutti gli studenti l’esame è in forma scritta (durata 1.5 ore). La prova scritta è composta da domande chiuse a risposta multipla, snelle domande aperte ed esercitazioni. Prova orale: La prova orale è obbligatoria (-2/+2). Attività integrative: Il voto può essere eventualmente integrato con il punteggio di attività periodiche. Le attività integrative periodiche danno diritto a un punteggio aggiuntivo al voto dello scritto che può variare in un range di 0-5 punti. I dettagli sono esposti in aula nella prima lezione. Appelli ufficiali: Per gli appelli ufficiali occorre prenotarsi on-line dal portale dello studente (Gomp) e presentarsi muniti di un documento valido di riconoscimento. In assenza di prenotazione, lo studente non sarà ammesso all’esame. Modalità di verbalizzazione: La verbalizzazione potrà avvenire o in presenza fisica dello studente (in questo caso i voti saranno comunicati in aula oppure sul sito del corso) oppure avvalendosi della modalità silenzio/assenso (in questo caso i voti saranno comunicati sugli account email tramite Gomp, assieme alla data fissata per la visione dei compiti e la verbalizzazione dell’esame; gli studenti avranno 7 giorni di tempo per manifestare il proprio interesse a RIFIUTARE il voto. Trascorso il periodo di tempo (7 gg), la verbalizzazione avrà luogo in automatico). La modalità di verbalizzazione adottata nello specifico appello sarà comunicata in aula ai presenti il giorno dello scritto. Salto appello: Qualora previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, coloro che ottengono una votazione inferiore a 17 nella prova scritta di un appello NON possono ripresentarsi all'appello successivo, previsto nell'ambito della stessa sessione. Si chiarisce che la regola si applica solo in merito ad appelli appartenenti alla stessa sessione, e non fra appelli appartenenti a sessioni successive.

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso è strutturato in tre parti:
1) L’impresa e la strategia
2) Le funzioni di direzione aziendale
3) La gestione operativa

Nello specifico, il corso si occupa di:
L’impresa e le sue funzioni
L’impresa e il suo ambiente
Gli stakeholder
Le finalità dell’impresa
La gestione strategica dell’impresa
L’analisi del settore e dell’ambiente competitivo
Evoluzione del settore e strutture concorrenziali
L’analisi delle risorse e delle competenze
Natura e fonti del vantaggio competitivo
La crescita dell’impresa
Le funzioni di direzione aziendale: direzione, programmazione, controllo, risorse umane, sistemi informativi, knowledge management
La gestione operativa: marketing, produzione, finanza, logistica, innovazione, amministrazione

Per tutto il materiale far riferimento alla scheda dell'insegnamento sul sito di Ateneo.


Testi Adottati

Studenti frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)
• Gli appunti del corso

Studenti NON frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)

Gli studenti interessati ad approfondire i temi affrontati al corso sono invitati al ricevimento.


Bibliografia Di Riferimento

/

Modalità Erogazione

Laddove specificatamente indicato, agli studenti è richiesto di venire in aula preparati sul materiale previsto nello specifica sessione. Le indicazioni in merito vengono fornite tramite il programma dettagliato in continuo aggiornamento, la cartella di condivisione e le lezioni in aula. Il corso è composto da: - lezioni frontali - discussione di casi aziendali - esercitazioni - testimonianze esterne - attività integrative

Modalità Frequenza

La frequenza al corso e la partecipazione attiva sono fortemente consigliate.

Modalità Valutazione

Prova scritta: per tutti gli studenti l’esame è in forma scritta (durata 1.5 ore). La prova scritta è composta da domande chiuse a risposta multipla, snelle domande aperte ed esercitazioni. Prova orale: La prova orale è obbligatoria (-2/+2). Attività integrative: Il voto può essere eventualmente integrato con il punteggio di attività periodiche. Le attività integrative periodiche danno diritto a un punteggio aggiuntivo al voto dello scritto che può variare in un range di 0-5 punti. I dettagli sono esposti in aula nella prima lezione. Appelli ufficiali: Per gli appelli ufficiali occorre prenotarsi on-line dal portale dello studente (Gomp) e presentarsi muniti di un documento valido di riconoscimento. In assenza di prenotazione, lo studente non sarà ammesso all’esame. Modalità di verbalizzazione: La verbalizzazione potrà avvenire o in presenza fisica dello studente (in questo caso i voti saranno comunicati in aula oppure sul sito del corso) oppure avvalendosi della modalità silenzio/assenso (in questo caso i voti saranno comunicati sugli account email tramite Gomp, assieme alla data fissata per la visione dei compiti e la verbalizzazione dell’esame; gli studenti avranno 7 giorni di tempo per manifestare il proprio interesse a RIFIUTARE il voto. Trascorso il periodo di tempo (7 gg), la verbalizzazione avrà luogo in automatico). La modalità di verbalizzazione adottata nello specifico appello sarà comunicata in aula ai presenti il giorno dello scritto. Salto appello: Qualora previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, coloro che ottengono una votazione inferiore a 17 nella prova scritta di un appello NON possono ripresentarsi all'appello successivo, previsto nell'ambito della stessa sessione. Si chiarisce che la regola si applica solo in merito ad appelli appartenenti alla stessa sessione, e non fra appelli appartenenti a sessioni successive.

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210073 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia L-33 ADDIS MICHELA

Programma

Il corso è strutturato in tre parti:
1) L’impresa e la strategia
2) Le funzioni di direzione aziendale
3) La gestione operativa

Nello specifico, il corso si occupa di:
L’impresa e le sue funzioni
L’impresa e il suo ambiente
Gli stakeholder
Le finalità dell’impresa
La gestione strategica dell’impresa
L’analisi del settore e dell’ambiente competitivo
Evoluzione del settore e strutture concorrenziali
L’analisi delle risorse e delle competenze
Natura e fonti del vantaggio competitivo
La crescita dell’impresa
Le funzioni di direzione aziendale: direzione, programmazione, controllo, risorse umane, sistemi informativi, knowledge management
La gestione operativa: marketing, produzione, finanza, logistica, innovazione, amministrazione

Per tutto il materiale far riferimento alla scheda dell'insegnamento sul sito di Ateneo.


Testi Adottati

Studenti frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)
• Gli appunti del corso

Studenti NON frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)

Gli studenti interessati ad approfondire i temi affrontati al corso sono invitati al ricevimento.


Bibliografia Di Riferimento

/

Modalità Erogazione

Laddove specificatamente indicato, agli studenti è richiesto di venire in aula preparati sul materiale previsto nello specifica sessione. Le indicazioni in merito vengono fornite tramite il programma dettagliato in continuo aggiornamento, la cartella di condivisione e le lezioni in aula. Il corso è composto da: - lezioni frontali - discussione di casi aziendali - esercitazioni - testimonianze esterne - attività integrative

Modalità Frequenza

La frequenza al corso e la partecipazione attiva sono fortemente consigliate.

Modalità Valutazione

Prova scritta: per tutti gli studenti l’esame è in forma scritta (durata 1.5 ore). La prova scritta è composta da domande chiuse a risposta multipla, snelle domande aperte ed esercitazioni. Prova orale: La prova orale è obbligatoria (-2/+2). Attività integrative: Il voto può essere eventualmente integrato con il punteggio di attività periodiche. Le attività integrative periodiche danno diritto a un punteggio aggiuntivo al voto dello scritto che può variare in un range di 0-5 punti. I dettagli sono esposti in aula nella prima lezione. Appelli ufficiali: Per gli appelli ufficiali occorre prenotarsi on-line dal portale dello studente (Gomp) e presentarsi muniti di un documento valido di riconoscimento. In assenza di prenotazione, lo studente non sarà ammesso all’esame. Modalità di verbalizzazione: La verbalizzazione potrà avvenire o in presenza fisica dello studente (in questo caso i voti saranno comunicati in aula oppure sul sito del corso) oppure avvalendosi della modalità silenzio/assenso (in questo caso i voti saranno comunicati sugli account email tramite Gomp, assieme alla data fissata per la visione dei compiti e la verbalizzazione dell’esame; gli studenti avranno 7 giorni di tempo per manifestare il proprio interesse a RIFIUTARE il voto. Trascorso il periodo di tempo (7 gg), la verbalizzazione avrà luogo in automatico). La modalità di verbalizzazione adottata nello specifico appello sarà comunicata in aula ai presenti il giorno dello scritto. Salto appello: Qualora previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, coloro che ottengono una votazione inferiore a 17 nella prova scritta di un appello NON possono ripresentarsi all'appello successivo, previsto nell'ambito della stessa sessione. Si chiarisce che la regola si applica solo in merito ad appelli appartenenti alla stessa sessione, e non fra appelli appartenenti a sessioni successive.

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21210073 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE in Economia L-33 ADDIS MICHELA

Programma

Il corso è strutturato in tre parti:
1) L’impresa e la strategia
2) Le funzioni di direzione aziendale
3) La gestione operativa

Nello specifico, il corso si occupa di:
L’impresa e le sue funzioni
L’impresa e il suo ambiente
Gli stakeholder
Le finalità dell’impresa
La gestione strategica dell’impresa
L’analisi del settore e dell’ambiente competitivo
Evoluzione del settore e strutture concorrenziali
L’analisi delle risorse e delle competenze
Natura e fonti del vantaggio competitivo
La crescita dell’impresa
Le funzioni di direzione aziendale: direzione, programmazione, controllo, risorse umane, sistemi informativi, knowledge management
La gestione operativa: marketing, produzione, finanza, logistica, innovazione, amministrazione

Per tutto il materiale far riferimento alla scheda dell'insegnamento sul sito di Ateneo.


Testi Adottati

Studenti frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)
• Gli appunti del corso

Studenti NON frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)

Gli studenti interessati ad approfondire i temi affrontati al corso sono invitati al ricevimento.


Bibliografia Di Riferimento

/

Modalità Erogazione

Laddove specificatamente indicato, agli studenti è richiesto di venire in aula preparati sul materiale previsto nello specifica sessione. Le indicazioni in merito vengono fornite tramite il programma dettagliato in continuo aggiornamento, la cartella di condivisione e le lezioni in aula. Il corso è composto da: - lezioni frontali - discussione di casi aziendali - esercitazioni - testimonianze esterne - attività integrative

Modalità Frequenza

La frequenza al corso e la partecipazione attiva sono fortemente consigliate.

Modalità Valutazione

Prova scritta: per tutti gli studenti l’esame è in forma scritta (durata 1.5 ore). La prova scritta è composta da domande chiuse a risposta multipla, snelle domande aperte ed esercitazioni. Prova orale: La prova orale è obbligatoria (-2/+2). Attività integrative: Il voto può essere eventualmente integrato con il punteggio di attività periodiche. Le attività integrative periodiche danno diritto a un punteggio aggiuntivo al voto dello scritto che può variare in un range di 0-5 punti. I dettagli sono esposti in aula nella prima lezione. Appelli ufficiali: Per gli appelli ufficiali occorre prenotarsi on-line dal portale dello studente (Gomp) e presentarsi muniti di un documento valido di riconoscimento. In assenza di prenotazione, lo studente non sarà ammesso all’esame. Modalità di verbalizzazione: La verbalizzazione potrà avvenire o in presenza fisica dello studente (in questo caso i voti saranno comunicati in aula oppure sul sito del corso) oppure avvalendosi della modalità silenzio/assenso (in questo caso i voti saranno comunicati sugli account email tramite Gomp, assieme alla data fissata per la visione dei compiti e la verbalizzazione dell’esame; gli studenti avranno 7 giorni di tempo per manifestare il proprio interesse a RIFIUTARE il voto. Trascorso il periodo di tempo (7 gg), la verbalizzazione avrà luogo in automatico). La modalità di verbalizzazione adottata nello specifico appello sarà comunicata in aula ai presenti il giorno dello scritto. Salto appello: Qualora previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, coloro che ottengono una votazione inferiore a 17 nella prova scritta di un appello NON possono ripresentarsi all'appello successivo, previsto nell'ambito della stessa sessione. Si chiarisce che la regola si applica solo in merito ad appelli appartenenti alla stessa sessione, e non fra appelli appartenenti a sessioni successive.

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso è strutturato in tre parti:
1) L’impresa e la strategia
2) Le funzioni di direzione aziendale
3) La gestione operativa

Nello specifico, il corso si occupa di:
L’impresa e le sue funzioni
L’impresa e il suo ambiente
Gli stakeholder
Le finalità dell’impresa
La gestione strategica dell’impresa
L’analisi del settore e dell’ambiente competitivo
Evoluzione del settore e strutture concorrenziali
L’analisi delle risorse e delle competenze
Natura e fonti del vantaggio competitivo
La crescita dell’impresa
Le funzioni di direzione aziendale: direzione, programmazione, controllo, risorse umane, sistemi informativi, knowledge management
La gestione operativa: marketing, produzione, finanza, logistica, innovazione, amministrazione

Per tutto il materiale far riferimento alla scheda dell'insegnamento sul sito di Ateneo.


Testi Adottati

Studenti frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)
• Gli appunti del corso

Studenti NON frequentanti
• Il testo: Sciarelli, La gestione dell¿impresa. Tra teoria e pratica aziendale
• I materiali condivisi sulla classe virtuale (Ms Teams)

Gli studenti interessati ad approfondire i temi affrontati al corso sono invitati al ricevimento.


Bibliografia Di Riferimento

/

Modalità Erogazione

Laddove specificatamente indicato, agli studenti è richiesto di venire in aula preparati sul materiale previsto nello specifica sessione. Le indicazioni in merito vengono fornite tramite il programma dettagliato in continuo aggiornamento, la cartella di condivisione e le lezioni in aula. Il corso è composto da: - lezioni frontali - discussione di casi aziendali - esercitazioni - testimonianze esterne - attività integrative

Modalità Frequenza

La frequenza al corso e la partecipazione attiva sono fortemente consigliate.

Modalità Valutazione

Prova scritta: per tutti gli studenti l’esame è in forma scritta (durata 1.5 ore). La prova scritta è composta da domande chiuse a risposta multipla, snelle domande aperte ed esercitazioni. Prova orale: La prova orale è obbligatoria (-2/+2). Attività integrative: Il voto può essere eventualmente integrato con il punteggio di attività periodiche. Le attività integrative periodiche danno diritto a un punteggio aggiuntivo al voto dello scritto che può variare in un range di 0-5 punti. I dettagli sono esposti in aula nella prima lezione. Appelli ufficiali: Per gli appelli ufficiali occorre prenotarsi on-line dal portale dello studente (Gomp) e presentarsi muniti di un documento valido di riconoscimento. In assenza di prenotazione, lo studente non sarà ammesso all’esame. Modalità di verbalizzazione: La verbalizzazione potrà avvenire o in presenza fisica dello studente (in questo caso i voti saranno comunicati in aula oppure sul sito del corso) oppure avvalendosi della modalità silenzio/assenso (in questo caso i voti saranno comunicati sugli account email tramite Gomp, assieme alla data fissata per la visione dei compiti e la verbalizzazione dell’esame; gli studenti avranno 7 giorni di tempo per manifestare il proprio interesse a RIFIUTARE il voto. Trascorso il periodo di tempo (7 gg), la verbalizzazione avrà luogo in automatico). La modalità di verbalizzazione adottata nello specifico appello sarà comunicata in aula ai presenti il giorno dello scritto. Salto appello: Qualora previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo, coloro che ottengono una votazione inferiore a 17 nella prova scritta di un appello NON possono ripresentarsi all'appello successivo, previsto nell'ambito della stessa sessione. Si chiarisce che la regola si applica solo in merito ad appelli appartenenti alla stessa sessione, e non fra appelli appartenenti a sessioni successive.