20704053 - NEUROETICA - LM

BONICALZI SOFIA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 20704053 NEUROETICA - LM in Scienze Cognitive della Comunicazione e dell'Azione LM-92 BONICALZI SOFIA

Programma

L’insegnamento si propone di presentare e discutere le nozioni di base della neuroetica, ambito di ricerca interdisciplinare al confine fra filosofia morale, psicologia morale, e neuroscienze cognitive. In particolare, il corso si concentrerà sul tema della cognizione morale, indagando le basi del ragionamento, della motivazione, delle scelte, e dei giudizi morali.

Lo studente avrà acquisito:
- Capacità di leggere e analizzare testi
- Capacità di orientarsi nel dibattito contemporaneo sulle basi e i meccanismi della cognizione morale
- Capacità di presentazione e argomentazione orale


Testi Adottati

PER GLI STUDENTI E LE STUDENTESSE FREQUENTANTI, I TESTI IN PROGRAMMA SONO:
1 – A. Lavazza, G. Sartori (2011). Neuroetica: Scienze del cervello, filosofia e libero arbitrio, il Mulino
2 – M. Tomasello (2016) Storia naturale della morale umana, Raffaello Cortina Editore
3 – Dispensa con brevi estratti da testi vari, inclusi: F. Nietzsche (2017), Genealogia della morale, Adelphi; A. Damasio (1995). L’errore di Cartesio, Adelphi

PER GLI STUDENTI E LE STUDENTESSE NON FREQUENTANTI, I TESTI IN PROGRAMMA SONO:
1 – A. Lavazza, G. Sartori (2011) Neuroetica: Scienze del cervello, filosofia e libero arbitrio, il Mulino
2 – M. Tomasello (2016) Storia naturale della morale umana, Raffaello Cortina Editore
3 – Dispensa con brevi estratti da testi vari, inclusi: F. Nietzsche (2017) Genealogia della morale, Adelphi; A. Damasio (1995) L’errore di Cartesio, Adelphi.
4. A. Damasio (1995) L’errore di Cartesio, Adelphi.

Modalità Erogazione

Il corso prevede didattica frontale e partecipazione degli studenti alla discussione. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche. In particolare si applicheranno le seguenti modalità: didattica a distanza mediante le piattaforme di Ateneo.

Modalità Frequenza

La frequenza è facoltativa ma vivamente consigliata. Il programma per non frequentanti include alcuni testi aggiuntivi.

Modalità Valutazione

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso un esame orale. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di valutazione degli studenti. In particolare si applicheranno le seguenti modalità: l'esame orale si svolgerà a distanza mediante la piattaforma Microsoft Teams.