20710102 - ANALISI DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO - LM

L’insegnamento si propone di fornire agli/alle studenti/esse
• Una introduzione all’Agenda 2030 delle Nazioni unite per lo sviluppo sostenibile nella sua unitarietà e nella sua articolazione generale
• L’analisi dei 17 SDG (Sustainable Development Goals)
• La discussione critica dell’impianto dell’Agenda e dei legami tra i suoi diversi obiettivi, sia in termini di sinergie che di possibili conflitti
• Approfondimenti su alcuni obiettivi dell’Agenda, in connessione agli interessi specifici e/o ai piani di studio dei singoli studenti
A termine dell’insegnamento, lo/la studente/essa sarà in grado di discutere in modo approfondito le politiche delle UN in materia di sviluppo sostenibile

GIARDINI FEDERICA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 20710102 ANALISI DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO - LM in Informazione, editoria, giornalismo LM-19 GIARDINI FEDERICA

Programma

E' possibile che anche per l'aa. si riprenda la formula dell'anno precedente, ossia:
L’AGENDA 2030 DELLE NAZIONI UNITE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE. IMPLICAZIONI PER L’AMBIENTE E IL TERRITORIO
(vedi l'Agenda: https://unric.org/it/agenda-2030/)


Il corso si articola in due parti:
• 18 lezioni frontali di taglio multidisciplinare sull’Agenda 2030 e un modulo didattico di e-learning predisposto dall’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)
• una parte specifica, svolta con la supervisione della docente, per approfondire particolari temi o obiettivi dell’Agenda attraverso letture selezionate e lo svolgimento di un elaborato scritto

PER MOTIVI ORGANIZZATIVI, SI RICHIEDE DI SEGNALARE L’INTERESSE AL CORSO (federica.giardini@uniroma3.it)

Testi Adottati

modulo didattico di e-learning predisposto dall’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)
Bibliografia selezionata concordata con la docente

Modalità Erogazione

L’AGENDA 2030 DELLE NAZIONI UNITE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE. IMPLICAZIONI PER L’AMBIENTE E IL TERRITORIO (vedi l'Agenda: https://unric.org/it/agenda-2030/) Il corso si articola in due parti: • 18 lezioni frontali di taglio multidisciplinare sull’Agenda 2030 e un modulo didattico di e-learning predisposto dall’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) • una parte specifica, svolta con la supervisione della docente, per approfondire particolari temi o obiettivi dell’Agenda attraverso letture selezionate e lo svolgimento di un elaborato scritto Per concordare il programma o un programma alternativo, contattare la docente: federica.giardini@uniroma3.it

Modalità Valutazione

Sarà richiesto un elaborato scritto di ca. 20.000 caratteri su un tema svolto nelle lezioni del corso e concordato con la docente.