20110272 - Attività: The economics of globalization II

Il corso analizza il nesso tra le cause e gli effetti del processo di globalizzazione dal punto di vista dell'economia internazionale, evidenziando le principali sfide e le opportunità affrontate da lavoratori, aziende e governi. L’obiettivo è di fornire una prospettiva ampia che colleghi i processi storici con domande contemporanee sul futuro dell'economia mondiale. In particolare, il corso affronta le seguenti domande. Quali sono le radici storiche della globalizzazione? Come spieghiamo gli squilibri globali e i flussi finanziari sottostanti? Quali sono i guadagni dal commercio e perché i paesi commerciano tra loro? Perché il protezionismo è un costo e perché abbiamo regolamenti commerciali multilaterali? Chi beneficia e chi perde dalla globalizzazione? Le lezioni frontali svilupperanno e coordineranno diversi approcci metodologici e livelli di analisi: casi di studio; teoria economica; indagini empiriche. Gli studenti avranno anche la possibilità di apprendere alcuni strumenti metodologici fondamentali, come la bilancia dei pagamenti e l'analisi del benessere della politica commerciale.

L'economia della globalizzazione II
Il secondo modulo si concentra su commercio, migrazioni e disuguaglianze.

POZZOLO ALBERTO FRANCO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Facendo seguito ai contenuti del primo modulo (The economics of globalization I), il corso approfondirà i temi del commercio internazionale e delle migrazioni.

Testi Adottati

Il manuale di base è: Pugel, T., International Economics, XVI edizione, McGraw-Hill, 2016.
Un'alternativa più stimolante è: Krugman, P. R., M. Obstfeld e M. Melitz (2015), X edizione, International Economics. Teoria e politica, Addison Wesley.
I capitoli dei libri di testo da trattare e le letture aggiuntive saranno assegnati prima di ogni lezione.

Modalità Erogazione

Il corso richiede un'attiva partecipazionein classe. Gli studenti dovranno leggere il materiale previsto per ciascuna lezione ed essere pronti a riferire sul suo contenuto - anche attraverso domande - e impegnarsi nelle discussioni in classe. Dovranno inoltre scrivere brevi promemoria su questioni specifiche. Le responsabilità degli studenti includono: • frequentare le lezioni; • essere puntuali all'inizio della lezione; • prendere appunti durante le lezioni • parlare in classe e porre domande appropriate; • incontrare il professore per discutere di eventuali difficoltà emerse durante il corso.

Modalità Valutazione

I voti finali si baseranno, in proporzioni uguali, su: • partecipazione in classe; • briefing e altri lavori scritti; • esame finale scritto.