20801614 - PROGETTO DI STRUTTURE

Progetto di Strutture è un insegnamento caratterizzante del settore ICAR/09 (Tecnica delle Costruzioni), inserito nel terzo anno del corso di Laurea Triennale in Ingegneria Civile. Il principale obiettivo del corso di studio consiste nel formare un ingegnere civile con le conoscenze e le competenze professionali per la progettazione, la realizzazione, la manutenzione e la gestione di strutture e infrastrutture civili, quali edifici, ponti, gallerie, sistemi di trasporto, opere idrauliche e di protezione del territorio.
Nell’ambito del percorso di studio, l’insegnamento di Progetto di Strutture si propone di fornire agli studenti le conoscenze fondamentali e gli strumenti di analisi e progettazione strutturale per il progetto di un edificio intelaiato in cemento armato. Saranno trattate le verifiche nei confronti dello Stato Limite Ultimo per torsione e quelle nei confronti degli Stati Limite di Esercizio delle travi e dei pilastri in cemento armato e il progetto e la verifica dei solai e delle scale in cemento armato.
Al termine del corso, gli studenti avranno le competenze necessarie per 1) eseguire l’analisi strutturale di un telaio in cemento armato, anche con l’ausilio di software di calcolo, in condizioni di carico non sismiche, 2) determinare le combinazioni di carico, 3) predimensionare e verificare con il metodo degli stati limite travi, pilastri, solai e scale in cemento armato, 4) produrre elaborati grafici progettuali.
scheda docente | materiale didattico

Programma

Richiami sui metodi di valutazione della sicurezza strutturale e di progettazione delle strutture (metodo delle tensioni ammissibili e metodo semiprobabilistico agli stati limite).
Studio dell’attuale filosofia progettuale delle strutture in cemento armato: stati limite di esercizio (fessurazione e deformazione) e stati limite ultimi (richiami sulla flessione e sul taglio, pressoflessione, taglio, instabilità laterale).
Identificazione della struttura portante di un edificio e conseguenti scelte preliminari di progetto. Individuazione degli schemi statici per il calcolo delle sollecitazioni negli elementi strutturali e progettazione degli stessi: il progetto del solaio (predimensionamento, analisi dei carichi, calcolo delle armature, verifiche), il progetto delle travi e dei pilastri (tipologie, criteri di predimensionamento, analisi dei carichi, calcolo armature), il progetto del corpo scala, il calcolo delle fondazioni (i plinti e le travi rovesce).
Validazione del calcolo strutturale.
Rappresentazione grafica di un progetto.

Testi Adottati

• Giannini R., Teoria e Tecnica delle Costruzioni Civili, 2011
• AICAP - Guida all’uso dell’Eurocodice 2 - Vol I°, II°
• Ghersi, Il Cemento Armato, Dario Flaccovio Ed.
• Cinuzzi, Gaudiano, Progetto di Strutture in c.a. – ESA ed.
• Dettagli costruttivi di strutture in calcestruzzo armato, Aitec 2011
• AICAP, Costruzioni in calcestruzzo, composte acciaio-calcestruzzo (commentario al DM 14/01/2008)


Modalità Erogazione

Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche e della valutazione degli studenti.

Modalità Valutazione

Durante il corso, lo studente dovrà partecipare a una serie di esercitazioni in classe finalizzate a fornire gli strumenti per la progettazione di un edificio in calcestruzzo armato, che sarà oggetto dell'elaborato progettuale che ciascun studente dovrà svolgere in gruppo o singolarmente. Per accedere all'esame, lo studente dovrà aver completato l'elaborato progettuale e averlo consegnato al docente una settimana prima della prova orale. L'esame consiste in una prova orale individuale che prevede la discussione del progetto presentato e degli argomenti teorici trattati durante le lezioni. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche.