20802087 - SOVRASTRUTTURE STRADALI E FERROVIARIE

Sovrastrutture Stradali e Ferroviarie è un insegnamento caratterizzante del settore di Strade Ferrovie e Aeroporti, erogato nel corso di Laurea Magistrale in Infrastrutture Viarie e Trasporti. Il principale obiettivo del corso di studio consiste nel formare un ingegnere civile ad alta qualificazione professionale in grado di operare nei settori delle infrastrutture viarie e dei sistemi di trasporto.
Nell’ambito del percorso di studio della laurea magistrale, l’insegnamento di Sovrastrutture Stradali e Ferroviarie si propone di fornire agli studenti le conoscenze fondamentali relative alla progettazione, gestione e manutenzione delle sovrastrutture stradali e ferroviarie.
Gli studenti acquisiranno le competenze necessarie: 1) per la caratterizzazione mediante prove reologiche dei leganti bituminosi, 2) per il progetto delle miscele utilizzate per la realizzazione delle sovrastrutture, con particolare riferimento al mix design dei conglomerati bituminosi mediante il metodo Marshall e il metodo volumetrico, 3) per il dimensionamento delle sovrastrutture stradali utilizzando metodi empirici e razionali, 4) per la definizione dei requisiti degli elementi compositivi delle sovrastrutture ferroviarie, 5) per la caratterizzazione delle prestazioni delle pavimentazioni stradali tradizionali ed innovative, 6) per l’analisi dei degradi delle sovrastrutture e per la individuazione delle più appropriate strategie manutentorie.
Al termine dell’insegnamento gli studenti saranno in grado di 1) progettare le miscele di conglomerato bituminoso; 2) dimensionare le sovrastrutture stradali flessibili e rigide; 3) procedere al controllo di qualità dei conglomerati bituminosi e della loro posa in opera; 4) caratterizzare le prestazioni funzionali delle sovrastrutture stradali; 5) definire le procedure per accertare le cause dei dissesti delle sovrastrutture e definire i più adeguati interventi di manutenzione.
scheda docente | materiale didattico

Programma

Tipologie di sovrastrutture stradali. Il progetto della miscela di conglomerato bituminoso: metodo Marshall e metodo volumetrico. Criteri e metodi di dimensionamento delle sovrastrutture stradali flessibili e rigide. Prestazioni funzionali delle sovrastrutture stradali: indicatori di qualità e relativi controlli. Tipologie di ammaloramenti della sovrastruttura: fessurazioni da fatica, ormaiamento, altri ammaloramenti. Elementi compositivi delle sovrastrutture ferroviarie e loro caratteristiche.

Testi Adottati

Materiale didattico a cura del docente, reso disponibile prima delle lezioni sulla piattaforma Moodle 3.
Norme CNR - Norme UNI
Ferrari e Giannini. Ingegneria stradale vol. 2 “Corpo stradale e pavimentazioni”.
Tesoriere G. - Strade, Ferrovie ed Aeroporti. Vol. II e III. UTET.
F. Annunziata, M. Coni, F. Maltinti, F.Pinna, S. Portas. Progettazione stradale integrata.Zannichelli, 2004
American Association of State Highway and Transportation Officials. AASHTO guide for design of pavement structures.
Yoder, E. J. Witczak, M. W. Principles of pavement design. Second edition. Wiley Interscience
Yang Huang. Pavement Analysis and Design – second edition, 2004. Prentice Hall
Manuale di Ingegneria Civile. vol.III. Zanichelli.
M. Agostinacchio, D. Ciampa, S. Olita – Strade Ferrovie Aeroporti. II ed. EPC Libri, Roma 2007