20410584 - RETI COMPLESSE

Comprendere gli algoritmi legati a sistemi complessi, scrivere, eseguire e ottimizzare programmi di simulazione di tali sistemi (programmi Montecarlo e di dinamica molecolare) e analizzare i dati prodotti dalle simulazioni.

Curriculum

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410571 FS520 – RETI COMPLESSE in Scienze Computazionali LM-40 CAMISASCA GAIA

Programma

RETI (NETWORKS) E GRAFI
- Grafi, alberi e reti
- Misure di centralità, gradi e matrici adiacenti
- Grafi Random, modello di Erdős e Rényi

PICCOLI MONDI (SMALL WORLDS)
- Deefinizione di Piccolo Mondo
- Coefficiente di "Clustering"
- Modello di Watts-Strogatz

GRAFI RANDOM GENERALIZZATI
- Caratterizzazione statistica delle reti
- Distribuzione del grado di reti del mondo reale (Real World)
- Generalizzazione del modello di Erdős–Rényi
- Grafi random con distribuzioni del grado a legge di potenza

GRAFI CRESCENTI
- Evoluzione dinamica di grafi random
- Modello di Barabási–Albert

CORRELAZIONE TRA GRADI DEI NODI
- Correlazioni in una rete "Real World"
- Assortatività e disassortatività, comportamento "Rich Club"

RETI "PESATE"
- Oltre le reti puramente topologiche: intensità delle interazioni in un sistema complesso
- Il modello di Barrat-Barthélemy-Vespignani

INTRODUZIONE AI PROCESSI DINAMICI: TEORIA E SIMULAZIONE


Testi Adottati

TESTO PRINCIPALE DEL CORSO:
V. Latora, V. Nicosia, G. Russo, "Complex Networks: Principles, Methods and Applications", Cambridge University press (2017)

TESTO UTILIZZATO PER PICCOLE PARTI DI PROGRAMMA:
A. Barrat, M. Barthelemy, A. Vespignani, "Dynamical processes on complex networks", Cambridge University Press (2008)
Main text-book:


Modalità Erogazione

l corso consta di lezioni frontali e lezioni al calcolatore "hands on" dove le studentesse e gli studenti potranno da soli costruire algoritmi e produrre risultati.

Modalità Valutazione

Prova orale + Valutazione progetto La prova consisterà nella preparazione di una tesina scritta ed una presentazione orale tramite slides sul progetto individuale dello studente, ed una o più domande sugli argomenti svolti a lezione.

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410571 FS520 – RETI COMPLESSE in Scienze Computazionali LM-40 CAMISASCA GAIA

Programma

RETI (NETWORKS) E GRAFI
- Grafi, alberi e reti
- Misure di centralità, gradi e matrici adiacenti
- Grafi Random, modello di Erdős e Rényi

PICCOLI MONDI (SMALL WORLDS)
- Deefinizione di Piccolo Mondo
- Coefficiente di "Clustering"
- Modello di Watts-Strogatz

GRAFI RANDOM GENERALIZZATI
- Caratterizzazione statistica delle reti
- Distribuzione del grado di reti del mondo reale (Real World)
- Generalizzazione del modello di Erdős–Rényi
- Grafi random con distribuzioni del grado a legge di potenza

GRAFI CRESCENTI
- Evoluzione dinamica di grafi random
- Modello di Barabási–Albert

CORRELAZIONE TRA GRADI DEI NODI
- Correlazioni in una rete "Real World"
- Assortatività e disassortatività, comportamento "Rich Club"

RETI "PESATE"
- Oltre le reti puramente topologiche: intensità delle interazioni in un sistema complesso
- Il modello di Barrat-Barthélemy-Vespignani

INTRODUZIONE AI PROCESSI DINAMICI: TEORIA E SIMULAZIONE


Testi Adottati

TESTO PRINCIPALE DEL CORSO:
V. Latora, V. Nicosia, G. Russo, "Complex Networks: Principles, Methods and Applications", Cambridge University press (2017)

TESTO UTILIZZATO PER PICCOLE PARTI DI PROGRAMMA:
A. Barrat, M. Barthelemy, A. Vespignani, "Dynamical processes on complex networks", Cambridge University Press (2008)
Main text-book:


Modalità Erogazione

l corso consta di lezioni frontali e lezioni al calcolatore "hands on" dove le studentesse e gli studenti potranno da soli costruire algoritmi e produrre risultati.

Modalità Valutazione

Prova orale + Valutazione progetto La prova consisterà nella preparazione di una tesina scritta ed una presentazione orale tramite slides sul progetto individuale dello studente, ed una o più domande sugli argomenti svolti a lezione.

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410571 FS520 – RETI COMPLESSE in Scienze Computazionali LM-40 CAMISASCA GAIA

Programma

RETI (NETWORKS) E GRAFI
- Grafi, alberi e reti
- Misure di centralità, gradi e matrici adiacenti
- Grafi Random, modello di Erdős e Rényi

PICCOLI MONDI (SMALL WORLDS)
- Deefinizione di Piccolo Mondo
- Coefficiente di "Clustering"
- Modello di Watts-Strogatz

GRAFI RANDOM GENERALIZZATI
- Caratterizzazione statistica delle reti
- Distribuzione del grado di reti del mondo reale (Real World)
- Generalizzazione del modello di Erdős–Rényi
- Grafi random con distribuzioni del grado a legge di potenza

GRAFI CRESCENTI
- Evoluzione dinamica di grafi random
- Modello di Barabási–Albert

CORRELAZIONE TRA GRADI DEI NODI
- Correlazioni in una rete "Real World"
- Assortatività e disassortatività, comportamento "Rich Club"

RETI "PESATE"
- Oltre le reti puramente topologiche: intensità delle interazioni in un sistema complesso
- Il modello di Barrat-Barthélemy-Vespignani

INTRODUZIONE AI PROCESSI DINAMICI: TEORIA E SIMULAZIONE


Testi Adottati

TESTO PRINCIPALE DEL CORSO:
V. Latora, V. Nicosia, G. Russo, "Complex Networks: Principles, Methods and Applications", Cambridge University press (2017)

TESTO UTILIZZATO PER PICCOLE PARTI DI PROGRAMMA:
A. Barrat, M. Barthelemy, A. Vespignani, "Dynamical processes on complex networks", Cambridge University Press (2008)
Main text-book:


Modalità Erogazione

l corso consta di lezioni frontali e lezioni al calcolatore "hands on" dove le studentesse e gli studenti potranno da soli costruire algoritmi e produrre risultati.

Modalità Valutazione

Prova orale + Valutazione progetto La prova consisterà nella preparazione di una tesina scritta ed una presentazione orale tramite slides sul progetto individuale dello studente, ed una o più domande sugli argomenti svolti a lezione.

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410571 FS520 – RETI COMPLESSE in Scienze Computazionali LM-40 CAMISASCA GAIA

Programma

RETI (NETWORKS) E GRAFI
- Grafi, alberi e reti
- Misure di centralità, gradi e matrici adiacenti
- Grafi Random, modello di Erdős e Rényi

PICCOLI MONDI (SMALL WORLDS)
- Deefinizione di Piccolo Mondo
- Coefficiente di "Clustering"
- Modello di Watts-Strogatz

GRAFI RANDOM GENERALIZZATI
- Caratterizzazione statistica delle reti
- Distribuzione del grado di reti del mondo reale (Real World)
- Generalizzazione del modello di Erdős–Rényi
- Grafi random con distribuzioni del grado a legge di potenza

GRAFI CRESCENTI
- Evoluzione dinamica di grafi random
- Modello di Barabási–Albert

CORRELAZIONE TRA GRADI DEI NODI
- Correlazioni in una rete "Real World"
- Assortatività e disassortatività, comportamento "Rich Club"

RETI "PESATE"
- Oltre le reti puramente topologiche: intensità delle interazioni in un sistema complesso
- Il modello di Barrat-Barthélemy-Vespignani

INTRODUZIONE AI PROCESSI DINAMICI: TEORIA E SIMULAZIONE


Testi Adottati

TESTO PRINCIPALE DEL CORSO:
V. Latora, V. Nicosia, G. Russo, "Complex Networks: Principles, Methods and Applications", Cambridge University press (2017)

TESTO UTILIZZATO PER PICCOLE PARTI DI PROGRAMMA:
A. Barrat, M. Barthelemy, A. Vespignani, "Dynamical processes on complex networks", Cambridge University Press (2008)
Main text-book:


Modalità Erogazione

l corso consta di lezioni frontali e lezioni al calcolatore "hands on" dove le studentesse e gli studenti potranno da soli costruire algoritmi e produrre risultati.

Modalità Valutazione

Prova orale + Valutazione progetto La prova consisterà nella preparazione di una tesina scritta ed una presentazione orale tramite slides sul progetto individuale dello studente, ed una o più domande sugli argomenti svolti a lezione.

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410571 FS520 – RETI COMPLESSE in Scienze Computazionali LM-40 CAMISASCA GAIA

Programma

RETI (NETWORKS) E GRAFI
- Grafi, alberi e reti
- Misure di centralità, gradi e matrici adiacenti
- Grafi Random, modello di Erdős e Rényi

PICCOLI MONDI (SMALL WORLDS)
- Deefinizione di Piccolo Mondo
- Coefficiente di "Clustering"
- Modello di Watts-Strogatz

GRAFI RANDOM GENERALIZZATI
- Caratterizzazione statistica delle reti
- Distribuzione del grado di reti del mondo reale (Real World)
- Generalizzazione del modello di Erdős–Rényi
- Grafi random con distribuzioni del grado a legge di potenza

GRAFI CRESCENTI
- Evoluzione dinamica di grafi random
- Modello di Barabási–Albert

CORRELAZIONE TRA GRADI DEI NODI
- Correlazioni in una rete "Real World"
- Assortatività e disassortatività, comportamento "Rich Club"

RETI "PESATE"
- Oltre le reti puramente topologiche: intensità delle interazioni in un sistema complesso
- Il modello di Barrat-Barthélemy-Vespignani

INTRODUZIONE AI PROCESSI DINAMICI: TEORIA E SIMULAZIONE


Testi Adottati

TESTO PRINCIPALE DEL CORSO:
V. Latora, V. Nicosia, G. Russo, "Complex Networks: Principles, Methods and Applications", Cambridge University press (2017)

TESTO UTILIZZATO PER PICCOLE PARTI DI PROGRAMMA:
A. Barrat, M. Barthelemy, A. Vespignani, "Dynamical processes on complex networks", Cambridge University Press (2008)
Main text-book:


Modalità Erogazione

l corso consta di lezioni frontali e lezioni al calcolatore "hands on" dove le studentesse e gli studenti potranno da soli costruire algoritmi e produrre risultati.

Modalità Valutazione

Prova orale + Valutazione progetto La prova consisterà nella preparazione di una tesina scritta ed una presentazione orale tramite slides sul progetto individuale dello studente, ed una o più domande sugli argomenti svolti a lezione.