20410566 - FS470 - PRINCIPI DI ASTROFISICA

Fornire allo studente una prima visione di alcuni fra gli argomenti fondamentali dell'Astrofisica e della Cosmologia utilizzando le conoscenze matematiche e fisiche acquisite nel primo biennio.

LA FRANCA FABIO

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410499 Principi di Astrofisica in Fisica L-30 LA FRANCA FABIO, MATT GIORGIO

Programma

Argomenti Parte A

• Coordinate e Telescopi
• Elementi di Spettroscopia
• Stelle ed Evoluzione Stellare • Galassie
• Nuclei Galattici Attivi

Programma A

- Panoramica generale
- Coordinate celesti (1.3)
- Telescopi e potere risolutivo (6.1)
- Distanza di parallasse (3.1)
- Flusso, luminosità, magnitudini apparenti ed assolute, colori (3.2, 3.3, 3.6)
- Il corpo nero (3.4, 3.5)
- Diagramma di Hertzsprung-Russel (8.2)
- Ammassi aperti e globulari: posizione, popolazioni stellari e diagramma HR (13.3)
- Nane bianche, Novae e SuperNovae (cenni in 15 e 16)
- La classificazione delle galassie (24.1)
- La curva di rotazione delle galassie e la materia oscura (25.3)
- Il centro della Galassia ed il suo Black Hole (25.4)
- Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)
- Probabilità di collisione tra stelle e tra galassie (dispense)
- Buchi Neri: cenni di Relatività Generale (cenni nel 17)
- Nuclei Galattici Attivi (28.1, 28.2, 28.3)

Argomenti Parte B

• Struttura ed evoluzione stellare
• Elementi di Spettroscopia
• Distanze ed espansione dell’Universo • Galassie
• GRB e onde gravitazionali

Programma B

- Dischi di Accrescimento ed emissione X nei Nuclei Galattici Attivi (28.2)
- Stelle di Neutroni e Pulsars (cenni in 16.6, 16.7)
- Gamma Ray Bursts (dispense)
- Onde Gravitazionali (dispense)
- Spettroscopia: eq. di Boltzmann-eccitazione e di Saha-ionizzazione (8.1)
- Spettroscopia: misure di velocità, temperatura e densità (8.5)
- Eq. di struttura delle stelle, tempo e instabilità di Kelvin-Helmholtz (11.1-4)
- Le reazioni nucleari dell’idrogeno (11.3)
- Massa di Jeans del collasso gravitazionale, tempo di free-fall e Initial Mass Function (12.2, 12.3)
- La Via Lattea (25.1, 25.2)
- La metallicità (25.2)
- Transito di Venere e misura della distanza Terra-Sole (dispense)
- Scala delle distanze (27.1)
- Legge di Hubble, espansione dell’Universo (27.2)
- Gruppo Locale, Ammassi di Galassie, Struttura su Larga Scala dell’Universo (27.3)
- Il Big Bang e la radiazione di fondo (brevi cenni in 29.2 e dispense)


Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics II ed.- B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley” (copie delle edizioni precedenti sono disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo). Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer



Testi Adottati

La copia delle dispense lezioni può essere scaricata dal sito web del corso.

Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics, II ed. - B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley ” (copie disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo. Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer

Modalità Erogazione

lezioni tradizionali in aula

Modalità Valutazione

Modalità di esame: presentare oralmente un argomento a piacere e rispondere ad alcune domande sul resto del programma. Le domande tipiche consisteranno nel chiedere di esporre una delle altre tematiche elencate nel programma.

MATT GIORGIO

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410499 Principi di Astrofisica in Fisica L-30 LA FRANCA FABIO, MATT GIORGIO

Programma

Argomenti Parte A

• Coordinate e Telescopi
• Elementi di Spettroscopia
• Stelle ed Evoluzione Stellare • Galassie
• Nuclei Galattici Attivi


Programma Parte A

• Panoramica generale

• Coordinate celesti (1.3)

• Telescopi e potere risolutivo (6.1)

• Distanza di parallasse (3.1)

• Flusso, luminosità, magnitudini apparenti ed assolute, colori (3.2, 3.3, 3.6)

• Il corpo nero (3.4, 3.5)

• Diagramma di Hertzsprung-Russel (8.2)

• Ammassi aperti e globulari: posizione, popolazioni stellari e diagramma HR (13.3)

• La curva di rotazione delle galassie e la materia oscura (24.3)

• Il centro della Galassia ed il suo Black Hole (24.4)

• La classificazione delle galassie (25.1)

• Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)

• Probabilità di collisione tra stelle e tra galassie (dispense)

• Buchi Neri: cenni di Relatività Generale (cenni 17)

• Nuclei Galattici Attivi (28.1, 28.2, 28.3)

• Nane bianche, Novae e SuperNovae (cenni 15, 16)


Argomenti Parte B

• Struttura ed evoluzione stellare
• Elementi di Spettroscopia
• Distanze ed espansione dell’Universo • Galassie
• GRB e onde gravitazionali

Programma Parte B

• Stelle di Neutroni e Pulsars (16.6, 16.7)

• Gamma Ray Bursts (dispense)

• Onde Gravitazionali (dispense)

• Spettroscopia: eq. di Boltzmann-eccitazione e di Saha-ionizzazione (8.1)

• Spettroscopia: misure di velocità, temperatura e densità (dispense)

• Eq. di struttura delle stelle, tempo e instabilità di Kelvin-Helmholtz (10.1-4)

• Le reazioni nucleari dell’idrogeno (10.3)

• Massa di Jeans del collasso gravitazionale, tempo di free-fall e Initial Mass Function (12.2, 12.3)

• La Via Lattea ed il gruppo locale (24.1, 24.2)

• La metallicità (24.2)

• Transito di Venere e misura della distanza Terra-Sole (dispense)

• Scala delle distanze (27.1)

• Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)

• Il Big Bang e la radiazione di fondo (29.2 brevi cenni e dispense)

Testi Adottati

La copia delle dispense lezioni può essere scaricata dal sito web del corso.

Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics, II ed. - B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley ” (copie disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo. Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer

Modalità Erogazione

lezioni tradizionali in aula

Modalità Valutazione

Modalità di esame: presentare oralmente un argomento a piacere e rispondere ad alcune domande sul resto del programma. Le domande tipiche consisteranno nel chiedere di esporre una delle altre tematiche elencate nel programma.

LA FRANCA FABIO

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410499 Principi di Astrofisica in Fisica L-30 LA FRANCA FABIO, MATT GIORGIO

Programma

Argomenti Parte A

• Coordinate e Telescopi
• Elementi di Spettroscopia
• Stelle ed Evoluzione Stellare • Galassie
• Nuclei Galattici Attivi

Programma A

- Panoramica generale
- Coordinate celesti (1.3)
- Telescopi e potere risolutivo (6.1)
- Distanza di parallasse (3.1)
- Flusso, luminosità, magnitudini apparenti ed assolute, colori (3.2, 3.3, 3.6)
- Il corpo nero (3.4, 3.5)
- Diagramma di Hertzsprung-Russel (8.2)
- Ammassi aperti e globulari: posizione, popolazioni stellari e diagramma HR (13.3)
- Nane bianche, Novae e SuperNovae (cenni in 15 e 16)
- La classificazione delle galassie (24.1)
- La curva di rotazione delle galassie e la materia oscura (25.3)
- Il centro della Galassia ed il suo Black Hole (25.4)
- Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)
- Probabilità di collisione tra stelle e tra galassie (dispense)
- Buchi Neri: cenni di Relatività Generale (cenni nel 17)
- Nuclei Galattici Attivi (28.1, 28.2, 28.3)

Argomenti Parte B

• Struttura ed evoluzione stellare
• Elementi di Spettroscopia
• Distanze ed espansione dell’Universo • Galassie
• GRB e onde gravitazionali

Programma B

- Dischi di Accrescimento ed emissione X nei Nuclei Galattici Attivi (28.2)
- Stelle di Neutroni e Pulsars (cenni in 16.6, 16.7)
- Gamma Ray Bursts (dispense)
- Onde Gravitazionali (dispense)
- Spettroscopia: eq. di Boltzmann-eccitazione e di Saha-ionizzazione (8.1)
- Spettroscopia: misure di velocità, temperatura e densità (8.5)
- Eq. di struttura delle stelle, tempo e instabilità di Kelvin-Helmholtz (11.1-4)
- Le reazioni nucleari dell’idrogeno (11.3)
- Massa di Jeans del collasso gravitazionale, tempo di free-fall e Initial Mass Function (12.2, 12.3)
- La Via Lattea (25.1, 25.2)
- La metallicità (25.2)
- Transito di Venere e misura della distanza Terra-Sole (dispense)
- Scala delle distanze (27.1)
- Legge di Hubble, espansione dell’Universo (27.2)
- Gruppo Locale, Ammassi di Galassie, Struttura su Larga Scala dell’Universo (27.3)
- Il Big Bang e la radiazione di fondo (brevi cenni in 29.2 e dispense)


Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics II ed.- B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley” (copie delle edizioni precedenti sono disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo). Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer



Testi Adottati

La copia delle dispense lezioni può essere scaricata dal sito web del corso.

Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics, II ed. - B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley ” (copie disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo. Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer

Modalità Erogazione

lezioni tradizionali in aula

Modalità Valutazione

Modalità di esame: presentare oralmente un argomento a piacere e rispondere ad alcune domande sul resto del programma. Le domande tipiche consisteranno nel chiedere di esporre una delle altre tematiche elencate nel programma.

MATT GIORGIO

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410499 Principi di Astrofisica in Fisica L-30 LA FRANCA FABIO, MATT GIORGIO

Programma

Argomenti Parte A

• Coordinate e Telescopi
• Elementi di Spettroscopia
• Stelle ed Evoluzione Stellare • Galassie
• Nuclei Galattici Attivi


Programma Parte A

• Panoramica generale

• Coordinate celesti (1.3)

• Telescopi e potere risolutivo (6.1)

• Distanza di parallasse (3.1)

• Flusso, luminosità, magnitudini apparenti ed assolute, colori (3.2, 3.3, 3.6)

• Il corpo nero (3.4, 3.5)

• Diagramma di Hertzsprung-Russel (8.2)

• Ammassi aperti e globulari: posizione, popolazioni stellari e diagramma HR (13.3)

• La curva di rotazione delle galassie e la materia oscura (24.3)

• Il centro della Galassia ed il suo Black Hole (24.4)

• La classificazione delle galassie (25.1)

• Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)

• Probabilità di collisione tra stelle e tra galassie (dispense)

• Buchi Neri: cenni di Relatività Generale (cenni 17)

• Nuclei Galattici Attivi (28.1, 28.2, 28.3)

• Nane bianche, Novae e SuperNovae (cenni 15, 16)


Argomenti Parte B

• Struttura ed evoluzione stellare
• Elementi di Spettroscopia
• Distanze ed espansione dell’Universo • Galassie
• GRB e onde gravitazionali

Programma Parte B

• Stelle di Neutroni e Pulsars (16.6, 16.7)

• Gamma Ray Bursts (dispense)

• Onde Gravitazionali (dispense)

• Spettroscopia: eq. di Boltzmann-eccitazione e di Saha-ionizzazione (8.1)

• Spettroscopia: misure di velocità, temperatura e densità (dispense)

• Eq. di struttura delle stelle, tempo e instabilità di Kelvin-Helmholtz (10.1-4)

• Le reazioni nucleari dell’idrogeno (10.3)

• Massa di Jeans del collasso gravitazionale, tempo di free-fall e Initial Mass Function (12.2, 12.3)

• La Via Lattea ed il gruppo locale (24.1, 24.2)

• La metallicità (24.2)

• Transito di Venere e misura della distanza Terra-Sole (dispense)

• Scala delle distanze (27.1)

• Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)

• Il Big Bang e la radiazione di fondo (29.2 brevi cenni e dispense)

Testi Adottati

La copia delle dispense lezioni può essere scaricata dal sito web del corso.

Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics, II ed. - B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley ” (copie disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo. Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer

Modalità Erogazione

lezioni tradizionali in aula

Modalità Valutazione

Modalità di esame: presentare oralmente un argomento a piacere e rispondere ad alcune domande sul resto del programma. Le domande tipiche consisteranno nel chiedere di esporre una delle altre tematiche elencate nel programma.

LA FRANCA FABIO

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410499 Principi di Astrofisica in Fisica L-30 LA FRANCA FABIO, MATT GIORGIO

Programma

Argomenti Parte A

• Coordinate e Telescopi
• Elementi di Spettroscopia
• Stelle ed Evoluzione Stellare • Galassie
• Nuclei Galattici Attivi

Programma A

- Panoramica generale
- Coordinate celesti (1.3)
- Telescopi e potere risolutivo (6.1)
- Distanza di parallasse (3.1)
- Flusso, luminosità, magnitudini apparenti ed assolute, colori (3.2, 3.3, 3.6)
- Il corpo nero (3.4, 3.5)
- Diagramma di Hertzsprung-Russel (8.2)
- Ammassi aperti e globulari: posizione, popolazioni stellari e diagramma HR (13.3)
- Nane bianche, Novae e SuperNovae (cenni in 15 e 16)
- La classificazione delle galassie (24.1)
- La curva di rotazione delle galassie e la materia oscura (25.3)
- Il centro della Galassia ed il suo Black Hole (25.4)
- Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)
- Probabilità di collisione tra stelle e tra galassie (dispense)
- Buchi Neri: cenni di Relatività Generale (cenni nel 17)
- Nuclei Galattici Attivi (28.1, 28.2, 28.3)

Argomenti Parte B

• Struttura ed evoluzione stellare
• Elementi di Spettroscopia
• Distanze ed espansione dell’Universo • Galassie
• GRB e onde gravitazionali

Programma B

- Dischi di Accrescimento ed emissione X nei Nuclei Galattici Attivi (28.2)
- Stelle di Neutroni e Pulsars (cenni in 16.6, 16.7)
- Gamma Ray Bursts (dispense)
- Onde Gravitazionali (dispense)
- Spettroscopia: eq. di Boltzmann-eccitazione e di Saha-ionizzazione (8.1)
- Spettroscopia: misure di velocità, temperatura e densità (8.5)
- Eq. di struttura delle stelle, tempo e instabilità di Kelvin-Helmholtz (11.1-4)
- Le reazioni nucleari dell’idrogeno (11.3)
- Massa di Jeans del collasso gravitazionale, tempo di free-fall e Initial Mass Function (12.2, 12.3)
- La Via Lattea (25.1, 25.2)
- La metallicità (25.2)
- Transito di Venere e misura della distanza Terra-Sole (dispense)
- Scala delle distanze (27.1)
- Legge di Hubble, espansione dell’Universo (27.2)
- Gruppo Locale, Ammassi di Galassie, Struttura su Larga Scala dell’Universo (27.3)
- Il Big Bang e la radiazione di fondo (brevi cenni in 29.2 e dispense)


Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics II ed.- B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley” (copie delle edizioni precedenti sono disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo). Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer



Testi Adottati

La copia delle dispense lezioni può essere scaricata dal sito web del corso.

Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics, II ed. - B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley ” (copie disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo. Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer

Modalità Erogazione

lezioni tradizionali in aula

Modalità Valutazione

Modalità di esame: presentare oralmente un argomento a piacere e rispondere ad alcune domande sul resto del programma. Le domande tipiche consisteranno nel chiedere di esporre una delle altre tematiche elencate nel programma.

MATT GIORGIO

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 20410499 Principi di Astrofisica in Fisica L-30 LA FRANCA FABIO, MATT GIORGIO

Programma

Argomenti Parte A

• Coordinate e Telescopi
• Elementi di Spettroscopia
• Stelle ed Evoluzione Stellare • Galassie
• Nuclei Galattici Attivi


Programma Parte A

• Panoramica generale

• Coordinate celesti (1.3)

• Telescopi e potere risolutivo (6.1)

• Distanza di parallasse (3.1)

• Flusso, luminosità, magnitudini apparenti ed assolute, colori (3.2, 3.3, 3.6)

• Il corpo nero (3.4, 3.5)

• Diagramma di Hertzsprung-Russel (8.2)

• Ammassi aperti e globulari: posizione, popolazioni stellari e diagramma HR (13.3)

• La curva di rotazione delle galassie e la materia oscura (24.3)

• Il centro della Galassia ed il suo Black Hole (24.4)

• La classificazione delle galassie (25.1)

• Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)

• Probabilità di collisione tra stelle e tra galassie (dispense)

• Buchi Neri: cenni di Relatività Generale (cenni 17)

• Nuclei Galattici Attivi (28.1, 28.2, 28.3)

• Nane bianche, Novae e SuperNovae (cenni 15, 16)


Argomenti Parte B

• Struttura ed evoluzione stellare
• Elementi di Spettroscopia
• Distanze ed espansione dell’Universo • Galassie
• GRB e onde gravitazionali

Programma Parte B

• Stelle di Neutroni e Pulsars (16.6, 16.7)

• Gamma Ray Bursts (dispense)

• Onde Gravitazionali (dispense)

• Spettroscopia: eq. di Boltzmann-eccitazione e di Saha-ionizzazione (8.1)

• Spettroscopia: misure di velocità, temperatura e densità (dispense)

• Eq. di struttura delle stelle, tempo e instabilità di Kelvin-Helmholtz (10.1-4)

• Le reazioni nucleari dell’idrogeno (10.3)

• Massa di Jeans del collasso gravitazionale, tempo di free-fall e Initial Mass Function (12.2, 12.3)

• La Via Lattea ed il gruppo locale (24.1, 24.2)

• La metallicità (24.2)

• Transito di Venere e misura della distanza Terra-Sole (dispense)

• Scala delle distanze (27.1)

• Legge di Hubble ed espansione dell’Universo (27.2)

• Il Big Bang e la radiazione di fondo (29.2 brevi cenni e dispense)

Testi Adottati

La copia delle dispense lezioni può essere scaricata dal sito web del corso.

Fra parentesi i paragrafi da “An Introduction to Modern Astrophysics, II ed. - B.W. Carrol, D.A. Ostlie - Ed. Pearson, Addison Wesley ” (copie disponibili in biblioteca). La trattazione nel corso è stata semplificata rispetto a quanto riportato nel testo. Testo alternativo in italiano: Attilio Ferrari, Stelle, Galassie, Universo - Fondamenti di Astrofisica - Ed. Springer

Modalità Erogazione

lezioni tradizionali in aula

Modalità Valutazione

Modalità di esame: presentare oralmente un argomento a piacere e rispondere ad alcune domande sul resto del programma. Le domande tipiche consisteranno nel chiedere di esporre una delle altre tematiche elencate nel programma.