22910181 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Il corso si propone di fornire allo studente sia un insieme di conoscenze concettuali sullo sviluppo umano nei diversi ambiti (cognitivo, sociale, affettivo ed emotivo), sia gli strumenti operativi per applicare tali conoscenze ai contesti educativi, in riferimento in particolare alla fascia 0-6. Inoltre si propone di fornire allo studente un insieme di conoscenze teoriche e applicative sui metodi di ricerca utilizzati in psicologia dello sviluppo.

Risultati di apprendimento attesi in coerenza con i “Descrittori di Dublino” indicati nei quadri della Scheda SUA (QUADRI A.4.b.1 – A4.c).

Con lo studio di Psicologia dello sviluppo lo studente sarà in grado di conseguire i seguenti obiettivi formativi.

In termini di conoscenza e capacità di comprensione:
-conoscenza dei principali modelli teorici relativi ai processi di sviluppo;
-conoscenze di base sullo sviluppo cognitivo, sociale ed emotivo della fascia 0-6;
-conoscenza dei processi psicologici coinvolti nei contesti educativi.

In termini di capacità di applicare conoscenza e comprensione:
-capacità di analizzare le situazioni educative in funzione dei quadri teorici e dei processi psicologici coinvolti;
-capacità di riconoscere il livello di sviluppo cognitivo, sociale, affettivo ed emotivo della fascia 0-6 anni;
-capacità di analizzare i contesti educativi in funzione dei quadri teorici e dei processi psicologici coinvolti.

In termini di autonomia di giudizio:
-attitudine a trovare connessioni tra le teorie psicologiche e le situazioni educative;
-attitudine a interpretare i bisogni individuali in termini psicologici;
-attitudine all’autovalutazione dei comportamenti e delle competenze come educatore.

In termini di abilità comunicative:
-acquisire padronanza del linguaggio scientifico specifico.

In termini di capacità di apprendimento:
-attitudine alla formazione professionale continua sugli aspetti psicologici implicati nell’attività educativa.
-acquisire padronanza del linguaggio scientifico specifico.

L'ESAME PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E' PROPEDEUTICO AL SOSTENIMENTO DELL'ESAME LABORATORIO DI OSSERVAZIONE PSICOLOGICA DEL COMPORTAMENTO INFANTILE.

Canali

PALLINI SUSANNA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Viene offerto qualche breve cenno sviluppo cognitivo ed affettivo con particolare riferimento alle principali teorie quali la psicologia cognitiva e dinamica e alle più recenti ricerche e sulle tecniche osservazionali e di come vengano utilizzate nella ricerca sull’attaccamento in modo da favorire negli studenti una prospettiva osservazionale rigorosa dei processi affettivi interpersonali del bambino e ad avere spunti per approfondimenti e ricerche successive.
Particolare risalto sarà dato inoltre all’approfondimento della teoria dell’attaccamento di J. Bowlby e ai risvolti applicativi che tale teoria ha per l’analisi della relazione educativa.
Quanto appena detto viene messo in evidenza, in particolare, nei testi di Belsky Psicologia dello sviluppo, (Zanichelli) nel quale sono presenti tra l’altro importanti percorsi di autovalutazione per il controllo dell’apprendimento e nel testo di Pallini, Psicologia dell’attaccamento Processi interpersonali e valenze educative (FrancoAngeli), che affronta il tema della relazione adulto-bambino attraverso l’ottica dei sistemi motivazionali interpersonali: in particolare viene descritto il sistema dell’attaccamento, e il sistema dell’accudimento e le situazioni difficili con cui il bambino deve confrontarsi a volte anche nei primi anni di vita, quali le separazioni e le perdite, e vengono forniti, spero utili, suggerimenti all’educatore su come aiutare il bambino ad affrontarle.


Testi Adottati

Belsky, J, (2009). Psicologia dello sviluppo I vol., Zanichelli, Bologna (eccetto l’ultimo capitolo). (Per chi ha la nuova edizione di Belsky: fino a pag. 301 Escluso Scegliere una carriera professionale).
Pallini, S.(2008). Psicologia dell’attaccamento. Processi interpersonali e valenze educative. Franco Angeli, Milano.
Colombo R.A., Nardellotto D. (2019). Bambini e genitori al nido. Carocci, Roma.

Modalità Erogazione

lezioni frontali esercitazioni simulate

Modalità Valutazione

La prova scritta verrà svolta presso la piazza telematica dell'Ateneo durerà 45 minuti e prevederà Domande a scelta multipla + una domanda aperta volta ad appurare le conoscenze di metodologia della ricerca in Psicologia dello sviluppo dello studente.Verrà attribuito un punto ad ogni risposta corretta. La prova scritta per la sola sessione invernale (gennaio febbraio 2021) sarà svolta in modalità online. La prova scritta potrà essere svolta anche in presenza presso la piazza telematica dell'Ateneo di Via Ostiense n 139 previa richiesta per email al docente Tale richiesta dovrà pervenire non più tardi di 7 giorni prima dello svolgimento dell'esame, per consentire un'adeguata organizzazione dello stesso. Dopo tale scadenza non saranno più considerate ulteriori richieste. La prova durerà 40 minuti e prevederà 30 Domande a scelta multipla volte ad appurare la comprensione di ciascun testo + una domanda aperta. Gli studenti saranno avvisati il 6 gennaio tramite email del turno a loro assegnato e del conseguente orario in cui dovranno presentarsi alla prova scritta nella data di esame scelta. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno rispettate tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento della valutazione degli studenti.

BELLO ARIANNA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Gli argomenti di questo corso sono i seguenti:
• Il contributo della psicologia dello sviluppo nel contesto del nido
• Lo sviluppo della comprensione sociale nel bambino
• Il comportamento di attaccamento: natura e funzioni
• Lo sviluppo cognitivo, motorio e percettivo del bambino
• Lo sviluppo comunicativo e linguistico: bambini con sviluppo tipico e a rischio
• I prerequisiti e lo sviluppo della lettura e scrittura


Testi Adottati

• Bosi. R (2018). Pedagogia al nido. Sentimenti e relazioni. Carocci (7a ristampa)
• Murray. L (2014). Le Prime Relazioni Del Bambino. Dalla Nascita Ai Due Anni, I Legami Fondamentali Per Lo Sviluppo. Raffaello Cortina Editore.
• Berti AE, Bombi AS (2018). Corso di Psicologia dello sviluppo. Mulino (4a ristampa). Capitoli da studiare: da 1 a 10.

ATTENZIONE: gli studenti che devono acquisire 3 crediti formativi devono studiare solo i primi 2 libri dell'elenco dei testi sopra-riportati.


Modalità Erogazione

- lezioni in modalità sincrona (circa 44 ore) su teams - attività varie (spazio per domande, forum per gli studenti, proposte di video, articoli di approfondimento, un elenco di quesiti chiave per fissare i concetti principali) su formonline (10 ore) .

Modalità Valutazione

La prova scritta include complessivamente 30 domande con risposta multipla (quattro opzioni di risposta, senza penalizzazione per le risposte errate) e una domanda aperta. La durata complessiva della prova è di 40 minuti. La prova scritta viene svolta presso la piazza telematica dell'Ateneo. La prova scritta, per la sola sessione invernale di gennaio-febbraio 2021, può essere svolta anche in modalità online, previa richiesta al docente tramite email con allegata autocertificazione di necessità relative al coronavirus. Tale richiesta deve pervenire al docente non più tardi di 7 giorni prima dello svolgimento dell'esame per consentire una adeguata organizzazione dell'esame stesso. Dopo tale scadenza non saranno accettate ulteriori richieste.