22910186 - NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Obiettivi specifici della disciplina sono la definizione, la caratterizzazione, l’approfondimento del significato, delle caratteristiche e dei comportamenti da riferire alle patologie dell’infanzia, con particolare riferimento alla fascia 0-6.

Risultati di apprendimento attesi in coerenza con i “Descrittori di Dublino” indicati nei quadri della Scheda SUA (QUADRI A.4.b.1 – A4.c).

Al termine del corso lo studente ha:
- la capacità di leggere, analizzare e comprendere le implicazioni che i comportamenti determinati dalle patologie possono avere a livello educativo.

VILLANOVA MATTEO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Intervento territoriale e Prevenzione primaria in Età evolutiva e nell’ Adolescenza.
Età evolutiva, Adolescenza, Identità di sessuale, messaggi subliminali ed Internet.
Età evolutiva, Adolescenza e Disagio: le emozioni ed il Modello biologico-estetico.
L’ Aggressività, le Funzioni psichiche e dell’ Io, ed i meccanismi di difesa
dell’ Io.
Il primo approccio al Disagio ed al Disadattamento in Età evolutiva e nell’
Adolescenza.
La Depressione infantile. Psicosi infantili e Disturbi Pervasivi dello Sviluppo.
Sindromi di Rett, Asperger, Autismo e Sindromi autistiche. ADHD, Disturbi di
Personalità.
Disturbo Oppositivo-provocatorio e Disturbo della Condotta. Suicidio in età
evolutiva. DOC.
Disturbi del Linguaggio. Disturbi specifici dell’ apprendimento. Ritardo mentale.
Sindromi epilettiche. Paralisi infantili. Identità biologica, di genere, di ruolo,
sessuale.
Genitorialità, affidamento condiviso e congiunto, separazione, adozione.
Maltrattamenti infantili: emotivo, fisico, psichico, sessuale, patologia delle cure.
Vittimologia e Psico-traumatologia infantile. Minore Autore e Vittima di reato.


Testi Adottati

Testo consigliato: VILLANOVA M: “Orientamenti clinico-forensi-criminologici ed educativo-pedagogici di Neuropsichiatria dell’età evolutiva per le Professioni dell’infanzia e dell’adolescenza” Ed. La Sapienza , 2010


VILLANOVA M: ”Il Modello medico-pedagogico nell'evoluzione biologica della famiglia ed il Potenziatore genitoriale” Ed. La Sapienza, 2019

Inoltre, lo studente oltre al testo sopra citato, deve portare due libri a scelta tra i due testi:

VILLANOVA M.: “Buone prassi e Responsabilità professionale per la Pedagogia dell'età evolutiva” Ed. La Sapienza, 2012

VILLANOVA M.: “Percorsi educativi individualizzati in Pedagogia medica e diagnostica per la Neuropsichiatria dell'età evolutiva” Ed. La Sapienza, 2012




Bibliografia Di Riferimento

Testo consigliato: VILLANOVA M: “Orientamenti clinico-forensi-criminologici ed educativo-pedagogici di Neuropsichiatria dell’età evolutiva per le Professioni dell’infanzia e dell’adolescenza” Ed. La Sapienza , 2010 Inoltre, lo studente oltre al testo sopra citato, deve portare due libri a scelta dei tre testi: VILLANOVA M.: “Buone prassi e responsabilità professionale per la pedagogia dell'età evolutiva” Ed. La Sapienza, 2012 VILLANOVA M.: “Percorsi educativi individualizzati in pedagogia medica e diagnostica per la neuropsichiatria dell'età evolutiva” Ed. La Sapienza, 2012 VILLANOVA M:”Sindromi pedofile e sex offenders. Dalla neuropsichiatria dell'età evolutiva alla pedagogia clinica forense” Ed. La Sapienza, 2012

Modalità Erogazione

Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno rispettate tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche e della valutazione degli studenti.

Modalità Frequenza

/

Modalità Valutazione

Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno rispettate tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche e della valutazione degli studenti.