22910020 - Pedagogia generale


Con lo studio della Pedagogia generale lo studente sarà in grado di conseguire i seguenti obiettivi formativi.
In termini di conoscenza e comprensione:
- definire ed identificare il campo epistemologico e metodologico della disciplina;
- conoscere concetti e strutture semantiche fondative dell’educazione in occidente;
- conoscere significati, connotazioni e modalità d’uso del lessico educativo in lingua italiana;
- identificare e conoscere la logica dei diversi segmenti del sistema educativo italiano, europeo, internazionale;
- conoscere i primi fondamenti della Paideia occidentale tra classicità e medioevo e individuare la loro permanenza nel dibattito contemporaneo.
In termini di applicazione della conoscenza e della comprensione:
- analizzare le pratiche educative dei sistemi formativi con riferimento a idee, teorie e metodi pedagogici;
- identificare e generalizzare fenomeni e processi educativi, sia nelle istituzioni educative sia nella società e nella vita quotidiana;
- saper identificare dilemmi e contraddizioni educative nella vita quotidiana, nel concreto sviluppo delle pratiche educative, nella vita sociale.
In termini di autonomia di giudizio:
- formulare ipotesi e giudizi relativi alle situazioni educative, sia intenzionali e istituzionali sia non intenzionali e diffuse, con riferimento ai principali problemi della riflessione pedagogica e alle sfide dei sistemi formativi contemporanei;
- cogliere gli elementi critici, in termini di tecnica e teoria dell’educazione, delle varie situazioni di pratica educativa in cui si opera.
In termini di abilità comunicative:
- saper riconoscere, comprendere e impiegare correttamente il lessico fondamentale della disciplina;
- saper formulare brevi ragionamenti argomentativi sulle teorie educative e sui problemi dei sistemi e delle situazioni educative.
In termini di capacità di apprendimento:
- saper identificare i nessi tra teoria pedagogica e altre scienze dell’educazione, per poter pianificare e organizzare in modo proficuo il proprio studio.

POSTIGLIONE ROCCO MARCELLO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Unità 1 - Educazione e pedagogia
Categorie, concetti, e parole chiave.

Unità 2 - Istituzioni, sistemi e professioni
Istituzioni e sistemi formativi. Professioni educative e formative

Unità 3 - Genesi e fondamenti della pedagogia: laboratorio di lettura dei classici
La conoscenza, la dialettica, la ricerca della verità, la filosofia.
L'anima.
Le virtù.
La città e il saggio.

Programmi per gli esami da 6 e 3 crediti
Gli studenti che devono sostenere l’esame da 6 crediti dovranno studiare l’Unità 1 e scegliere tra l’unità 2 e l’unità 3.
Gli studenti che devono sostenere l’esame da 3 crediti dovranno scegliere tra l’unità 2 e l’unità 3.

Ai fini della scelta dell’unità è necessario un colloquio a ricevimento con il docente, secondo le modalità indicate in bacheca.

Testi Adottati

Platone, Tutte le opere, Roma, Newton Compton.
Sant'Agostino e San Tommaso, De Magistro, Roma, Anicia.
Rocco Marcello Postiglione, Formazione professionale. Didattica accademica. Concetti intersezioni applicazioni, Roma, Anicia, 2018, i primi due capitoli.

Ogni formato, elettronico o cartaceo, è ammesso.
Nei materiali didattici, tuttavia, si farà riferimento all'edizione Kindle, che è quindi caldamente consigliata.
I testi classici che verranno letti saranno, salvo modifiche in corso d’opera e per emergenti necessità della preparazione degli studenti: Apologia di Socrate; Critone, Fedone, Repubblica, Fedro e altre pagine platoniche sparse; Agostino: De Magistro; Tommaso: De Magistro

Sui problemi contemporanei gli studenti dovranno leggere i materiali messi a loro esclusiva disposizione in piattaforma

Modalità Valutazione

Sarà obbligatoria un'esercitazione sulla propria esperienza professionale e sulla visione della propria carriera futura, da svolgere prima o dopo l'esame scritto, la cui votazione verrà computata per l'attribuzione del voto finale. La prova finale sarà composta, anche in funzione della difficoltà degli item inseriti e dell'andamento del corso, da 30-40 domande a scelta multipla e da 4 domande a risposta aperta. Il test durerà 2 ore. Durante l'emergenza Covid-19 la durata e la struttureadel test saranno ridotte. È prevista anche una prova orale