22901947-2 - ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO (L39/L40)

Obiettivi dell'insegnamento sono fornire a) le basi concettuali di natura giuridica e istituzionale per comprendere i fondamenti dell'ordinamento italiano, statale e regionale; b) gli strumenti per l'analisi di testi giuridici; c) le conoscenze per comprendere il ruolo e le competenze di Stato, Regioni, Enti locali.

Al termine del corso lo studente conosce:
- le fonti del diritto nazionali e i criteri per risolvere i contrasti fra le stesse
- la struttura ed i principali contenuti della Costituzione italiana e le vicende storico-politiche che hanno portato alla sua approvazione
- i rapporti che intercorrono fra gli organi di governo, le modalità di elezione o nomina e le principali com
petenze di ognuno di essi e le principali prerogative del potere giudiziario

Curriculum

scheda docente | materiale didattico

Programma

Cos'è il Diritto Pubblico; La norma giuridica; I soggetti giuridici e le posizioni giuridiche soggettive; l’ordinamento giuridico; forme di Stato; forme di Governo; Le fonti del Diritto; I criteri di risoluzione delle antinomie; Ordinamento internazionale e ordinamento europeo; La Costituzione; il principio di legalità; la riserva di legge; la revisione della Costituzione; la Corte Costituzionale; La Costituzione economica; Stato ed economia; La regolazione dei settori economici; I diritti inviolabili; il principio di eguaglianza; la tutela dei LEP; il principio di sussidiarietà; il principio di proporzionalità; I diritti di libertà e i diritti sociali (Costituzione e "welfare state": nascita ed evoluzione in Italia); Diritto al lavoro; diritto all’istruzione; Diritto alla salute e sistema sanitario nazionale: definizione, contenuto e tutela del diritto, evoluzione del s.s.n. ed organizzazione, l’assistenza sanitaria transfrontaliera; il diritto alla salute riconosciuti agli immigrati; Il bilanciamento dei diritti (con casi tratti dalla giurisprudenza della Corte Costituzionale); disposizione anticipate di trattamento (legge 219/2017 e casi tratti dalla giurisprudenza); I nuovi diritti: dal diritto alla riservatezza al diritto alla protezione dei dati personali (analisi del nuovo Regolamento Ue 679/2016 e della normativa nazionale; diritto all’oblio, diritto alla portabilità, diritto di opposizione); Il Parlamento italiano: bicameralismo perfetto, composizione, funzioni, organizzazione interna, Status dei parlamentari; Il Parlamento in seduta comune; Le funzioni del Parlamento e il rapporto di fiducia; Il Governo: procedimento di formazione, rapporto di fiducia, composizione, funzioni; Il Presidente della Repubblica: elezione, funzioni, responsabilità.

Testi Adottati

1) R. Bin – D. Donati – G. Pitruzzella, Lineamenti di diritto pubblico per i servizi sociali, Giappichelli, 2019;
più
2) E. Codini – A. Fossati – S.A. Frego Luppi, Manuale di diritto dei servizi sociali, Giappichelli, 2019;
più
3) C. Colapietro, Il diritto alla protezione dei dati personali in un sistema delle fonti multilivello, Editoriale Scientifica, 2018.

Bibliografia Di Riferimento

-

Modalità Erogazione

Le lezioni saranno svolte in presenza

Modalità Frequenza

La frequenza è comunque consigliata

Modalità Valutazione

Esami orali

scheda docente | materiale didattico

Programma

Cos'è il Diritto Pubblico; La norma giuridica; I soggetti giuridici e le posizioni giuridiche soggettive; l’ordinamento giuridico; forme di Stato; forme di Governo; Le fonti del Diritto; I criteri di risoluzione delle antinomie; Ordinamento internazionale e ordinamento europeo; La Costituzione; il principio di legalità; la riserva di legge; la revisione della Costituzione; la Corte Costituzionale; La Costituzione economica; Stato ed economia; La regolazione dei settori economici; I diritti inviolabili; il principio di eguaglianza; la tutela dei LEP; il principio di sussidiarietà; il principio di proporzionalità; I diritti di libertà e i diritti sociali (Costituzione e "welfare state": nascita ed evoluzione in Italia); Diritto al lavoro; diritto all’istruzione; Diritto alla salute e sistema sanitario nazionale: definizione, contenuto e tutela del diritto, evoluzione del s.s.n. ed organizzazione, l’assistenza sanitaria transfrontaliera; il diritto alla salute riconosciuti agli immigrati; Il bilanciamento dei diritti (con casi tratti dalla giurisprudenza della Corte Costituzionale); disposizione anticipate di trattamento (legge 219/2017 e casi tratti dalla giurisprudenza); I nuovi diritti: dal diritto alla riservatezza al diritto alla protezione dei dati personali (analisi del nuovo Regolamento Ue 679/2016 e della normativa nazionale; diritto all’oblio, diritto alla portabilità, diritto di opposizione); Il Parlamento italiano: bicameralismo perfetto, composizione, funzioni, organizzazione interna, Status dei parlamentari; Il Parlamento in seduta comune; Le funzioni del Parlamento e il rapporto di fiducia; Il Governo: procedimento di formazione, rapporto di fiducia, composizione, funzioni; Il Presidente della Repubblica: elezione, funzioni, responsabilità.

Testi Adottati

1) R. Bin – D. Donati – G. Pitruzzella, Lineamenti di diritto pubblico per i servizi sociali, Giappichelli, 2019;
più
2) E. Codini – A. Fossati – S.A. Frego Luppi, Manuale di diritto dei servizi sociali, Giappichelli, 2019;
più
3) C. Colapietro, Il diritto alla protezione dei dati personali in un sistema delle fonti multilivello, Editoriale Scientifica, 2018.

Bibliografia Di Riferimento

-

Modalità Erogazione

Le lezioni saranno svolte in presenza

Modalità Frequenza

La frequenza è comunque consigliata

Modalità Valutazione

Esami orali