22902511-1 - STRATEGIE EDUCATIVE DEI NUOVI PROCESSI COMUNICATIVI LM50

Obiettivi specifici della disciplina sono: l’acquisizione della consapevolezza di quanto gli errori di comunicazione incidano sulla qualità e l’efficacia del rapporto educativo; la massima sensibilizzazione nei confronti delle occasioni atte a stimolare l’espressione verbale, l’interazione linguistica, l’espressione grafica; l’individuazione delle caratteristiche di una comunicazione che abbia come oggetto il linguaggio parlato e come obiettivo la capacità di farsi capire.

LA ROCCA CONCETTA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Descrizione dell’Insegnamento
L’uso delle tecnologie digitali nelle pratiche professionali è ormai un dato che caratterizza peculiarmente la nostra società. Le TIC assumono grande rilievo non solo relativamente al loro uso strumentale, ma soprattutto in rapporto alla dimensione comunicativa e relazionale a cui permettono l’accesso aprendo ad una dimensione spazio-temporale assolutamente flessibile. La flessibilità e la facilitazione non escludono però il rigore strutturale a cui debba necessariamente rispondere un intervento intenzionalmente formativo.
Lo scopo di questo corso di studio è proprio quello di fornire gli strumenti teorici e pratici adeguati alla programmazione e alla progettazione di interventi intenzionalmente strutturati sia per gestire contesti educativi che per costruire situazioni comunicative efficaci per il team professionale


Testi Adottati

Il corso prevede lo studio dei seguenti testi:
1. Calvani A. ( 2005). Rete, comunità e conoscenza. Erickson. Trento
2. La Rocca C. (2016). Mediazione tutoriale e apprendimento in rete. Monolite. Roma
3. Rossi P.G.& Giannandrea L. (2006). Che cos’è l’e-portfolio. Carocci Editore. Roma
4. La Rocca C. (2015). “ePortfolio: l’uso di ambienti online per favorire l’orientamento in itinere nel percorso universitario”. Giornale Italiano Della Ricerca Educativa, Anno VIII, Vol. 14, pp 157-174, ISSN: 2038-9736, http://ojs.pensamultimedia.it/index.php/sird/issue/view/130
5. La Rocca C., Capobianco R. (2019). ePortfolio: l’utilizzo delle nuove tecnologie per favorire processi di apprendimento autodiretti. Formazione Lavoro Persona. Anno IX, 26, marzo 2019, pp 138-152. ISSN 2039-4039, http://wwwdata.unibg.it/dati/bacheca/434/84731.pdf

Percorso di approfondimento (3CFU)
Il percorso di approfondimento è costituito dalle Unità di Studio online e dalle Attività laboratoriali online disponibili sulla piattaforma e-learning della Facoltà http:\\formonline.uniroma3.it e sulla piattaforma Mahara.



Bibliografia Di Riferimento

Il corso prevede lo studio dei seguenti testi: 1. Calvani A. ( 2005). Rete, comunità e conoscenza. Erickson. Trento 2. La Rocca C. (2016). Mediazione tutoriale e apprendimento in rete. Monolite. Roma 3. Rossi P.G.& Giannandrea L. (2006). Che cos’è l’e-portfolio. Carocci Editore. Roma 4. La Rocca C. (2015). “ePortfolio: l’uso di ambienti online per favorire l’orientamento in itinere nel percorso universitario”. Giornale Italiano Della Ricerca Educativa, Anno VIII, Vol. 14, pp 157-174, ISSN: 2038-9736, http://ojs.pensamultimedia.it/index.php/sird/issue/view/130 5. La Rocca C., Capobianco R. (2019). ePortfolio: l’utilizzo delle nuove tecnologie per favorire processi di apprendimento autodiretti. Formazione Lavoro Persona. Anno IX, 26, marzo 2019, pp 138-152. ISSN 2039-4039, http://wwwdata.unibg.it/dati/bacheca/434/84731.pdf Percorso di approfondimento (3CFU) Il percorso di approfondimento è costituito dalle Unità di Studio online e dalle Attività laboratoriali online disponibili sulla piattaforma e-learning della Facoltà http:\\formonline.uniroma3.it e sulla piattaforma Mahara.

Modalità Erogazione

In presenza e a distanza (mista). Il Corso comprende un Percorso di base svolto in presenza e un Percorso di approfondimento on-line che sviluppa specifici argomenti e campi di interesse e propone attività teorico-operative per l’applicazione delle conoscenze acquisite: Percorso di base: 36 ore di lezione in presenza (6 CFU). Percorso di approfondimento: 18 ore di attività formative on-line (3 CFU), da svolgersi prevalentemente sulla piattaforma e-learning della Facoltà http:\\formonline.uniroma3.it e sulla piattaforma Mahara.

Modalità Frequenza

La frequenza del corso è facoltativa

Modalità Valutazione

La verifica finale (esame) è effettuata tramite una prova orale