22910016 - STORIA E DIDATTICA DELLA STORIA

La comprensione dei punti di forza e di criticità delle principali modalità di apprendimento della Storia: quella tradizionale e quella cooperativa.


Con lo studio di STORIA E DIDATTICA DELLA STORIA lo studente sarà in grado di conseguire i seguenti risultati.
In termini di conoscenza e capacità di comprensione:
- Identificazione dello statuto epistemologico della disciplina e delle metodologie didattiche per il suo insegnamento.
In termini di capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- Comprensione della didattica frontale e di quella attiva, in particolar modo dell'unità modulare e del laboratorio di storia.
In termini di autonomia di giudizio:
- Comprensione dei pregi e dei limiti delle diverse modalità di insegnamento della storia.
In termini di abilità comunicative:
- Il loro affinamento attraverso la costruzione del laboratorio di storia.
In termini di capacità di apprendimento:
- Comprensione delle metodologie didattiche per l’insegnamento della Storia

TEDESCO LUCA

scheda docente | materiale didattico

Programma

La comprensione dei punti di forza e di criticità delle principali modalità di apprendimento della Storia: quella tradizionale e quella cooperativa
Il programma si articolerà secondo i seguenti punti:
1) l'oggetto della disciplina;
2) le scuole storiografiche;
3) fonti e metodi;
4) l'evoluzione dell'insegnamento della storia nella scuola
italiana;
5) la formazione del docente e l'insegnamento della storia
nella scuola primaria;
6) le tipologie della didattica della storia nella scuola
primaria;
7) il laboratorio.


Testi Adottati

Luca Tedesco, Didattica della storia. Un manuale per i futuri insegnanti della scuola primaria e dell’infanzia, Mondadori-Le Monnier, 2019

Lando Landi, Insegnare la storia ai bambini, Carocci, 2006

Materiale didattico per coloro che abbiano ottenuto il riconoscimento parziale dell'esame di Storia e Didattica della Storia e per coloro che abbiano superato la prova in itinere:

Luca Tedesco, Didattica della storia. Un manuale per la scuola primaria e dell’infanzia, Mondadori-Le Monnier, 2019

Chi lo volesse potrà sostituire, ai fini dell’esame, Insegnare la storia ai bambini di Lando Landi con una recensione del volume L’aula vuota. Come l’Italia ha distrutto la sua scuola, di Ernesto Galli della Loggia
La recensione potrà anche essere schierata, militante, tagliente, caustica (come d'altronde caustico è il pamphlet del collega) ma non indulgere nella ingiuria gratuita.
La recensione andrà caricata sulla piattaforma http://formonline.uniroma3.it/, nella sezione relativa al corso di Storia e Didattica della Storia, almeno dieci giorni prima dell’esame.


Modalità Erogazione

Lezioni in classe e a distanza

Modalità Frequenza

Facoltativa

Modalità Valutazione

L'esame sarà orale. Il numero delle domande varierà, ça va sans dire, a seconda dell'andamento dell'esame stesso.