22902316-2 - ORGANIZZAZIONE AZIENDALE LM50 2

Obiettivo del corso è introdurre alle problematiche di progettazione, implementazione e conduzione delle strutture e dei sistemi operativi connessi ai comportamenti delle persone nell'organizzazione di aziende di qualunque tipo (profit, non profit) che operano sotto il vincolo di efficienza e di efficacia.

DAFANO FABRIZIO

scheda docente | materiale didattico

Programma

TEORIE DELL’ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO DEI MODELLI ORGANIZZATIVI. DAL CONCETTO DI ORGANIZZAZIONE COME “MACCHINA” AI NUOVI PARADIGMI ESPLICATIVI (APPROCCIO CULTURALISTA E COGNITIVISTA)

Testi Adottati

COCOZZA A. (2014), ORGANIZZAZIONE. CULTURE, MODELLI, GOVERNANCE, FRANCO ANGELI, MILANO;
DAFANO F. (2014), INDIVIDUO E ORGANIZZAZIONE: SUGGESTIONE E CHIAVI D’INTERPRETAZIONE (2014), ARACNE EDITRICE, ROMA;
DAFANO F. A CURA DI PETARDI F. (2010), LEZIONI DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE – DISPENSA A SUPPORTO DELLA DIDATTICA

Modalità Erogazione

LEZIONE FRONTALE; GRUPPI DI LAVORO E LABORATORI DIDATTICI; TESTIMONIANZE E SEMINARI DI DIPARTIMENTO

Modalità Valutazione

COLLOQUI CON SCELTA DEI PERCORSI TEMATICI

DAFANO FABRIZIO

scheda docente | materiale didattico

Programma

TEORIE DELL’ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO DEI MODELLI ORGANIZZATIVI. DAL CONCETTO DI ORGANIZZAZIONE COME “MACCHINA” AI NUOVI PARADIGMI ESPLICATIVI (APPROCCIO CULTURALISTA E COGNITIVISTA)

Testi Adottati

COCOZZA A. (2014), ORGANIZZAZIONE. CULTURE, MODELLI, GOVERNANCE, FRANCO ANGELI, MILANO;
DAFANO F. (2014), INDIVIDUO E ORGANIZZAZIONE: SUGGESTIONE E CHIAVI D’INTERPRETAZIONE (2014), ARACNE EDITRICE, ROMA;
DAFANO F. A CURA DI PETARDI F. (2010), LEZIONI DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE – DISPENSA A SUPPORTO DELLA DIDATTICA

Modalità Erogazione

LEZIONE FRONTALE; GRUPPI DI LAVORO E LABORATORI DIDATTICI; TESTIMONIANZE E SEMINARI DI DIPARTIMENTO

Modalità Valutazione

COLLOQUI CON SCELTA DEI PERCORSI TEMATICI