21801008 - SOCIOLOGIA GENERALE

CANALE A-L
- Il corso si propone di introdurre gli studenti alla conoscenza dei concetti base della disciplina e delle principali teorie sociologiche come strumenti per un' analisi critica della realtà sociale. Particolare attenzione è dedicata ai fenomeni della povertà, della marginalità e dell'esclusione sociale nelle società contemporanee.

- Fornire agli studenti gli strumenti concettuali in grado di comprendere le principali dimensioni del mutamento sociale in atto.

CANALE M-Z
1) FORNIRE UNA PREPARAZIONE DI BASE SUI PRINCIPALI CONCETTI, TEORIE E MODELLI ATTRAVERSO I QUALI LA SOCIOLOGIA HA FORMULATO LA PROPRIA PARTICOLARE ELABORAZIONE SCIENTIFICA DELLA REALTÀ SOCIALE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL''IDEA DI SOCIETÀ, SOGGETTO, TECNOLOGIA E CAPITALISMO.

2) FORNIRE AGLI STUDENTI GLI STRUMENTI CONCETTUALI IN GRADO DI COMPRENDERE LE PRINCIPALI DIMENSIONI DEL MUTAMENTO SOCIALE IN CORSO.

Canali

ROSSI EMANUELE

scheda docente | materiale didattico

Programma


PARTE PRIMA: INTRODUZIONE ALL’EPISTEMOLOGIA E ALLA METODOLOGIA DELLE SCIENZE SOCIALI.
LA NASCITA DELLA SOCIOLOGIA ED IL SUO STATUTO EPISTEMOLOGICO. LA PRODUZIONE DEL SAPERE SOCIOLOGICO; I PRINCIPALI PARADIGMI DELLA RICERCA SOCIALE; RICERCA QUANTITATIVA E RICERCA QUALITATIVA.
PARTE SECONDA: PRINCIPALI CONCETTI E TEMATICHE DELL’ANALISI SOCIOLOGICA
LA CULTURA – STRUTTURA, AZIONE SOCIALE E POTERE – GRUPPI E ORGANIZZAZIONI – STRATIFICAZIONE, CLASSI SOCIALI E DISUGUAGLIANZE GLOBALI – ETNIE E MIGRAZIONI – GENERE E SESSUALITA’ – FAMIGLIE E PROCESSI DI SOCIALIZZAZIONE – LA DEVIANZA – MUTAMENTO SOCIALE, GLOBALIZZAZIONE E MOVIMENTI SOCIALI.
PARTE TERZA: INTRODUZIONE ALLE TEORIE SOCIOLOGICHE
LA NASCITA DELLA SOCIOLOGIA: SOCIOLOGIA E POSITIVISMO – KARL MARX – EMILE DURKHEIM – GEORG SIMMEL – MAX WEBER – LE ORIGINI DELLA SOCIOLOGIA AMERICANA – LA SOCIOLOGIA IN ITALIA AGLI INIZI DEL XX SECOLO – SIGMUND FREUD E LA NASCITA DELLA PSICOANALISI – LA SCUOLA DI FRANCOFORTE –LA SOCIOLOGIA AMERICANA NEGLI ANNI DELLO STRUTTURAL-FUNZIONALISMO – LA COSTRUZIONE SOCIALE DELLA REALTA’ – L’INTERAZIONISMO SIMBOLICO E LA TEORIA DELL’ETICHETTAMENTO – ERVING GOFFMAN E LE TEORIE DELLA VITA QUOTIDIANA.
PARTE QUARTA A CARATTERE MONOGRAFICO:
• LA SOCIOLOGIA DEL MARGINE: POVERTA’, DISUGUAGLIANZE ED ESCLUSIONE SOCIALE NELLA SOCIETA’ CONTEMPORANEA
PARTE QUINTA:
• LA SOCIOLOGIA DI GEORG SIMMEL: IL DOMINIO




Testi Adottati

TESTI D'ESAME:
PARTE PRIMA E SECONDA:
– CROTEAU D., HOYNES W. (2018), SOCIOLOGIA GENERALE. TEMI, STRUMENTI, CONCETTI, NUOVA EDIZIONE ITALIANA A CURA DI ANTONELLI F., ROSSI E. MC GRAW HILL EDUCATION, MILANO [AD ECCEZIONE DEI CAPITOLI 10 E 12].
PARTE TERZA:
–JEDLOWSKI P. (2017) IL MONDO IN QUESTIONE. INTRODUZIONE ALLA STORIA DEL PENSIERO SOCIOLOGICO, CAROCCI EDITORE, ROMA, [AD ECCEZIONE DEI CAPITOLI [1, 13, 14].
PARTE QUARTA A CARATTERE MONOGRAFICO
• – ROSSI E., (2012), IN DISPARTE. APPUNTI PER UNA SOCIOLOGIA DEL MARGINE, ARMANDO EDITORE
• – SIMMEL G., (2015), IL POVERO, A CURA DI EMANUELE ROSSI, MIMESIS
PARTE QUINTA
– SIMMEL G., (2017), IL DOMINIO, (A CURA DI CARLO MONGARDINI), ROMA, BULZONI


Bibliografia Di Riferimento

Bibliografia generale di riferimento Bauman Z. (2002), Modernità liquida, Laterza Beck U. (1999), Che cos'è la globalizzazione, Carocci Durkheim E. (1971), Le forma elementari della vita religiosa, Edizioni di Comunità Elias N. (1990), La società degli individui, Il Mulino Freud S. (2003), Il disagio della civiltà e altri saggi, Bollati Boringhieri Goffman E. (2003), Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi dell'esclusione e della violenza, (Einaudi) Horkheimer M., T.W. Adorno, (1966), La dialettica dell'Illuminismo, Einaudi Park R.E., Burgess E. W., McKenzie R.D., (1967), La città, Edizioni di Comunità Schutz A. (1979), Saggi sociologici, Utet Simmel G. (1998), Sociologia, Edizioni di Comunità Weber M., (1974), Economia e società, Edizioni di Comunità Wright Mills C., (1962), L'immaginazione sociologica, Il saggiatore.

Modalità Erogazione

Il corso prevede lezioni frontali finalizzate all'acquisizione dei concetti e delle teorie fondamentali della disciplina. La partecipazione degli studenti alle attività didattiche, seppur consigliata, è facoltativa.

Modalità Frequenza

Il corso prevede lezioni frontali

Modalità Valutazione

L'esame consiste in una prova orale finalizzata alla valutazione della preparazione dello studente. Le domande saranno orientate a verificare il grado di conoscenza della teoria, degli strumenti analitici e metodologici della sociologia. Particolare attenzione verrà prestata alla verifica delle conoscenze empiriche derivanti dalle ricerche condotte sui diversi argomenti illustrati nei libri di testo. Infine, verrà valutata la capacità dello studente di stabilire collegamenti tra i diversi temi, nonché la propensione della riflessione critica sui fenomeni oggetto di studio. Nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020.

ANTONELLI FRANCESCO

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21801008 SOCIOLOGIA GENERALE in Scienze politiche per la cooperazione e lo sviluppo L-36 MZ ANTONELLI FRANCESCO

Programma

PARTE PRIMA: EPISTEMOLOGIA E METODOLOGIA DELLE SCIENZE SOCIALI
La nascita della sociologia ed il suo statuto epistemologico. L’idea moderna di scienza e i paradigmi scientifici. Verificazionismo versus Falsificazionismo. Epistemologia, metodologia e teoria sociale. I principali paradigmi della ricerca sociale. Tecniche d’indagine quantitative e qualitative.

PARTE SECONDA: CONCETTI, TEMATICHE e PROSPETTIVE DELL’ANALISI SOCIOLOGICA
Cultura, istituzioni e processi culturali – Potere, azione sociale, e strutture – Interazioni sociali, gruppi e processi di socializzazione - Migrazioni ed etnie – Genere e sessualità (con accenni alla sociologia delle famiglie) - Stratificazione e disuguaglianze nell'era della globalizzazione - Politica ed economia - Mutamento sociale, movimenti collettivi e globalizzazione - I classici della sociologia - Le principali prospettive dell'analisi sociologica: funzionalismo, conflittualismo, interazionismo.

PARTE TERZA: TEORIE SOCIALI E GLOBALIZZAZIONE
Zygmunt Bauman: sociologia critica e impegno etico nell’epoca della globalizzazione – Ulrich Beck: sociologia del rischio e nuovo cosmopolitismo – Pierre Bourdieu: strutturalismo costruttivista e sociologia relazionale – Alain Touraine: modernità, soggetto, movimenti.

PARTE QUARTA: SCIENZA, TECNICA E POTERE
Scienza, tecnica, società e potere: la tecnocrazia - Chi sono i tecnocrati - Datificazione della società e tecnocrazia - Razionalità, razionalizzazione e tecnocrazia


Testi Adottati

Studenti frequentanti:

PARTE PRIMA E SECONDA:
– CROTEAU D.,HOYNES W. (2018), SOCIOLOGIA GENERALE. TEMI, STRUMENTI, CONCETTI, NUOVA EDIZIONE ITALIANA A CURA DI ANTONELLI F., ROSSI E. MC GRAW HILL EDUCATION, MILANO [AD ECCEZIONE DEI CAPITOLI 10 e 11].
- "CONNECT" E "SMARTBOOK", PIATTAFORMA DIGITALE ANNESSA AL LIBRO CROTEAU D.,HOYNES W. (2018), SOCIOLOGIA GENERALE. TEMI, STRUMENTI, CONCETTI, NUOVA EDIZIONE ITALIANA A CURA DI ANTONELLI F., ROSSI E. MC GRAW HILL EDUCATION, MILANO.

PARTE TERZA:
– GHISLENI M. PRIVITERA W. (2009), SOCIOLOGIE CONTEMPORANEE, UTET, TORINO [AD ECCEZIONE DEL CAPITOLO 4].

PARTE QUARTA:
- ANTONELLI F. (2019), TECNOCRAZIA E DEMOCRAZIA: IL GOVERNO AI TEMPI DELLA SOCIETA’ DIGITALE, L’ASINO D’ORO, ROMA.

-------------------

Studenti non frequentanti

PARTE PRIMA E SECONDA:
– CROTEAU D.,HOYNES W. (2018), SOCIOLOGIA GENERALE. TEMI, STRUMENTI, CONCETTI, NUOVA EDIZIONE ITALIANA A CURA DI ANTONELLI F., ROSSI E. MC GRAW HILL EDUCATION, MILANO [AD ECCEZIONE DEI CAPITOLI 10 e 11].
- COLLINS R. (2006), TEORIE SOCIOLOGICHE, BOLOGNA, IL MULINO [AD ECCEZIONE DEI CAPITOLO 9 E 10].

PARTE TERZA:
– GHISLENI M. PRIVITERA W. (2009), SOCIOLOGIE CONTEMPORANEE, UTET, TORINO [AD ECCEZIONE DEL CAPITOLO 4].

PARTE QUARTA:
- ANTONELLI F. (2019), TECNOCRAZIA E DEMOCRAZIA: IL GOVERNO AI TEMPI DELLA SOCIETA’ DIGITALE, L’ASINO D’ORO, ROMA.


Bibliografia Di Riferimento

Bibliografia generale di riferimento Bauman Z. (2002), Modernità liquida, Laterza Beck U. (1999), Che cos'è la globalizzazione, Carocci Durkheim E. (1971), Le forma elementari della vita religiosa, Edizioni di Comunità Elias N. (1990), La società degli individui, Il Mulino Freud S. (2003), Il disagio della civiltà e altri saggi, Bollati Boringhieri Goffman E. (2003), Asylums. Le istituzioni totali: i meccanismi dell'esclusione e della violenza, (Einaudi) Horkheimer M., T.W. Adorno, (1966), La dialettica dell'Illuminismo, Einaudi Park R.E., Burgess E. W., McKenzie R.D., (1967), La città, Edizioni di Comunità Schutz A. (1979), Saggi sociologici, Utet Simmel G. (1998), Sociologia, Edizioni di Comunità Weber M., (1974), Economia e società, Edizioni di Comunità Wright Mills C., (1962), L'immaginazione sociologica, Il saggiatore.

Modalità Erogazione

Lezioni frontali; esercitazioni e discussioni in classe; esercitazioni a casa.

Modalità Frequenza

La frequenza alle lezioni è facoltativa. Tuttavia è vivamente consigliata e consente di prendere parte ad esercitazioni pratiche ed approfondimenti, oggetto di valutazione durante il corso.

Modalità Valutazione

Nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020. La prova orale mira a valutare la conoscenza delle categorie sociologiche fondamentali (es. Stratificazione sociale, gruppi, socializzazione, integrazione sociale ecc.) e delle teorie sociologiche (sociologia classica, interazionismo, funzionalismo, conflittualismo, teorie sociali contemporanee) nonché le capacità critiche dello studente, in particolare la capacità di comprendere differenti nessi tra differenti categorie e prospettive sociologiche, nel loro contesto storico. Infine, una valutazione specifica è dedicata alla capacità di leggere la realtà sociale attuale attraverso le "lenti" sociologiche.