21810392 - CULTURE DEI PAESI DI LINGUA INGLESE

Il corso offre una panoramica sulla letteratura multietnica e multiculturale attraverso lo studio di una selezione di autori, tendenze e contesti storici legati agli Stati Uniti d’America. La produzione letteraria esaminata nel corso descrive una complessa esperienza socio-culturale nella quale gli scrittori negoziano continuamente la propria identità all’interno delle comunità a cui appartengono e più in generale rispetto agli Stati Uniti, esplorando di conseguenza questioni di natura linguistica, razziale, generazionale, di genere ed economica in un contesto storico e sociale che si è spesso evoluto a ritmi drammaticamente rapidi.

Curriculum

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21810392 CULTURE DEI PAESI DI LINGUA INGLESE in Politiche per la Sicurezza Globale: Ambiente, Energia e Conflitti LM-52 A - Z BECCE NICOLANGELO

Programma

Il corso, suddiviso in due moduli (Modulo 1: Multicultural American Literature; Modulo 2: Asian American Writers) si concentra sulla discussione, da una prospettiva multietnica e multiculturale, delle questioni storiche, sociali, politiche ed economiche derivanti dalla lettura della selezione letteraria. Speciale attenzione sarà rivolta all’analisi dei testi letterari al fine di comprendere il rapporto intercorrente tra la letteratura americana e l’identità nazionale degli Stati Uniti d’America.

Testi Adottati

Alvarez, Julia. “Snow”, in How the Garcia Girls Lost Their Accents. New York: Bloomsbury, 2004 (1991), 86-87.
Bui, Thi. The Best We Could Do. New York: Abrams ComicArts, 2017 (estratti).
Cisneros, Sandra. The House on Mango Street, London: Vintage, 1991 (1984) (estratti).
Danticat, Edwidge. “Children of the Sea” e “Caroline’s Wedding”, in Krik? Krak! New York: Soho Press, 1995, 3-25, 135-188.
Gillan, Maria Mazziotti. “Shame and Silence in My Work”, in Mary Ann Vigilante Mannino and Justin Vitiello (a cura di) Breaking Open: Reflections on Italian American Women’s Writing. West Lafayette (IN): Purdue University Press, 2003, 153-175.
Lahiri, Jhumpa. “Interpreter of Maladies”, in Interpreter of Maladies. London: Harper UK, 2000, 43-69.
Morrison, Toni. “Recitatif”, in Martin, Wendy (Ed.) The Art of the Short Story. Boston and New York: Houghton Mifflin, 2006, 1167-1181.
Santos, Bienvenido. “Quicker with Arrows”, in Wong, Shawn (ed.) Asian American Literature. A Brief Introduction and Anthology. New York: HarperCollins, 1996, 80-102.
Silko, Leslie Marmon. “Yellow Woman”, in Charters, Ann (Ed.) The Story and Its Writer (9th Ed.) Boston and New York: Bedford / St. Martin's, 2015, 1208-15.
Spiegelman, Art. The Complete Maus. Harmondsworth (UK): Penguin, 2003 (1996) (estratti).
Tusiani, Joseph. Gente Mia (excerpts), in Ethnicity. Selected Poems, New York: Bordighera Press, 2000, 1-6, 8-9.
Yamamoto, Hisaye. “Yoneko’s Earthquake”, in Seventeen Syllables and Other Stories. New Brunswick (NJ): Rutgers University Press, 2001, 46-56.


Modalità Erogazione

Agli studenti è richiesto di leggere in anticipo i materiali oggetto delle lezioni e di essere preparati a partecipare alle discussioni in classe.

Modalità Frequenza

La frequenza non è obbligatoria ma è fortemente consigliata.

Modalità Valutazione

La preparazione sarà valutata sia attraverso una Prova scritta che si tiene al termine del corso (basata su una serie di quesiti a risposta aperta) sia attraverso una Prova orale in inglese sul materiale trattato in classe.

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21810392 CULTURE DEI PAESI DI LINGUA INGLESE in Politiche per la Sicurezza Globale: Ambiente, Energia e Conflitti LM-52 A - Z BECCE NICOLANGELO

Programma

Il corso, suddiviso in due moduli (Modulo 1: Multicultural American Literature; Modulo 2: Asian American Writers) si concentra sulla discussione, da una prospettiva multietnica e multiculturale, delle questioni storiche, sociali, politiche ed economiche derivanti dalla lettura della selezione letteraria. Speciale attenzione sarà rivolta all’analisi dei testi letterari al fine di comprendere il rapporto intercorrente tra la letteratura americana e l’identità nazionale degli Stati Uniti d’America.

Testi Adottati

Alvarez, Julia. “Snow”, in How the Garcia Girls Lost Their Accents. New York: Bloomsbury, 2004 (1991), 86-87.
Bui, Thi. The Best We Could Do. New York: Abrams ComicArts, 2017 (estratti).
Cisneros, Sandra. The House on Mango Street, London: Vintage, 1991 (1984) (estratti).
Danticat, Edwidge. “Children of the Sea” e “Caroline’s Wedding”, in Krik? Krak! New York: Soho Press, 1995, 3-25, 135-188.
Gillan, Maria Mazziotti. “Shame and Silence in My Work”, in Mary Ann Vigilante Mannino and Justin Vitiello (a cura di) Breaking Open: Reflections on Italian American Women’s Writing. West Lafayette (IN): Purdue University Press, 2003, 153-175.
Lahiri, Jhumpa. “Interpreter of Maladies”, in Interpreter of Maladies. London: Harper UK, 2000, 43-69.
Morrison, Toni. “Recitatif”, in Martin, Wendy (Ed.) The Art of the Short Story. Boston and New York: Houghton Mifflin, 2006, 1167-1181.
Santos, Bienvenido. “Quicker with Arrows”, in Wong, Shawn (ed.) Asian American Literature. A Brief Introduction and Anthology. New York: HarperCollins, 1996, 80-102.
Silko, Leslie Marmon. “Yellow Woman”, in Charters, Ann (Ed.) The Story and Its Writer (9th Ed.) Boston and New York: Bedford / St. Martin's, 2015, 1208-15.
Spiegelman, Art. The Complete Maus. Harmondsworth (UK): Penguin, 2003 (1996) (estratti).
Tusiani, Joseph. Gente Mia (excerpts), in Ethnicity. Selected Poems, New York: Bordighera Press, 2000, 1-6, 8-9.
Yamamoto, Hisaye. “Yoneko’s Earthquake”, in Seventeen Syllables and Other Stories. New Brunswick (NJ): Rutgers University Press, 2001, 46-56.


Modalità Erogazione

Agli studenti è richiesto di leggere in anticipo i materiali oggetto delle lezioni e di essere preparati a partecipare alle discussioni in classe.

Modalità Frequenza

La frequenza non è obbligatoria ma è fortemente consigliata.

Modalità Valutazione

La preparazione sarà valutata sia attraverso una Prova scritta che si tiene al termine del corso (basata su una serie di quesiti a risposta aperta) sia attraverso una Prova orale in inglese sul materiale trattato in classe.