20402476 - PROFESSIONE ENOGASTRONOMO 2 (ULTERIORI ATTIVITÀ FORMATIVE-ART.10, COMMA 5 LETTERA D)

Obiettivo del corso, attraverso una serie di seminari svolti da professionisti ed esperti del settore agroalimentare, è far comprendere gli aspetti dei possibili sbocchi professionali.

DUGO CARLO

scheda docente | materiale didattico

Programma

01/03 - Carlo Dugo (CEO Enosis Srl)
La filiera del vino: descrizione generale del settore e delle opportunità

08/03 - Carlo Dugo (CEO Enosis Srl)
La valorizzazione dei territori – politiche agricole e strumenti comunitari

15/03 - Paolo Bucci (CEO Bucci Srl)
L’importanza della GDO nella filiera agro-alimentare

22/03 - Antonio Paolini (Giornalista enogastronomico coordinatore Guide food Gambero Rosso)
Le guide delle eccellenze enogastronomiche

29/03 - Nicola di Noia (Direttore Generale Unaprol)
La filiera dell’olio

12/04 - Carlo Dutto (Ufficio stampa beverage)
La comunicazione del mercato agro-alimentare nell’era digitale

19/04 - Vincenzo Liccardi (Presidente FIMAR -Federazione Italiana Manager della Ristorazione)
I processi gestionali nelle aziende agro-alimentari: consuetudini, tradizioni e innovazione

26/04 - Maurizio Valeriani (Giornalista enogastronomico)
Degustazione, informazione e comunicazione: il lavoro del giornalista enogastronomo

03/05 - Riccardo Illy (Presidente Gruppo Illy SpA)
L’imprenditoria innovativa nel settore agro-alimentare

10/05 - Roberto Messini (Direttore Commerciale)
Mercati e tendenze

17/05 - Massimo Gianolli (presidente e AD Generalfinance Spa - La collina dei ciliegi)
L’alta finanza e le aziende vitivinicole

24/05 - Marialuciana Di Santi (Legale esperta in wine law)
Certificazione e tracciabilità della filiera italiana del vino

31/05 - Ivana Sciuto (Buying Manager di Rinascente Spa)
Il ruolo del Buyer nella GDO e nel department store


Testi Adottati

materiale fornito dai docenti

Modalità Erogazione

Il corso è seminariale, con frequenza obbligatoria

Modalità Valutazione

Al termine di ogni seminario gli studenti dovranno svolgere un breve esame scritto (2-3 domande a risposta aperta). L'idoneità sarà conferita agli studenti che avranno conseguito votazioni superiori alla sufficienza nell'80% dei test. At the end of each seminar students will make a written test (2-3 open questions) Idoneity will be conferred to students collecting sufficent scores in at at least 80% of the tests.