20402439 - ANALISI SENSORIALE DEGLI ALIMENTI

L’obiettivo del corso è quello di far conoscere allo studente i fattori coinvolti nella percezione sensoriale di un alimento, i metodi di analisi sensoriale e di analisi dei risultati. Inoltre, il corso si propone di illustrate l’importanza dell’analisi sensoriale nel controllo di qualità e di fornire i principi di base di consumer science.

MONETA ELISABETTA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il programma comprenderà: Introduzione alle scienze sensoriali, definizione, metodi e campi di applicazione, percezione sensoriale, fattori che influenzano le valutazioni sensoriali e loro controllo, esempi di applicazione a matrici alimentari specifiche, il laboratorio sensoriale, l’addestramento dei giudici, i principi di base di consumer science, la normativa di riferimento.



Testi Adottati

- M. Meilgaard, G. Civille, and B.T.Carr. Sensory Evaluation Techniques. 5 ed. Boca Raton, Florida: CRC Press, 2015.
- E. Pagliarini. Valutazione Sensoriale. Aspetti teorici, pratici e metodologici. Milano: Hoepli, 2002.




Modalità Valutazione

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova orale finalizzata a verificare il livello di comprensione effettiva dei concetti, dei metodi e delle modalità di svolgimento dei test di analisi sensoriale ed elaborazione dati. Inoltre, sarà verificata la capacità dello studente di applicare tali concetti in contesti reali.