- ALIMENTI, BEVANDE E PRODOTTI TIPICI - MODULO I

Il corso ripercorre le origini e lo sviluppo delle produzioni tipiche della cultura agro-alimentare italiana fino alla nascita del Made in Italy, inteso come risultato di una strategia di valorizzazione economica e simbolo di una industria italiana dell’eccellenza. Accanto alla ricostruzione storica si svilupperà l'approfondimento dell'importanza economica del Made in Italy agroalimentare, con particolare riferimento al ruolo del comparto nel commercio estero italiano e al suo posizionamento nelle catene globali del valore

Canali

DEROSSI ANTONIO

CAPORIZZI ROSSELLA

SCALA VALERIA

scheda docente | materiale didattico

Programma

La Patologia Vegetale è la disciplina che studia l’interazione tra piante, patogeni ed ambiente. La sicurezza nella produzione alimentare è uno degli hallmarks delle strategie globali tese ad assicurare cibo per tutti per il futuro. Attualmente la produzione di alimenti di origine vegetale è seriamente compromessa dalla sempre più pressante sfida posta dai patogeni. Questi direttamente sottraggono risorse nutritive deteriorando ed a volte eliminando i raccolti: indirettamente peggiorano la qualità degli alimenti sia costringendo gli agricoltori all’uso dei pesticidi e sia rilasciando nelle crops le micotossine, metaboliti secondari di origine fungina dannosi per l’uomo e gli animali. La Patologia Vegetale ha quindi come scopo primario lo studio dei patogeni, delle strategie difensive delle piante, delle strategie difensive attuate dall’uomo nonché il riconoscimento dei sintomi delle principali malattie che mettono a rischio la quantità e qualità delle produzioni agricole.

Gli studenti che abbiano superato l’esame saranno in grado di conoscere e comprendere (conoscenze acquisite)

- Il concetto di piramide della malattia
- I diversi tipi di fitopatogeni: virus, batteri e funghi
- La diagnosi dei fitopatogeni
- Il ciclo d’infezione e l’ecologia di un patogeno
- La base delle strategie difensive, innate, delle piante
- Le strutture tassonomicamente importanti nel riconoscimento di un patogeno
- I principali sintomi di malattie delle piante coltivate

Gli studenti che abbiano superato l’esame saranno in grado di (competenze acquisite):
- Individuare i principali fattori causa di malattia nelle principali crops
- Stabilire i tratti salienti di un ciclo di infezione di un patogeno
- Identificare i principali patogeni (batteri e funghi)
- Identificare i sintomi di malattia causate da virus, batteri e funghi nelle principali crops
- Delineare delle strategie standard di controllo delle fitopatie


Testi Adottati

Elementi di Patologia Vegetale
di Belli G,
Editore Piccin-Nuona Libraria
Edizione: 2
Data di Pubblicazione: 2011
ISBN: 9788829921294
Fondamenti di patologia vegetale
di Alberto Matta, Roberto Buonaurio, Aniello Scala
Editore: Pàtron
Edizione: 2
A cura di: F. Favaron, F. Scala
Data di Pubblicazione: 2017
EAN: 9788855533829
ISBN: 8855533827


PUCCI NICOLETTA

scheda docente | materiale didattico