- ALIMENTI, BEVANDE E PRODOTTI TIPICI - MODULO I

Il corso ripercorre le origini e lo sviluppo delle produzioni tipiche della cultura agro-alimentare italiana fino alla nascita del Made in Italy, inteso come risultato di una strategia di valorizzazione economica e simbolo di una industria italiana dell’eccellenza. Accanto alla ricostruzione storica si svilupperà l'approfondimento dell'importanza economica del Made in Italy agroalimentare, con particolare riferimento al ruolo del comparto nel commercio estero italiano e al suo posizionamento nelle catene globali del valore

Canali

DEROSSI ANTONIO

CAPORIZZI ROSSELLA

MAZZOCCHI GIAMPIERO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il modulo, secondo ordinamento didattico, è rivolto all’analisi dell'importanza economica dell’agroalimentare Made in Italy, al ruolo del comparto nel commercio estero italiano e al suo posizionamento nelle catene globali del valore.
A questi fini i principali argomenti affrontati a lezione saranno:
• Il ruolo del cibo nelle società contemporanee;
• Richiamo a concetti introduttivi per l’analisi dell’agroalimentare: filiera, distretto, sistema agroalimentare,
business models;
• La bilancia commerciale agroalimentare italiana: flussi ed evoluzione;
• Il posizionamento dell’Italia nel panorama produttivo ed economico mondiale;
• Le denominazioni di origine per l’eccellenza;
• La dieta mediterranea;
• Qualità del cibo e qualità della vita;
• Il Paesaggio come fattore competitivo;
• Geografia delle eccellenze italiane: il Vino;
• Geografia delle eccellenze italiane: l'olio;
• Geografia delle eccellenze italiane: formaggi, Salumi;
• Geografia delle eccellenze italiane: pane a prodotti da forno;
• Geografia delle eccellenze italiane: frutta e ortaggi;
• Geografia delle eccellenze italiane: i prodotti della pesca;
• Geografia delle eccellenze italiane: attività economiche collegate all'agricoltura;
• Geografia delle eccellenze italiane: il biologico.
• Il marketing per l'eccellenza;
• Il turismo enogastronomico;
• La digitalizzazione nel settore agroalimentare Made in Italy;
• Il ruolo delle istituzioni pubbliche.

Testi Adottati

Cesaretti G P., Annunziata A. (a cura di) (2011). Strategie e strumenti per la valorizzazione sostenibile delle produzioni agroalimentari di qualità. Franco Angeli, Milano.
• Callegari M., Valentini M. (a cura di) (2014). Filiere d'Italia. Produzioni e reti dell'agroalimentare. Donzelli editore
• Correra Carlo, Corinna Correra (2013). La tutela del made in Italy alimentare e l'origine territoriale. Le Point Veterinaire Italie editore
• Articoli e dispense forniti dal docente

Modalità Erogazione

La prova orale consiste in un’interrogazione sugli argomenti del programma. IN EMERGENZA COVID-19 SONO RECEPITE TUTTE LE DISPOSIZIONI CHE REGOLINO LE MODALITÀ DI VALUTAZIONE DEGLI STUDENTI. In particolare, per il periodo in cui l'università limiterà l'aggregazione sociale nelle aule, gli esami consisteranno ESCLUSIVAMENTE in una prova orale che potrà essere svolta in modalità mista: in presenza oppure telematica, mediante piattaforma Teams, per chi ne facesse richiesta.