20702409-1 - LINGUA E LETTERATURA GRECA I

Obbiettivo del corso è, attraverso l’assimilazione delle nozioni ermeneutiche basilari nonchè attraverso lo studio e la traduzione di un testo o di una selezione di diversi testi in lingua originale, l’acquisizione di capacità per affrontare una corretta esegesi linguistica dei testi di uno o di più autori greci e per interpretarli inquandrandoli anche dal punto di vista delle differenti problematiche che essi possono comportare (storiche, letterarie, filologiche e performative e/o drammaturgiche).

GIUSEPPETTI MASSIMO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Istituzioni di letteratura greca. Il sapere del rapsodo nello Ione di Platone.
Il corso comprende: (1) una serie di lezioni volte a presentare un profilo storico della letteratura greca dalle origini fino all’età romana attraverso una rassegna dei generi e degli autori più significativi; (2) la lettura diretta e il commento dello Ione platonico, che offre un punto di vista privilegiato sulla tecnica rapsodica nel V sec. e sulla sua valutazione negli ambienti intellettualmente più sofisticati dell’Atene dell’epoca.

Testi Adottati

Gli studenti dovranno approfondire il quadro storico illustrato a lezione con lo studio di un manuale di storia della letteratura greca provvisto di antologia fra quelli attualmente in commercio. Anche per lo Ione di Platone si può fare riferimento a una delle edizioni in commercio, purché provvista del testo originale greco. Si consiglia inoltre la lettura di A. B. Lord, Il cantore di storie (Argo Editore: Lecce 2005) [ed. or. 1960].

Modalità Erogazione

L'esame è orale. Lo studente dovrà rispondere in modo esauriente e con adeguata proprietà espressiva ad alcune domande sugli argomenti trattati nel corso.

Modalità Valutazione

L'esame è orale. Lo studente dovrà rispondere in modo esauriente e con adeguata proprietà espressiva ad alcune domande sugli argomenti trattati nel corso. Alcune domande (tre o quattro) saranno rivolte agli autori e ai generi principali della letteratura greca illustrati nella prima parte delle lezioni; altre domande (una o due) si concentreranno più specificamente sulla lettura, traduzione e commento di un passo dello Ione platonico.