20702393-2 - GEOGRAFIA II

fornire le conoscenze di base sul funzionamento del sistema Terra e delle interazioni tra le sue diverse componenti (litosfera, idrosfera, atmosfera e biosfera); sviluppare competenze per la comprensione dei fenomeni fisici che si svolgono sulla superficie terrestre, delle loro cause e delle motivazioni della loro distribuzione geografica

MASETTI CARLA

scheda docente | materiale didattico

Programma

l corso è articolato in due parti.
Il primo modulo (6 cfu) fornirà una introduzione alla conoscenza di quelle caratteristiche fisico ambientali del nostro Pianeta che costituiscono la componente naturale del paesaggio. Argomenti principali che verranno trattati durante il I modulo: Concetti fondamentali di Geografia astronomica; Il pianeta Terra; La rappresentazione della superficie terrestre; La litosfera: minerali e rocce; La stratigrafia e la Tettonica; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; La Tettonica delle placche e l'evoluzione della Terra; L'idrografia marina; L'idrografia continentale; L'atmosfera terrestre; Elementi e fattori del clima; Il modellamento della superficie terrestre.
Il secondo modulo (6 cfu): porrà l’accento sui diversi aspetti dell’organizzazione territoriale del rapporto uomo-ambiente, interpretato in una dimensione spazio-temporale. Una serie di lezioni sarà rivolta in particolare all’approfondimento dell’evoluzione fisico-antropica dei paesaggi italiani. Durante il corso è prevista un’escursione che è parte integrante della didattica. Argomenti principali che verranno trattati durante il secondo modulo: Che cos'è la geografia umana; Interazione spaziale e comportamento spaziale; Popolazione e migrazioni; Geografia etnica; Sistemi urbani e strutture urbane; Strutture economiche territoriali: attività primarie, secondarie, terziarie e oltre; Le sfide ambientali. Argomenti specifici oggetto dell'escursione didattica,


Testi Adottati

a) GEOGRAFIA 6 CFU (I modulo)
Studenti FREQUENTANTI:
- appunti delle lezioni e materiale didattico integrativo che sarà fornito durante il corso.
Studenti NON FREQUENTANTI:
-E. Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione, Edizione blu-Seconda edizione, testo unico, Milano, Zanichelli,2019 (ISBN: 978-88-08-32899-1).
NB di questo testo:
- sono da ELIMINARE i capitoli relativi a: “Ambiente celeste”, “Sistema solare”, “Luna e il sistema Terra-Luna”, “Storia della Terra” e “Risorse naturali”.
- Del capitolo dedicato al "Pianeta Terra", sono DA FARE SOLO i paragrafi sulla "Forma e dimensioni della Terra", "Coordinate geografiche" e "Movimenti della Terra".
- sono DA FARE INTEGRALMENTE i capitoli successivi, ossia: La rappresentazione della superficie terrestre, La crosta terrestre: minerali e rocce; La giacitura e le deformazioni delle rocce; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; la Tettonica delle placche; L’Atmosfera terrestre e i fenomeni meteorologici; Il clima e la biosfera; l’Ambiente marino; I ghiacciai e le acque continentali; Il modellamento della superficie terrestre.

b) GEOGRAFIA 12 cfu (I e II modulo)
Studenti FREQUENTANTI:
-un buon manuale delle scuole superiori, appunti delle lezioni e materiale didattico integrativo che sarà fornito durante il corso.
Studenti NON FREQUENTANTI:
- E. Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione,Edizione blu-Seconda edizione,testo unico, Milano, Zanichelli,2019 (ISBN: 978-88-08-32899-1).
- A.L. Greiner, G. Dematteis, C. Lanza. Geografia umana. Un approccio visuale, UTET, 2019 (da fare integralmente)
NB: Del primo testo (Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione...):
- sono da ELIMINARE i capitoli relativi a: “Ambiente celeste”, “Sistema solare”, “Luna e il sistema Terra-Luna”, “Storia della Terra” e “Risorse naturali”.
- Del capitolo dedicato al "Pianeta Terra", sono DA FARE SOLO i paragrafi sulla "Forma e dimensioni della Terra", "Coordinate geografiche" e "Movimenti della Terra".
- sono DA FARE INTEGRALMENTE i capitoli successivi, ossia: La rappresentazione della superficie terrestre, La crosta terrestre: minerali e rocce; La giacitura e le deformazioni delle rocce; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; la Tettonica delle placche; L’Atmosfera terrestre e i fenomeni meteorologici; Il clima e la biosfera; l’Ambiente marino; I ghiacciai e le acque continentali; Il modellamento della superficie terrestre.


Modalità Erogazione

Lezioni della durata di 36 ore (6 CFU) per modulo, che si svolgono in aula con l'ausilio di proiezioni. Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso.

Modalità Valutazione

I modulo: L'esame avverrà in forma orale o scritta (in questo secondo caso: con domande a risposta aperta e a scelta multipla) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti II modulo: L'esame avverrà in forma orale o scritta (in questo secondo caso: con domande a risposta aperta) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti NOTE: Le modalità di svolgimento dell’esame potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso.

MASETTI CARLA

scheda docente | materiale didattico

Programma

l corso è articolato in due parti.
Il primo modulo (6 cfu) fornirà una introduzione alla conoscenza di quelle caratteristiche fisico ambientali del nostro Pianeta che costituiscono la componente naturale del paesaggio. Argomenti principali che verranno trattati durante il I modulo: Concetti fondamentali di Geografia astronomica; Il pianeta Terra; La rappresentazione della superficie terrestre; La litosfera: minerali e rocce; La stratigrafia e la Tettonica; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; La Tettonica delle placche e l'evoluzione della Terra; L'idrografia marina; L'idrografia continentale; L'atmosfera terrestre; Elementi e fattori del clima; Il modellamento della superficie terrestre.
Il secondo modulo (6 cfu): porrà l’accento sui diversi aspetti dell’organizzazione territoriale del rapporto uomo-ambiente, interpretato in una dimensione spazio-temporale. Una serie di lezioni sarà rivolta in particolare all’approfondimento dell’evoluzione fisico-antropica dei paesaggi italiani. Durante il corso è prevista un’escursione che è parte integrante della didattica. Argomenti principali che verranno trattati durante il secondo modulo: Che cos'è la geografia umana; Interazione spaziale e comportamento spaziale; Popolazione e migrazioni; Geografia etnica; Sistemi urbani e strutture urbane; Strutture economiche territoriali: attività primarie, secondarie, terziarie e oltre; Le sfide ambientali. Argomenti specifici oggetto dell'escursione didattica,


Testi Adottati

a) GEOGRAFIA 6 CFU (I modulo)
Studenti FREQUENTANTI:
- appunti delle lezioni e materiale didattico integrativo che sarà fornito durante il corso.
Studenti NON FREQUENTANTI:
-E. Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione, Edizione blu-Seconda edizione, testo unico, Milano, Zanichelli,2019 (ISBN: 978-88-08-32899-1).
NB di questo testo:
- sono da ELIMINARE i capitoli relativi a: “Ambiente celeste”, “Sistema solare”, “Luna e il sistema Terra-Luna”, “Storia della Terra” e “Risorse naturali”.
- Del capitolo dedicato al "Pianeta Terra", sono DA FARE SOLO i paragrafi sulla "Forma e dimensioni della Terra", "Coordinate geografiche" e "Movimenti della Terra".
- sono DA FARE INTEGRALMENTE i capitoli successivi, ossia: La rappresentazione della superficie terrestre, La crosta terrestre: minerali e rocce; La giacitura e le deformazioni delle rocce; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; la Tettonica delle placche; L’Atmosfera terrestre e i fenomeni meteorologici; Il clima e la biosfera; l’Ambiente marino; I ghiacciai e le acque continentali; Il modellamento della superficie terrestre.

b) GEOGRAFIA 12 cfu (I e II modulo)
Studenti FREQUENTANTI:
-un buon manuale delle scuole superiori, appunti delle lezioni e materiale didattico integrativo che sarà fornito durante il corso.
Studenti NON FREQUENTANTI:
- E. Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione,Edizione blu-Seconda edizione,testo unico, Milano, Zanichelli,2019 (ISBN: 978-88-08-32899-1).
- A.L. Greiner, G. Dematteis, C. Lanza. Geografia umana. Un approccio visuale, UTET, 2019 (da fare integralmente)
NB: Del primo testo (Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione...):
- sono da ELIMINARE i capitoli relativi a: “Ambiente celeste”, “Sistema solare”, “Luna e il sistema Terra-Luna”, “Storia della Terra” e “Risorse naturali”.
- Del capitolo dedicato al "Pianeta Terra", sono DA FARE SOLO i paragrafi sulla "Forma e dimensioni della Terra", "Coordinate geografiche" e "Movimenti della Terra".
- sono DA FARE INTEGRALMENTE i capitoli successivi, ossia: La rappresentazione della superficie terrestre, La crosta terrestre: minerali e rocce; La giacitura e le deformazioni delle rocce; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; la Tettonica delle placche; L’Atmosfera terrestre e i fenomeni meteorologici; Il clima e la biosfera; l’Ambiente marino; I ghiacciai e le acque continentali; Il modellamento della superficie terrestre.


Modalità Erogazione

Lezioni della durata di 36 ore (6 CFU) per modulo, che si svolgono in aula con l'ausilio di proiezioni. Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso.

Modalità Valutazione

I modulo: L'esame avverrà in forma orale o scritta (in questo secondo caso: con domande a risposta aperta e a scelta multipla) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti II modulo: L'esame avverrà in forma orale o scritta (in questo secondo caso: con domande a risposta aperta) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti NOTE: Le modalità di svolgimento dell’esame potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso.

MASETTI CARLA

scheda docente | materiale didattico

Programma

l corso è articolato in due parti.
Il primo modulo (6 cfu) fornirà una introduzione alla conoscenza di quelle caratteristiche fisico ambientali del nostro Pianeta che costituiscono la componente naturale del paesaggio. Argomenti principali che verranno trattati durante il I modulo: Concetti fondamentali di Geografia astronomica; Il pianeta Terra; La rappresentazione della superficie terrestre; La litosfera: minerali e rocce; La stratigrafia e la Tettonica; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; La Tettonica delle placche e l'evoluzione della Terra; L'idrografia marina; L'idrografia continentale; L'atmosfera terrestre; Elementi e fattori del clima; Il modellamento della superficie terrestre.
Il secondo modulo (6 cfu): porrà l’accento sui diversi aspetti dell’organizzazione territoriale del rapporto uomo-ambiente, interpretato in una dimensione spazio-temporale. Una serie di lezioni sarà rivolta in particolare all’approfondimento dell’evoluzione fisico-antropica dei paesaggi italiani. Durante il corso è prevista un’escursione che è parte integrante della didattica. Argomenti principali che verranno trattati durante il secondo modulo: Che cos'è la geografia umana; Interazione spaziale e comportamento spaziale; Popolazione e migrazioni; Geografia etnica; Sistemi urbani e strutture urbane; Strutture economiche territoriali: attività primarie, secondarie, terziarie e oltre; Le sfide ambientali. Argomenti specifici oggetto dell'escursione didattica,


Testi Adottati

a) GEOGRAFIA 6 CFU (I modulo)
Studenti FREQUENTANTI:
- appunti delle lezioni e materiale didattico integrativo che sarà fornito durante il corso.
Studenti NON FREQUENTANTI:
-E. Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione, Edizione blu-Seconda edizione, testo unico, Milano, Zanichelli,2019 (ISBN: 978-88-08-32899-1).
NB di questo testo:
- sono da ELIMINARE i capitoli relativi a: “Ambiente celeste”, “Sistema solare”, “Luna e il sistema Terra-Luna”, “Storia della Terra” e “Risorse naturali”.
- Del capitolo dedicato al "Pianeta Terra", sono DA FARE SOLO i paragrafi sulla "Forma e dimensioni della Terra", "Coordinate geografiche" e "Movimenti della Terra".
- sono DA FARE INTEGRALMENTE i capitoli successivi, ossia: La rappresentazione della superficie terrestre, La crosta terrestre: minerali e rocce; La giacitura e le deformazioni delle rocce; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; la Tettonica delle placche; L’Atmosfera terrestre e i fenomeni meteorologici; Il clima e la biosfera; l’Ambiente marino; I ghiacciai e le acque continentali; Il modellamento della superficie terrestre.

b) GEOGRAFIA 12 cfu (I e II modulo)
Studenti FREQUENTANTI:
-un buon manuale delle scuole superiori, appunti delle lezioni e materiale didattico integrativo che sarà fornito durante il corso.
Studenti NON FREQUENTANTI:
- E. Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione,Edizione blu-Seconda edizione,testo unico, Milano, Zanichelli,2019 (ISBN: 978-88-08-32899-1).
- A.L. Greiner, G. Dematteis, C. Lanza. Geografia umana. Un approccio visuale, UTET, 2019 (da fare integralmente)
NB: Del primo testo (Lupia Palmieri, M. Parotto, Il Globo terrestre e la sua evoluzione...):
- sono da ELIMINARE i capitoli relativi a: “Ambiente celeste”, “Sistema solare”, “Luna e il sistema Terra-Luna”, “Storia della Terra” e “Risorse naturali”.
- Del capitolo dedicato al "Pianeta Terra", sono DA FARE SOLO i paragrafi sulla "Forma e dimensioni della Terra", "Coordinate geografiche" e "Movimenti della Terra".
- sono DA FARE INTEGRALMENTE i capitoli successivi, ossia: La rappresentazione della superficie terrestre, La crosta terrestre: minerali e rocce; La giacitura e le deformazioni delle rocce; I fenomeni vulcanici; I fenomeni sismici; la Tettonica delle placche; L’Atmosfera terrestre e i fenomeni meteorologici; Il clima e la biosfera; l’Ambiente marino; I ghiacciai e le acque continentali; Il modellamento della superficie terrestre.


Modalità Erogazione

Lezioni della durata di 36 ore (6 CFU) per modulo, che si svolgono in aula con l'ausilio di proiezioni. Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso.

Modalità Valutazione

I modulo: L'esame avverrà in forma orale o scritta (in questo secondo caso: con domande a risposta aperta e a scelta multipla) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti II modulo: L'esame avverrà in forma orale o scritta (in questo secondo caso: con domande a risposta aperta) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti NOTE: Le modalità di svolgimento dell’esame potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso.