20402025 - BIOINDICAZIONE E MONITORAGGIO AMBIENTALE

CESCHIN SIMONA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 20402025 BIOINDICAZIONE E MONITORAGGIO AMBIENTALE in Biodiversità e gestione degli ecosistemi LM-6 CESCHIN SIMONA,

Programma

La bioindicazione: concetti di base. Principali caratteristiche ecologiche di un indicatore biologico. Due modi di bioindicare: reagire e bioaccumulare. L’omeostasi dei bioindicatori. Tempi ed attinenza ecologica delle risposte di un bioindicatore a variazioni ambientali. Il significato di disturbo, stress e stressore. Analisi dei principali stressori ambientali (inquinamento chimico-fisico, inquinamento biologico per specie aliene, impatto antropico) e delle relative risposte biologiche. Bioindicazione a diversi livelli di organizzazione biologica (Biomarker e Bioindicatori). Verifica dello status delle comunità vegetali ed animali e valutazione e monitoraggio della qualità ambientale e dell'integrità ecosistemica. Bioindicazione e monitoraggio ambientale in ambiente acquatico, terrestre e aereo. Esempi di applicazione di tecniche standardizzate e sperimentali di bioindicazione e biomonitoraggio (dai Test ecotossicologici alla fitodepurazione di matrici inquinate). Valutazione e monitoraggio della qualità ambientale attraverso l'applicazione di Indici Ecologici e Biotici. La Bioindicazione e il Monitoraggio Ambientale in Italia. Organi Istituzionali nazionali ed internazionali deputati al monitoraggio ambientale.


Testi Adottati

Dispense elaborate dal docente relative al programma svolto durante le lezioni.
Studio sul Libro Bioindicatori ambientali, 1998, a cura di F. Sartori, Arti Grafiche Juri Iodice, Sannazzaro (PV).

Il docente riceve lun, merc, ven dalle 9.00 alle 10.00 previo appuntamento via mail: simona.ceschin@uniroma3.it

Modalità Erogazione

Il corso si svolgerà con lezioni frontali in aula, erogate in modalità mista, fornendo la possibilità agli studenti iscritti al corso di partecipare da casa. Sono previste escursioni didattiche in campo. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche. In particolare si applicheranno le seguenti modalità: svolgimento delle lezioni frontali in modalità mista prevedendo l'uso della piattaforma Microsoft Teams per trasmettere le lezioni agli studenti frequentanti da casa e caricando i ppt delle lezioni e altro materiale utile ai fini didattici nella piattaforma individuata dall'Ateneo quale Moodle. Le lezioni non potranno essere registrate. Il corso si svolgerà con lezioni frontali in aula e con escursioni didattiche in campo. Se l'emergenza sanitaria legata alla pandemia COVID-19 dovesse continuare, le lezioni verranno svolte a distanza o in modalità mista.

Modalità Frequenza

La frequenza alle lezioni e alle escursioni in campo non è obbligatoria ma è altamente consigliata.

Modalità Valutazione

Prova orale che consiste nella discussione con il docente di un articolo scientifico selezionato dallo studente e che riguarda uno degli argomenti affrontati durante il corso. Domande su argomenti previsti dal programma del corso e affrontati a lezione.

Mutuazione: 20402025 BIOINDICAZIONE E MONITORAGGIO AMBIENTALE in Biodiversità e gestione degli ecosistemi LM-6 CESCHIN SIMONA,