Iniziative dipartimentali

  • Per il tredicesimo anno consecutivo lo Studio Legale Portolano Cavallo, al fine di promuovere gli studi nei settori del diritto della comunicazione e delle tecnologie e del diritto societario e sostenere gli studenti più meritevoli, istituisce due premi di 1.000 € lordi ciascuno destinati ad un neolaureato in Giurisprudenza che abbia discusso la tesi di laurea specialistica o a ciclo unico nei suddetti ambiti disciplinari nel periodo compreso tra il 16 novembre 2021 e il 15 novembre 2022 presso un’Università Italiana.
    Inoltre, per il quinto anno Portolano Cavallo istituisce anche il premio di laurea nell’ambito Life Sciences con le medesime finalità e caratteristiche di quelli già esistenti.
    È possibile consultare il Link identifier #identifier__7455-1bando dell’iniziativa.
  • KPMG presenta il primo “KPMG Salesforce Hackathon”, che si terrà dal 12 al 16 settembre 2022 presso il “hu Norcenni Girasole Village” in Toscana, dove i partecipanti svolgeranno numerose attività open-air e un Hackathon di 24h che metterà alla prova le loro conoscenze e capacità. Lo scopo è quello di individuare i candidati da inserire nel team KPMG Salesforce, al termine dell’evento. L’opportunità è rivolta a studenti Business e STEM, triennali e magistrali, in procinto di laurearsi entro l’anno e ai neolaureati delle ultime due sessioni di laurea.
    All’interno della Link identifier #identifier__162764-2locandina gli studenti e i neolaureati, potranno trovare un QR code che li rimanderà alla relativa Job attraverso la quale potranno candidarsi all’iniziativa.

Science Park bandisce il Premio annuale per tesi di laurea o dottorato che abbiano dato risalto all’utilizzo dei brevetti come fonte di informazione.
Il Premio prevede tre riconoscimenti: uno dedicato alle tesi di laurea magistrale o specialistica e uno dedicato alle tesi di dottorato di ricerca che abbiano utilizzato esplicitamente i brevetti come fonte di informazione; un terzo riconoscimento è dedicato a tesi di laurea magistrale, specialistica o di dottorato di ricerca che abbiano utilizzato esplicitamente i brevetti come fonte di informazione e i cui risultati, studi e/o ricerche svolte abbiano portato al deposito di una domanda di brevetto o alla nascita di una nuova impresa. identifier #identifier__151212-2

Ugo Attisani 09 Giugno 2022