La cybersecurity per la protezione dei sistemi di controllo nell’industria 4.0 e nelle infrastrutture critiche

Link identifier #identifier__22554-1Link identifier #identifier__32067-2

Master di II livello A.A. 2020/2021

Link identifier #identifier__133956-1Regolamento
 
Sito web 

Link identifier #identifier__38033-2https://ingegneria.uniroma3.it/didattica/post-lauream/la-cybersecurity-per-la-protezione-dei-sistemi-di-controllo-nellindustria-4-0-e-nelle-infrastrutture-critiche/

Il Corso di Studio in breve

Il Master, si propone l’obiettivo di una formazione specialistica post lauream in materia di protezione dei sistemi SCADA, PLC e su Iot. L’iter formativo prevede l’acquisizione di elevate competenze teoriche e pratiche in ambito network security, apparati per il monitoraggio delle reti industriali, treat modeling, penetration test, physical security, analisi e gestione del rischio, cyber security management system ISA99/IEC 62443.

Obiettivi formativi specifici del Corso

Il Master forma la figura di un esperto nella progettazione e gestione dei sistemi preposti alla tutela della sicurezza e alla protezione del patrimonio informativo e architetturale dei sistemi di controllo industriale e per le infrastrutture critiche.
Il corso sarà articolato in sei moduli che formano un percorso completo e strutturato per una figura in grado di muoversi nel settore della Cybersecurity dei sistemi di controllo dalla analisi delle vulnerabilità, alla valutazione del rischio, fino all’individuazione delle contromisure più adatte (IoT/Scada Cybersecurity and Risk Assessment Specialist.).
Saranno possibili anche tre percorsi più brevi per formare delle figure maggiormente settoriali:

  • Percorso 1 “Sistemi di Automazione Industriale” che forma un tecnico per la programmazione di base di sistemi che fanno uso di controllori industriali (PLC, SCADA).
  • Percorso 2 “Risk management Specialist per l’Automazione” che consente di formare professioni esperti di tecniche di Risk Assessment specifiche per i sistemi di controllo industriale.
  • Percorso 3 “Cyber-security expert per l’Automazione” che consente di formare professioni esperti di Disegno progettazione di soluzioni di sicurezza specifiche per i sistemi di controllo industriale.

Sbocchi occupazionali

Tutte le aziende, dalle PMI alle industrie manufatturiere più grandi fino allle utility che fanno uso di controllori industriali, sistemi IoT e sistemi SCADA per la produzione o distribuzione di beni ed energia. Tutte le società di consulenza che lavorano con le suddette aziende su problematiche di cybersecurity. Tutte le aziende di progettazione e integrazione di sistemi di controllo che vogliono inserire nella loro offerta anche apparati che garantiscano sicurezza informatica.